Cronaca internazionale

"Video dell'anno". Cosa c'è dietro lo spot di un pub irlandese che ha commosso il web

Il Charlie's Bar di Enniskillen (Irlanda del Nord) ha confezionato una pubblicità commovente che ha conquistato il popolo della rete: protagonisti un anziano e un cagnolino

"Video dell'anno". Cosa c'è dietro lo spot di un pub irlandese che ha commosso il web

Ascolta ora: ""Video dell'anno". Cosa c'è dietro lo spot di un pub irlandese che ha commosso il web"

"Video dell'anno". Cosa c'è dietro lo spot di un pub irlandese che ha commosso il web

00:00 / 00:00
100 %

Non servono influencer da centinaia di migliaia di euro per realizzare uno spot vincente: quando si hanno buone idee, sono sufficienti pochi mezzi. Emblematico il caso Charlie's Bar, uno storico pub di Enniskillen, in Irlanda del Nord, che con appena 700 sterline (800 euro) e un iPhone ha confezionato quella che è stata definita dal Guardian la migliore pubblicità di Natale. Nel giro di pochi giorni la sequenza è diventata virale su internet - in particolare su social network come TikTok e Instagram - emozionando tutti per semplicità e genuinità.

“Non ci sono estranei qui, solo amici che non hai ancora incontrato”, questa la citazione del poeta irlandese William Butler Yeats che campeggia al termine dello spot del Charlie's Bar. La pubblicità vede protagonista un anziano (interpretato dall'attore 73enne Martin McManus) che, nel giorno di Natale, si ritrova completamente solo. Visibilmente addolorato, si reca al cimitero per deporre dei fiori su una tomba. La giornata continua ma l'anziano viene ignorato dalle persone che incontra, fino a quando decide di entrare in un pub. Qui, al Charlie's Bar, riceve un caloroso benvenuto dai titolari e fa amicizia prima con un tenero cagnolino Missy e poi con i suoi padroni (Meagan Daley e Alex Middlemass).

“People Help the People” di Birdy la colonna sonora di questa storia, che viene celebrata in chiusura con un messaggio amorevole: “Il Natale può essere un momento gioioso per alcuni e dolorosamente difficile per altri. Una cosa è certa: riceverai sempre un caloroso benvenuto quando varcherai le nostre porte. Saremo aperti il giorno di Natale, quindi se sei solo durante le festività, vieni a fare una chiacchierata da noi”.

Come anticipato, lo spot ha accumulato più di 60mila like e 500mila visualizzazioni su TikTok e altre milioni di visualizzazioni su X, un tempo Twitter. Una Burns, manager del Charlie's Bar, ha sottolineato di aver centrato l'obiettivo di creare una pubblicità che riscaldasse il cuore delle persone: "L'amore mostrato per lo spot è stato completamente travolgente e mai nei nostri sogni più sfrenati ci saremmo aspettati questa reazione", le sue parole a Sky News. La titolare ha poi rivelato di aver tratto ispirazione da quanto visto con i suoi occhi all'interno del suo locale: "Volevo trasmettere alle altre persone che anche un sorriso o un semplice ciao possono fare la differenza". Grande la soddisfazione di Aoife Teague, regista dell'operazione pubblicitaria: "È un sogno, è assolutamente incredibile".

Commenti