Cinema

Il docufilm Bigger than us per la Giornata della Terra: abbiamo bisogno di aria nuova

Distribuito da Arthouse, il documentario di Flore Vasseur sarà nelle sale italiane il 22, 23, 24, 25 e 26 aprile in occasione della Giornata della Terra

 Il docufilm Bigger than us per la Giornata della Terra: abbiamo bisogno di aria nuova

Sono sei anni che Melati, diciottenne indonesiana, combatte l'inquinamento da plastica che devasta il suo paese. Come lei, un'intera generazione si sta ribellando per migliorare il mondo. Ovunque adolescenti e giovani combattono per i diritti umani, per il clima, per la libertà di espressione, per la giustizia sociale, l'accesso all'istruzione o al cibo; per la dignità. Soli, contro ogni previsione, a volte rischiando la vita e l'incolumità, proteggono, denunciano e si prendono cura degli altri e del pianeta. E cambiano tutto. Da qui prende le mosse Bigger than us – Un mondo insieme di Flore Vasseur, documentario distribuito da Arthouse nelle sale italiane il 22, 23, 24, 25 e 26 aprile, in occasione della Giornata della Terra.

Bigger than us 2

Già nota per il documentario “Meeting Snowden”, la Vasseur ha seguito Melati nella missione in giro per il mondo: Libano, Malawi, Brasile, Stati Uniti, Grecia, Indonesia e Uganda per conoscere Rene, Mary, Xiu, Memory, Mohamad e Winnie. Giovani coraggiosi che come lei condividono la necessità di aria nuova per il pianeta. Non ci troviamo di fronte all’influencer ambiziosa a caccia di like e di telecamere, ma a ragazze e ragazzi con le idee chiare, pronti a spendersi in prima persona per ottenere un cambiamento, azioni concrete. Non c’è spazio per la retorica, ma si avverte il senso di urgenza e alla stesso tempo di lungimiranza.

Bigger than us 3

Presentato al Festival di Cannes nella sezione Cinema for ther Climate nel 2021 e candidato al Cesar come miglior documentario, Bigger than us – Un mondo insieme dà più importanza al contenuto che alla forma. La regista pone l’accento sullo scambio tra le nuove generazioni, un legame che può consentire di voltare pagina non solo a parole. Un proposito sicuramente più meritevole delle tante azioni plateali portate a termine da certi eco-vandali: in questo documentario si respira genuinità e candore. Nessuna operazione di marketing.

Bigger than us 4

Bigger than us - Un mondo insieme porta la firma anche di Marion Cotillard, nella squadra di produttori: “Per più di 20 anni sono stata coinvolta in cause ambientali e sociali, cercando di sensibilizzare la gente per un mondo più equo. Diventando mamma poi, ho sentito subito che i miei figli avevano tanto da insegnarmi. La nuova generazione sta scegliendo la vita e la dignità. E ci stanno mostrando la strada. Questo è il motivo per cui ho deciso di produrre questo film e aiutare Flore a fare luce su Melati e su tutti questi giovani attivisti che vogliono fare la differenza“. Un prodotto ben confezionato, che certifica ancora una volta la lungimiranza di Arthouse e di I Wonder Pictures.

Commenti