Antitrust stanga Panzironi, guru di Life 120: "Fa pubblicità occulta"

Adriano Panzironi e le varie tv locali che trasmettono il suo programma "Cerca Salute" dovranno pagare 576 mila euro di multa per pubblicità ingannevole. Per l'Antitrust la trasmissione ha fini promozionali e non informativi

Antitrust stanga Panzironi, guru di Life 120: "Fa pubblicità occulta"

Informazioni ingannevoli e modalità non trasparenti di promozione degli integratori nel programma "Cerca Salute". Sono le accuse in base alle quali l'Antitrust ha multato per complessivi 576 mila euro il guru di Life 120, Adriano Panzironi, e le emittenti locali che hanno diffuso la trasmissione sul territorio nazionale. Panzironi, già al centro di un'inchiesta delle Iene e denunciato nel giugno 2018 per esercizio abusivo della professione medica, propone una dieta che promette di vivere fino a 120 anni grazie a un regime alimentare che si basa anche su integratori venduti da un'azienda che fa capo a lui e al fratello.

Che stangata per Adriano Panzironi. Il giornalista noto per la sua trasmissione "Cerca Salute", sostenitore di una dieta miracolosa con la quale si riuscirebbe a vivere fino a 120 anni, dovrà pagare 150 mila euro di multa. Lo ha stabilito l'Autorità garante per il Mercato e la Concorrenza che, oltre alla sanzione "per informazioni ingannevoli" nei confronti della società Life 120 Italia riconducibile al giornalista pubblicita romano e al fratello, ha irrogato - per "modalità non trasparenti di promozione degli integratori" attraverso la trasmissione "Cerca Salute" - una multa per più di 400 mila euro a Life 120 Italia, Welcome Time Elevator, Adriano Panzironi e il network emittenti locali che hanno contribuito alla diffusione del programma a livello nazionale.

Negli ultimi anni Panzironi ha conquistato un gran numero di seguaci grazie alla sua dieta che promette di far vivere le persone fino a 120 anni rinunciando da un lato alla dieta mediterranea, dall'altro integrando i pasti con una serie di integratori a base di spezie da lui prodotti e venduti attraverso la sua azienda Life 120 Italia. Una dieta con cui sarebbe possibile combattere malattie come diabete e alzheimer. Nel suo programma intervengono persone che testimoniano la validità delle sue ricette di longevità, smentite dall'ordine nazionale dei medici in quanto ritenute prive di ogni fondamento scientifico.

Commenti