Arrestato uno stalker: molestava Piero Pelù e la sua famiglia

Un uomo di 47 anni è stato messo agli arresti domiciliari per aver perseguitato l'ex compagna di Piero Pelù

Arrestato uno stalker: molestava Piero Pelù e la sua famiglia

È stato arrestato uno stalker di 47 anni che tormentava Piero Pelù e la sua famiglia. Si tratta di Angelo Musciotto, un uomo di San Casciano Val di Pesa (Firenze) che ha perseguitato e minacciato su internet l’ex leader dei Litfiba.

Le indagini, come spiega il quotidiano Il Tirreno, sono partite dalla denuncia presentata dal cantante e dalla sua ex compagna che Musciotto, tra il marzo e il maggio 2016, aveva cercato di conoscere approfittando di un'amicizia comune su Facebook. L’uomo perseguitava pesantemente la donna sia su internet sia per via telefonica, nonostante i ripetuti “blocchi” e per questo motivo aveva ricevuto un "ammonimento" dalla questura di Firenze. Lo stalker, però, non aveva smesso di molestarla ed era arrivato a pubblicare dei post con gravi minacce rivolte alla donna, alla figlioletta e allo stesso Piero Pelù. Al momento l'uomo si trova agli arresti domiciliari nella sua abitazione di San Casciano Val di Pesa dopo essere stato sottoposto agli arresti domiciliari su richiesta dalla procura fiorentina, che ha condiviso le risultanze investigative dei carabinieri, è stata emessa dal gip Zanobini.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento