Aggressione al McDonald's, ma il cliente se la prende con la cassiera ex-pugile

La scazzottata in un fast food della Florida

Aggressione al McDonald's, ma il cliente se la prende con la cassiera ex-pugile

Se l’è presa con una cameriera del McDonald's perché nel ristorante erano finite le cannucce. Ma quel cliente iroso se l’è presa con la persona sbagliata, visto che per sfogare la sua ira ha preso per il bavero la cassiera, una ex-pugile. E per lui le cose, ovviamente, sono finite male.

La scazzottata nel fast food McDonald’s di St. Petersburg, in Florida e il tutto è stato ripreso da un avventore, che ha poi postato il tutto sui social: inutile dire che il filmato è diventato virale online.

Daniel Taylor – questo il nome dell’aggressore – dopo le lamentele per la mancanza di cannucce, si sporge e allunga le braccia verso la cassiera, che si difende con una scarica di pugni. E i suoi colleghi la tengono a fatica. Ma il 40enne non ha imparato la lezione, visto che poco dopo ha cercato di aggredire il responsabile del ristorante e ha colpito con un calcio un altro dipendente del fast-food, prima di allontanarsi definitivamente.

Poco dopo, comunque, Taylor è stato arrestato dalla polizia: lasciato il McDonald’s, infatti, ha compiuto una rapina in un negozio poco distante.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti