Cronaca locale

Fiera Milano, 2023 in crescita con ricavi a 232,6 milioni di euro

Approvato dall'assemblea degli azionisti in bilancio consolidato. Ebitda a 74,7 milioni, risultato netto di 37,9 milioni. Via libera alla distribuzione di un dividendo di 0,14 euro

Fiera Milano, 2023 in crescita con ricavi a 232,6 milioni di euro

Ascolta ora: "Fiera Milano, 2023 in crescita con ricavi a 232,6 milioni di euro"

Fiera Milano, 2023 in crescita con ricavi a 232,6 milioni di euro

00:00 / 00:00
100 %

Approvato dall’assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti di Fiera Milano Spa, presieduta dal presidente del cda Carlo Bonomi, il bilancio consolidato al 31 dicembre 2023 della Capogruppo che si è chiuso con ricavi pari a 232,6 milioni di euro rispetto a 220,3 milioni del 2023, un Ebitda a 97,1 milioni di euro, rispetto ai 58,4 del 2023.

Il risultato netto relativo alle attività in continuità ammonta a 29 milioni di euro (in crescita di 34,7 milioni rispetto a -5,8 milioni nel 2022) mentre il risultato netto del periodo delle attività discontinue ammonta a 16,5 milioni di euro ed è riferito ai maggiori valori emersi con il conferimento del ramo d'azienda relativo alla manifestazione TuttoFood relativo all’acquisizione del 18,5% di Fiere di Parma Spa. Il risultato netto al 31 dicembre 2023 si attesta a 45,5 milioni di euro a fronte di una perdita netta dell’esercizio precedente di 5,8 milioni.

L’assemblea ha anche approvato la distribuzione di un dividendo di 0,14 euro, al lordo delle ritenute di legge, per ciascuna delle azioni ordinarie in circolazione, che sarà messo in pagamento a decorrere dal 2 maggio 2024, con stacco cedola n.10 in data 29 aprile 2024 e record date in data 30 aprile 2024. Il pagamento sarà effettuato dagli intermediari autorizzati presso i quali sono registrate le azioni nel Sistema Monte Titoli.

L'assemblea, in sede ordinaria, ha poi eletto il collegio sindacale, che resterà in carica per il triennio 2024-2026 e in particolare fino alla data dell'assemblea convocata per

l'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2026, nominando Alessandro Angelo Solidoro presidente, Monica Mannino e Piero Antonio Capitini sindaci effettivi, Emanuela Valdosti e Massimo Luigi Roberto Invernizzi sindaci supplenti.

Commenti