Barricate della Lega al porto: i migranti sbarcano lo stesso

Dopo il rifiuto della Francia, la nave della Sea Eye arriva in Italia. I leghisti protestano sul molo: "Il governo apre ai clandestini"

Alan Kurdi ha ottenuto il porto in Italia. La nave da soccorso in mare della ong Sea Eye è stata indirizzata al porto di Olbia, dove sono ora in corso le operazioni di sbarco dei 125 migranti a bordo. Inizialmente, alla nave battente bandiera tedesca era stato assegnato un punto di rada all'interno dello specchio marittimo sardo nei pressi di Arbatax, con il coordinamento della Guardia costiera italiana, per dare riparo all'imbarcazione a causa delle cattive condizioni meteomarine. Sarebbe dovuta rimanere all'ancora qualche giorno, prima di rimettersi in viaggio in direzione Marsiglia, dove il sindaco aveva aperto il porto. Nel primo pomeriggio di ieri, invece, la comunicazione da parte del Viminale della concessione allo sbarco sull'isola, da effettuare presso il porto di Olbia. Una decisione che non è stata gradita, tanto che questa mattina un gruppo di attivisti della Lega, ringraziati da Matteo Salvini, si è riunito nel porto sardo per protestare.

È finita così la vicenda che si è protratta per circa una settimana. Alan Kurdi ha più volte sollecitato la Guardia Costiera a concedere lo spazio marittimo italiano, prima quello siciliano (sull'isola madre e su Lampedusa) e poi, lungo la navigazione, nei porti sardi che la nave avrebbe incrociato nel viaggio verso Marsiglia. Un viaggio che, fin dalle prime ore, era evidentemente diretto verso la costa sarda. In un primo momento, l'autorità marittima italiana sembrava voler seguire la linea del pugno duro, spiegando ad Alan Kurdi che le operazioni si soccorso effettuate non erano state in zona SAR italiana e, soprattutto, non erano state coordinate dall'autorità italiana. Per questa ragione, si invitava l'equipaggio a contattare Brema, ossia l'autorità search e rescue di riferimento per la nave battente bandiera tedesca.

Un pugno di ferro durato poche ore. Non potendo sbarcare in Sicilia e non trovando apparentemente sostegno dalle autorità italiane, la nave ha quindi annunciato di fare rotta su Marsiglia e ha ripreso il mare. A quel punto, però, è arrivata la nota di Parigi che invitava l'Italia a farsi carico dei migranti a bordo di Alan Kurdi: "Da due anni siamo sempre al fianco dell'Italia nel meccanismo di solidarietà per la gestione degli sbarchi. Le chiediamo quindi di rispondere favorevolmente alla richiesta formulata dall'Ong di attraccare nel porto sicuro più vicino". Poche ore dopo, l'Italia ha aperto i suoi confini (non i porti, perché tecnicamente in stato di emergenza sono chiusi) e ha poi concesso lo sbarco. Eppure, da Marsiglia era arrivato l'invito esplicito per Alan Kurdi. Inoltre, la nave della Ong ora si trova a Olbia, circa 30 miglia nautiche a sud di Bonifacio, porto francese che la nave avrebbe trovato poco dopo, proseguendo la sua navigazione verso nord.

"Perché una nave tedesca diretta in Francia dopo essere stata respinta da Malta con 125 clandestini a bordo sta sbarcando proprio ora in Italia, a Olbia?", dice Matteo Salvini in un videomesaggio condiviso sui suoi social. "Non è generosità, non è solidarietà: significa farsi prendere in giro. Punto. Ringrazio il deputato Eugenio Zoffili che in questo momento, insieme a consiglieri e militanti sardi, sta cercando di bloccarne lo sbarco in Sardegna", conclude Matteo Salvini. Eugenio Zoffini questa mattina si è seduto davanti alla passerella del molo Cocciani, dove è attraccata la nave. Solo lui è riuscito a raggiungere la nave. Gli altri, compreso l'assessore regionale ai trasporti Giorgio Todde, sono stati bloccati dal cordone di sicurezza. "State negando ai rappresentanti dei sardi di sovrintendere a questa operazione senza alcun senso", hanno dichiarato le persone bloccate. "Stiamo con le forze dell'ordine, costrette a prendere ordini da questo governo di incapaci che consente l'ennesimo sbarco di clandestini in terra sarda", ha invece affermato Zoffili.

"Si aprono le porte ai clandestini e in malo modo vengono lasciati dietro alle cancellate, le sbarre, i consiglieri regionali che vogliono verificare quanto sta succedendo", denuncia Zoffili in un video pubblicato sul suo profilo Facebook. "Io da qua non mi muovo, dimostrando pacificamente contro questa vergogna e contro il trattamento riservarto ai rappresentanti del popolo sardo. Noi abbiamo espresso contrarietà anche tramite il governatore Solinas. La Lega è la prima forza in Sardegna contro lo sbarco degli immigrati di questa Ong", ha continuato Zoffili, sempre seduto davanti alla passerella di sbarco.

A bordo della Alan Kurdi non è piaciuta l'azione di Eugenio Zoffili, aspramente criticato dal presidente della Ong Sea Eye, Gorden Isler, a bordo della nave: "Un uomo difende l'Italia contro uomini, donne e bambini in cerca di protezione con un sit-in. È un bene che abbia il cellulare con sé, altrimenti nessuno potrebbe scoprire questa stupida azione. Sicuramente vuole fare carriera in politica. Non c'è altro modo per spiegarlo".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Ven, 25/09/2020 - 15:00

"BARRICATE"?? Hanno protestato tiepidamente gli intrepidi, e poi cche barricate avrebbero potuto fare?

Eii

Ven, 25/09/2020 - 15:00

Complimenti all'organizzazione governativa italiana, siamo proprio in balia degli eventi..

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 25/09/2020 - 15:08

Mammamia che esercito di manifestanti della Lega. Gli italiani o meglio i sardi non meritano di essere salvati, visto come si sentono presi in causa. Facciamo proprio schifo, vogliamo ma non facciamo. Stiamocene in casa, che poi vedrete come finirà. A proposito ma possibile che quelli di dx non usano i social per raccogliere la gente ad unirsi alla protesta?

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 25/09/2020 - 15:11

Quanti leghisti ci vogliono per fare una barricata? Ok il nostro simpatico amico s'è fatto la sua bella passerella, bravo. Ora mi piacerebbe che questa testata seguisse la vicenda anche dopo che le pupazzate di rito, per esempio informandoci su quanta gente effettivamente sarà spedita altrove. 8 su 10 dovrebbero lasciare il nostro suolo nelle prossime settimane fosse così ben vengano le ONG.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 25/09/2020 - 15:16

Verranno tutti denunciati per manifestazione non autorizzata. Si accettano scommesse. Su queste cose il Ministero dell'Interno mica scherza.

Ritratto di Adespota

Adespota

Ven, 25/09/2020 - 15:19

Mi raccomando italiani : continuate a votare per i catto giallorossi e ne vedremo ancora delle brutte.

Duka

Ven, 25/09/2020 - 15:25

Le "barricate" servono a piazza Monte Citorio

AH1A

Ven, 25/09/2020 - 15:27

...barricate??? ma se erano in TRE! Cose RIDICOLE

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Ven, 25/09/2020 - 15:39

Mi sfugge se il folto gruppo di leghisti che ha innalzato le "barricate" sia composto da due o addirittura tre persone...

maurizio-macold

Ven, 25/09/2020 - 15:41

Barricate ? Io vedo una sola persona seduta a terra....

Ritratto di polifilo

polifilo

Ven, 25/09/2020 - 15:42

E' ora di finirla! Basta!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 25/09/2020 - 15:44

Strano che qualcuno non abbia già tirato in ballo il fascismo...

Mario5009

Ven, 25/09/2020 - 15:50

ma sono in due ...

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Ven, 25/09/2020 - 15:52

Si vede proprio che i Leghisti sono un popolo da tastiera, li` fanno i leoni, ma quando si tratta di tirar fuori gli attributi, beh, finite voi la frase...

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Ven, 25/09/2020 - 15:52

Governo che tradisce gli italiani! Schiavo dei francesi!

lavitaebreve

Ven, 25/09/2020 - 15:54

A TUTTI GLI ELETTORI CHE VOTANO LA SINISTRA , SIATE COERENTI: ANDATE VOI NEI PORTI E PORTATEVELI A CASA VOSTRA. O SIETE BUONI SOLO A PAROLE ?

machimo

Ven, 25/09/2020 - 15:57

Grazie mattarella

ziobeppe1951

Ven, 25/09/2020 - 15:58

Quelle della Lega sono sempre state manifestazioni pacifiche...non si può certo dire dei kompagni..città a ferro e fuoco, monumenti distrutti , negozi imbrattati (e pantalone paga)

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Ven, 25/09/2020 - 16:01

Ed il resto dei sardi dove sono?A mangiare la treccia?Se ne fregano della loro terra.E allora che sia invasa.Se lo meritano.

Brutio63

Ven, 25/09/2020 - 16:02

Perché non sono andati in Corsica a poche miglia nautiche? Governo inadeguato ed incapace di difendere l’Italia e gli italiani da questa continua invasione di stranieri extracomunitari irregolari che ha trasformato le città d’arte italiane in bivacchi, suk e centrali di spaccio e prostituzione a cielo aperto per la gioia di quanti lucrano sull’accoglienza e si sono inventati un mestiere di volontario a pagamento con soldi pubblici! Basta sbarchi continui, le ONG vadano in Corsica oppure in Croazia oppure alle Baleari, oppure treni diretti in Germania appena sbarcati. I fantomatici accordi di Malta erano fuffa e truffa in danno degli italiani!

steluc

Ven, 25/09/2020 - 16:03

Se ti avvicini troppo all osso, il cane ti morde. Non si toccano le galline dalle uova d’oro per la sx, rischi la galera. Mentre si srotola il tappeto rosso al clandestino, Covid o no, ora poi la Ue da’ pure dei quattrini per trasformare il paese in Beirut, piatto ricco mi ci ficco, nessun Salvini può mettersi in mezzo ( infatti i vopos hanno inventato due processi).I tre della foto, temerari che credono di vivere in democrazia, c’è n’era di più sotto il pelatone.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 25/09/2020 - 16:06

I Leghisti sono gente seria,che non ha tempo da perdere in manifestazioni come i ROSSI che non fanno niente e percepiscono il RDC,i Leghisti lavorano!!! AUGH.

BEPPONE50

Ven, 25/09/2020 - 16:06

CAPITANO questo non ti puo far ricuperare il 13% che hai perso. La GENTE ORAMAI E' STUFA DI QUESTO CERCA UN ALTRO ARGOMENTO

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 25/09/2020 - 16:07

#El Presidente- 15:11 Stai scherzando, vero? Tranne il gruppo di Visegrad le altre nazioni europee faranno, letteralmente, a botte pur di accaparrarsi il maggior numero di "profughi".

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 25/09/2020 - 16:08

Chi scende in piazza dovrebbe essere crebile altrimenti peggiora la situazione.

TheExpatriate

Ven, 25/09/2020 - 16:14

A me sembra di vedere un lupo solitario, altro che barricate. Gli altri Italiani saranno favorevoli all'ingresso ad oltranza di clandestini o semplicemente indifferenti. Bene. Avanti così. Che il prossimo inverno sia il più mite possibile.

Iacobellig

Ven, 25/09/2020 - 16:24

Spero che gli italiani a questo punto non diano a questi invasori irregolari nulla. Ritornassero da dove sono venuti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 25/09/2020 - 16:26

Malta non li accoglie, Spagna neppure, Francia manco a parlarne, dobbiamo prenderli tutti noi? Non abbiamo gli stessi diritti delle nazioni accoglienti su citate? Dicono che c'era brutto tempo. Ma è anche vero che potevano sbarcare a sud della Corsica allora. QUando si vuole forzare ogni ragionamento danneggiando tutta una nazione...

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 25/09/2020 - 16:29

bene...adesso quarantena per l'intero equipaggio e poi un controllo approfondito della carretta del mare che di primo acchito pecche e problemi ne deve avere a decine!!

pensaepoiagisci

Ven, 25/09/2020 - 16:37

La lega non centra nulla..dato che anche lei ha scheletri nell' armadio..ma un minimo di regole occorrono !

Indifferente

Ven, 25/09/2020 - 17:00

Consiglierei ai cittadini sardi (ma nache siciliani, calabresi..) di okkupare pacificamnete tutti i moli dei loro paesi PRIMA dell'arrivo delle navi. Ovviamente parlo di migliaia di persone, non di tre poveretti.. I sindaci potrebbero anche definire "zona rossa" ogni nave su cui ci sia già un caso di Covid, lasciare che attracchi e poi tenerla bloccata (compreso gli "eroi" dell'equipaggio) per tutta la quarantena. Nessuno scende e nessuno sale (neanche i pagliacci per i selfie). Uno sbarco, 14 giorni di fermo. Altro sbarco, altro fermo.

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 25/09/2020 - 17:27

Tutti in italiaaaaaaaaaaa. Auguri ai vostri figli

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 25/09/2020 - 17:37

Beh mi ricorda di quel soldato nordista che arrivò tutto solo al forte a cavallo, tutto trafelato dicendo, uno contro cento, uno contro cento andava ripetendo, ma che forza notevole aveva quell'unico indiano, contro noi cento.

IlCazzaroNero

Ven, 25/09/2020 - 18:08

ANGELO LIBERO7O (70 sono gli anni)?..il tuo ragionamento ci fa capire quanto sei fazioso. Cosa ti aspettavi che la Sardegna fosse tutta leghista? Già il fatto che quei pochi siano andati sul molo a farsi sentire dimostra che sono Italiani VERI se i sardi non si muovono sono ..anzi loro. Vuol dire che l invasione gli sta bene. Perché state tranquilli dopo questa ne arriveranno altre e tu naturalmente... GODI

paolinorispondi

Ven, 25/09/2020 - 18:28

L'accordo di malta prevvede che malta possa respingere tutti e senza critiche e insulti da parte dell'europa e della sinistra, e che si arrivi in italia tranquillamente. Chi non conosce gli accordi di malta non può pretendere di parlare.

paolinorispondi

Ven, 25/09/2020 - 18:32

Beppone 50 parla per te, chi sei il portavoce del popolo italiano? sei un altro che si arrichisce con l'accoglienza? Questo argomento interessa eccome agli italiani veri.

Ritratto di ..andraTuttoAP..

..andraTuttoAP..

Ven, 25/09/2020 - 18:40

AVANTI CE POSTO nel paese di BENGODI dei DELINQUENTI

cgf

Ven, 25/09/2020 - 18:47

La Corsica era più vicina

Robdx

Ven, 25/09/2020 - 18:52

Portateli nelle regioni votanti pd, vedrete come il popolino ignorante imparerà a votare

Ritratto di OneWolf

OneWolf

Ven, 25/09/2020 - 19:16

@ El presidente: perchè viene qui a pretendere un proseguimento dell'attività giornalistica? Legga testate a lei più affini invece che ammorbarci con le sue demenzialità

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Ven, 25/09/2020 - 20:03

Le "barricate" leghiste non esistono né fisicamente, né metaforicamente. La Lega candida africani al senato e musulmani a sindaco, distribuisce case ai "rom", stringe accordi per aumentare i "corridoi umanitari", si dichiara fedele all'UE e alle sue regole. Le "barricate" al porto, simboliche quanto le "mascherine tricolori", non sono nulla senza un programma politico alternativo al piddismo europoide.