La Calabria si fa rappresentare ​da un testimonial marocchino

Gaffe della Calabria guidata dal Pd: un cittadino africano con il fez a rappresentare la regione alla fiera dell'Artigianato

La Calabria si fa rappresentare ​da un testimonial marocchino

A rappresentare la Calabria ci pensa un marocchino. La regione guidata dal dem Mario Oliverio casca ancora sulla comunicazione. E per pubblicizzare la terra della cipolla di Tropea, della Sila e del bel mare, mette in foto un marocchino con tanto di Fez in testa.

In questi giorni parte la Fiera dell'Artigianato a Milano. Ogni regione, come da tradizione, presenterà le proprie eccellenze locali. Buona pubblicità per il turismo non guasta mai, visto che ogni anno la fiera attira qualcosa come un milione e mezzo di visitatori. E cosa fa la Calabria? Mette come immagine della propria partecipazione uno straniero di origine marocchina intento a lavorare un vaso di argilla.

"La Calabria - si legge nel sito internet della regione dove era possibile trovare la foto - per volontà del presidente Mario Oliverio tramite il dipartimento internazionalizzazione, si racconta attraverso la sua affascinante e millenaria eredità manifatturiera ed enogastronomica, che dà vita a prodotti unici e capaci di rivelare l' anima sincera e generosa di una regione unica al mondo".

Commenti