L'infettivologo Bassetti: "Il clima di terrorismo mi sembra esasperato”

L’infettivologo Bassetti di Genova: “Questo clima di terrorismo mi sembra esasperato”. Adesso reparti e pronto soccorso respirano. C’è spazio per la speranza

Il coronavirus sembra aver allentato la presa. C’è spazio per un po’ di speranza. Anche Matteo Bassetti, presidente della Società italiana di terapia antinfettiva, direttore delle malattie infettive a Genova, si è detto ottimista, tanto da concedersi per la prima volta, finalmente, una domenica libera.

Aprile: il mese della svolta

Come riportato da Quotidiano.net, l’infettivologo ha spiegato che l’emergenza sanitaria, almeno quella grave, è finita. Adesso i reparti ospedalieri e i pronto soccorso sono tornati alla normalità. I medici stanno curando pazienti che si sono infettati tre, quattro settimane fa. E i nuovi casi sono molto meno complicati da gestire. Quelli gravi tendono praticamente a zero. Per Bassetti il mese peggiore è stato marzo. Il professore ha ammesso di non aver mai visto in passato “tanti ricoveri tutti insieme per la stessa patologia. La pandemia da coronavirus è stata devastante perché concentrata in sei settimane”. Adesso la situazione sembra essersi stabilizzata e aprile potrebbe davvero essere considerato il mese della svolta.

Ci sono stati momenti in cui, forse, la comunicazione quotidiana di contagi e decessi non ha fatto bene alla popolazione. Come sottolineato da Bassetti, in Francia, Spagna o Belgio, dove la situazione era simile alla nostra, questo non è avvenuto e la gente si è terrorizzata meno. L’infettivologo ha tenuto a ribadire che indossare la mascherina in luoghi affollati, come per esempio al supermercato, va bene. Ma metterla anche se si cammina da soli è inutile.

Il fatto che l’emergenza sanitaria grave sia finita, non vuol dire però che adesso ci sia “il liberi tutti. Ci sono ancora tanti interrogativi aperti, ad esempio ignoriamo il numero di persone asintomatiche rimaste a casa senza tampone. Lo scopriremo con i test sierologici. Con questo virus per parecchio tempo ormai dovremo farci i conti”. Come precisato da Bassetti, maggio e giugno saranno mesi importantissimi per raggiungere la soglia di zero contagi. Siamo stati i primi a chiudere e saremo gli ultimi a riaprire. Secondo il parere del professore c’è stata troppa paura ed è mancato forse un po’ di coraggio. Adesso però dobbiamo essere prudenti.

Il terrorismo non aiuta nessuno

L’epidemia sembra essere sotto controllo e i tamponi, che prima erano oltre il 30%, ora sono sotto il 5%. C’è il bisogno di uscire “da questo terrorismo che non aiuta nessuno. Cosa succederà a ottobre è ancora presto per dirlo”. Il virus sta circolando meno e si è detto ottimista. Bassetti stima in circa 3 milioni i contagiati in Italia, mentre i decessi andrebbero invece ricalcolati. Ma, come ha sottolineato lui stesso, molti morti risultati positivi al tampone, non sono deceduti di coronavirus, ma di altre patologie. Fiducioso quindi, sia perché i numeri sono calati, sia perché le cure sembrano funzionare. Ieri, domenica 26 aprile, il professore si è concesso una pausa, ha fatto un giro ed è stato fermato quattro volte per essere controllato: “Sembra uno stato di polizia” ha commentato.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Skapestrato

Skapestrato

Lun, 27/04/2020 - 10:15

Detto da chi pretende l'uso obbligatorio dell'app di schedatura al 100%. Ma va va

glasnost

Lun, 27/04/2020 - 10:20

La nostra tragedia è quella di avere governanti (e PdR) che operano soltanto con l'obiettivo di non assumersi responsabilità. Capite cosa significa questo in momenti così difficili?

martellini77

Lun, 27/04/2020 - 10:29

glasnost, lei ha PERFETTAMENTE ragione. In questo momento mi sembrano marionette manofrate dai professoroni che sparano balle cosmiche.... ricordiamo quando il nostro paese si e' affidato ai professoroni, che fine ingloriosa.....

Cheyenne

Lun, 27/04/2020 - 10:40

CHE LO SGOVERNO FATTO DA IGNORANTI, INCAPACI, LESTOFANTI SI DIMETTA E LASCI SPAZIO A UN GOVERNO SERIO CON PIENI POTERI

Fausto17

Lun, 27/04/2020 - 10:49

@martellini77: pensi che per la fase 1.2 (così la chiamo perchè non è cambiato nulla) si sono spremute le meningi 15 commissioni (450 "superesperti") che non hanno preso alcuna decisione.. roba da chiodi, ma è quello che ci meritiamo...

Cosean

Lun, 27/04/2020 - 10:57

Però è strano! Tra essere chiuso in casa e non incontrare nessuno e uscire sapendo chi è positivo o immune... qual'è la cosa che ferisce di più la libertà dell'individuo? Hahaha Vi hanno messo l'app nel cervello e non ve ne siete neanche accorti! (In realtà più i media, che i Politici)

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Lun, 27/04/2020 - 10:57

Cheyenne. Un governo serio e che magari non scriva in maiuscolo.

Junger

Lun, 27/04/2020 - 11:26

Dai dati ISS emerge che il 75% dei contagi avviene tra case di riposo, ospedali e medici. Su questi presidi non si fa ovviamente nulla ma si continua con lo stato di polizia per cui sono inevitabili i 2 milioni di ulteriori disoccupati previsti.

jaguar

Lun, 27/04/2020 - 11:31

Il governo ha delegato a questi signori il compito di decidere il futuro dell'Italia. Il problema è che costoro non sanno che pesci pigliare, non sono d'accordo su nulla e se ne fregano se il paese sprofonda nella crisi. Sembra persino che il loro stipendio sia proporzionato alle balle che sparano.

Gabriele184

Lun, 27/04/2020 - 11:31

Finalmente qualcuno che dice le cose come stanno. Ma non lo ascolteranno mai.. troppo buonsenso!

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Lun, 27/04/2020 - 11:34

Tra le 2.000 e le 4.000 persone in terapia intensiva, 27.000 morti tra gli ottuagenari, un tasso di mortalità compreso tra 0,1% e 0,3%, e parlate di "emergenza sanitaria" e "pandemia devastante"? Incapaci oltre che disonesti. E gli appelli contro il terrorismo quando ormai la maggioranza ha capito la farsa fanno pietà.

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Lun, 27/04/2020 - 11:38

Il clima di terrore giova solo al governo che, nonostante la dimostrata incapacità, si appiglia a questo per non farsi scaravoltare. Il fatto stesso di avere molte commissioni al lavoro è per evitare di avere una conclusione certa così da spostare in avanti la decisione. Come già detto in altro articolo, a Pavia non hanno morti in ospedale da un mese. In Lombardia esiste una cura.

baio57

Lun, 27/04/2020 - 11:44

@ cosean L'app obbligatoria dovrebbe decifrare anche chi vota a sinistra,quando entri in contatto ..bip..bip... e dopo una bella pernacchia ,giriamo alla larga per non essere contagiati...nel cervello.

steacanessa

Lun, 27/04/2020 - 12:14

Persona di buon senso, infatti lo hanno escluso dalla sperimentazione.

Beatlesforever

Lun, 27/04/2020 - 12:36

Il pd porta jellA.era in crisi irreversibile c'ha pensato Salvini a salvarli.era di nuovo in crisi è arrivato il coronavirus..elezioni annullate... dov'è il problema? Loro basta che cantano bella ciao...e sono a posto tanto loro hanno posto fisso ..

Ritratto di ateius

ateius

Lun, 27/04/2020 - 12:51

questo professore dovrebbe darsi alla psicologia, invece che alle malattie infettive.- intende curare (non richiesto) la testa delle persone senza averne, al momento facoltà.- si spera che i suoi malati infettati dal virus.. li curi un pò meglio.-

necken

Lun, 27/04/2020 - 12:54

le scelte coraggiose non fanno per noi Italiani perche poi ci piangiamo addosso, cerchiamo capri espiatori la linciare e macchine del fango dei media in azione a tutto campo in caso di insuccesso mentre se vanno bene tutti sul carro dei vincitori ma mai nessuna autocritica ben vale il detto la vittoria ha molti padri ma la sconfitta è orfana

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 27/04/2020 - 13:17

Concordo con Bassetti,nella struttura ospedaliera nella quale lavoro si incomincia ad allentare la morsa come in tante realtà sanitarie in Lombardia.Alcuni reparti completamente dedicati ai pazienti covid-19 sono stati chiusi e la terapie intensive cominciano ad avere un o' più di tregua. I referti dei soggetti che hanno fatto il tampone danno molta speranza:il 90% di questi sono negativi! La gente si riversa attualmente in pronto soccorso per terrore dovuta al bombardamento mediatico associando alcuni sintomi al coronavirus. Spesse volte i tamponi smentiscono le loro paure. Allerta si ,distanziamento sociali si ,dispositivi si e e la speranza dietro l'angolo. Riappropriamoci la nostra libertà sottratta in modo incostituzionale.

ruggerobarretti

Lun, 27/04/2020 - 13:20

non comprendo proprio i commenti astiosi verso Bassetti, che tra gli "esperti" televisivi mi sembra sia quello piu' equilibrato.

Nes

Lun, 27/04/2020 - 13:34

Il virus ha perso potenza infettiva per le restrizioni che hanno stroncato il propagarsi veloce della "malattia", dovuta soprattutto dalle misure emesse con notevole ritardo dal governo. Il covid-19 non é morto ma é pronto a colpire di nuovo se ha l'opportunità e questo che il popolo italiano deve sapere anche attraverso la stampa e soprattutto la TV, con notiziari dei vari ministeri che ad oggi mancano. Ora. la fase due dovrebbe rispecchiare la prima, cioè limitare al virus di infettare, non più attraverso le chiusure drastiche, ma con il movimento in sicurezza che si può ottenere con l'impiego massiccio delle mascherine, della famosa e discutibile distanza sociale e della limitazione di persone anziane e giovani che non accettano tale restrizioni con controlli e contravvenzioni serie. La fase due é quella più difficile della prima e magari della terza, se non vengono rispettate le regole si ritorno peggio della fase uno.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 27/04/2020 - 13:39

Se non fosse per l'emergenza sanitaria ,la vita di questo governo fasullo sarebbe agli sgoccioli e non vedrebbe il prossimo agosto. Un bombardamento mediatico di terrore che sta cercando di far sopravvivere questo governo,il tempo necessario a far approvare il MES:la tagliola per gli italiani!

penelope68

Lun, 27/04/2020 - 13:39

Il problema è che il terrorismo lo state creando lei e i suoi compari andando a fare prime donne in Tv! avete rotto!!

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 27/04/2020 - 14:21

Almeno su questo concordo. Basta con i pessimismi e le reclusioni forzate, e poi l'esperienza insegna. Le pandemie precedenti, Spagnole, Asiatica, Febbre di Hong Kong, dopo un periodo di contagio più o meno lungo, si sono esaurite e non c'è stato un ritorno.

ilrompiballe

Lun, 27/04/2020 - 15:01

Nes: bravo. Peccato che questo virus, alla faccia delle misure restrittive, stia facendo né più né meno quello che fecero i suoi predecessori (20/30 mila vittime). Con la differenza che alla fine, oltre ai morti da virus avremo i morti di fame (ossia un numero spropositato di persone che non avranno lavoro). Ma Lei evidentemente non ha motivo di preoccuparsi: beato Lei.

Una-mattina-mi-...

Lun, 27/04/2020 - 15:04

BASSETTI CONTROLLATO BEN 4 VOLTE IN UNA SOLA USCITA? BENVENUTO FRA I SUDDITI DELLA VIGENTE DITTATURA SCIENTOCRATICA DEL VIGENTE E ABUSIVO BIO-FASCISMO...

DRAGONI

Lun, 27/04/2020 - 15:07

E' IL CLIMA CHE L'AZZECAGARBUGLI CRRA PER NON ESSERE DEFENESTRATO DA PALAZZO CHIGI.

baio57

Lun, 27/04/2020 - 15:47

@ Nes , te l'ha detto Burioni in persona ,quello del ...nessun rischio...mascherina si ,mascherina no....si dissolve nell'aria ,o forse no...resta uno ,due ,tre giorni ,un mese...Ma se non c'è un virologo/scienziato che abbia detto le stesse cose nell'arco di due mesi, cosa facciamo ,andiamo in giro con lo scafandro fino a quando te lo dice Conte e la sua banda di dilettanti ? E poi ...ha perso la sua potenza causa le restrizioni,ascoltare la stampa e la Tv , anziani che non rispettano le norme ,controlli e contravvenzioni serie...Mi sa che sei più fulminato dei virologi, non è che per caso sei Rocco Casalino direttamente dal G.F ?

nerinaneri

Lun, 27/04/2020 - 15:55

Nes: ne riparleremo ad ottobre quando il virus tornerà, ammesso che prima se ne vada...

Ilsabbatico

Lun, 27/04/2020 - 18:14

@giualnord 13:17......condivido tutto.

GPTalamo

Lun, 27/04/2020 - 18:53

"Sembra uno stato di polizia". Ha ragione. Peccato pero' che questo stato di polizia non sa applicare la stessa efficienza verso delinquenti a latitanti.

ilrompiballe

Lun, 27/04/2020 - 19:36

giùalnord : perfetto. Abolito il diritto di assemblea e di manifestazione, nonché di libere elezioni, questo governo pensa di durare all'infinito con la scusa dell'emergenza. Comunque è politicamente opportuno dargli corda. Ci vedremo a Filippi (quando la fame si farà sentire).

Cosean

Mar, 28/04/2020 - 12:10

baio57 Lun, 27/04/2020 - 11:44 Lo Vedi che hai un problema bello grosso!

Cosean

Mar, 28/04/2020 - 12:17

Nes Lun, 27/04/2020 - 13:34 "dovuta soprattutto dalle misure emesse con notevole ritardo dal governo" Difatti siamo stati i primi in Europa a prendere le misure e con grande sdegno dell'opposizione per la severita intrapresa. Mi dispiace che le opinioni vengano manipolate dai media.