Le 5 volte in cui Lapo Elkann ha superato il limite

Dal parcheggio sulle rotaie del tram a Milano al bacio rubato a Uma Thurman a Cannes lo scorso maggio: gli eccessi di Lapo Elkann

Le 5 volte in cui Lapo Elkann ha superato il limite

Quello avvenuta a New York è solo l'ultima pazzia di Lapo Elkann, il rampollo di Casa Agnelli noto ovunque per i suoi comportamenti bizzarri ed eccentrici. Huffington Post ha ricordato cinque episodi in cui Lapo è stato assoluto protagonista del mondo medatico:

Nel 2005 Lapo, nonostante il fidanzamento con Martina Stella, passa la serata con una transgender in un quartiere a luci rosse di Torino dove ha rischiato di morire per overdose e salvato solo dall'intervento immediato della prostituta.

Nel 2011 Lapo ha parcheggiato per mezz'ora la sua famosa Jeep Grand Cherokee sulle rotaie del tram a Milano paralizzando il traffico in Corso San Gottardo e rimediando due multe.

Nel 2014, come riportato da Il Giorno, un cameriere è stato arrestato per estorsione ai danni di Lapo Elkann, ricattato per un filmato dopo essere stato trovato seminudo e in stati di droga e autoerotismo fuori un locale di Milano.

Lapo si è reso protagonista anche a Los Angeles durante una partita di Nba quando, seduto in prima fila, ha toccato la palla impedendo a Josè Calderon, giocatore dei Raptors di Toronto di prenderla favorendo così la sua squadra del cuore, i Lakers.

Recente è il bacio dato da Uma Thurman durante la serata a Cannes quando l'attrice si era avvicinata a Lapo per congratularsi dei 190mila dollari all'Amfar Gala, organizzato per raccogliere fondi per la lotta all'Aids.

E arriviamo a oggi, 29 novembre 2016, quando Lapo Elkann è stato arrestato a New York con l'accusa di falsa denuncia dopo aver chiesto alla sua famiglia il riscatto in seguito a un fantomatico sequestro. Lapo ha invece passato due giorni a fare baldoria fino a finire i soldi ed è stato incastrato la scorsa domenica nel luogo in cui avrebbe dovuto ritirare i soldi del riscatto, 10.000 dollari totali, dove si è presentato accompagnato da un trans.

Commenti