Camminavano su binari: due giovani investiti da treno

Una coppia di giovani turisti francesi stava passeggiando lungo i binari a Porto Marghera. Trasportati in ospedale, lui è in gravi condizioni

Stavano camminando lungo i binari della stazione di Porto Marghera (Venezia) quando sono stati investiti di striscio da un treno in transito. Ora una coppia di giovani francesi di 26 e 27 anni sono ricoverati all’ospedale dell’Angelo di Mestre. Lui è in gravi condizioni.

L’incidente

Pochi minuti prima della mezzanotte, i due stavano passeggiando sui binari, forse convinti della mancanza di convogli in transito a quell’ora. Ma in quel momento, un treno vuoto stava lentamente rientrando al deposito. E nel buio della notte, come riporta VeneziaToday, il convoglio ha investito i due francesi.

Secondo le prime ricostruzioni, i due giovani sui binari sarebbero stati colpiti di striscio da una delle carrozze centrali del convoglio in manovra verso la rimessa. Sul posto sono subito giunti i vigili del fuoco che con i paramedici del 118 hanno soccorso i due turisti francesi.

Nel impatto, il ragazzo è rimasto ferito in modo grave. Dopo essere stato stabilizzato sul posto dai sanitari del Suem 118, è stato subito trasferito all’ospedale dell’Angelo. La sua compagna invece è stata colpita in maniera più lieve, ma anche lei è stata portata al pronto soccorso di Mestre per tutte le cure necessarie.

I vigili del fuoco si sono subito messi al lavoro per verificare che sotto il treno non fossero rimasti incastrati altri giovani. Escluso il coinvolgimento di altre persone, nella notte sono stati effettuati tutti i rilievi del caso. Sul posto, nel frattempo, è arrivata anche la Polfer per svolgere ulteriori analisi e per cercare di ricostruire quanto accaduto sui binari della stazione di Porto Marghera. Sono infatti ancora sconosciuti i motivi che hanno spinto i due giovani a camminare al buio sui binari. Forse la coppia stava cercando un po’ di tranquillità in un posto isolato o magari si è trattato di una bravata.

I casi

Sono sempre più frequenti infatti le notizie di giovani che sfidano i treni in transito per divertimento. Mettono in pericolo la propria vita per dimostrare qualcosa ai loro amici o solo per un semplice selfie. Di pochi giorni fa il caso di alcuni ragazzini minorenni che vicino a Bologna camminavano sui binari aspettando il passaggio dei convogli ad Alta Velocità. Gesti folli che rischiano di avere gravi conseguenze: spesso infatti queste bravate si trasformano in vere e proprie tragedie.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Malacappa

Dom, 17/11/2019 - 13:46

Tutto normale se cammini in mezzo ai binari il minimo che ti possa succedere e' che il treno ti investa, ragazzi sicuramente andavano strafatti

titina

Dom, 17/11/2019 - 14:07

ma il cervello ce l'hanno?

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 17/11/2019 - 14:10

Ma uno cosa dovrebbe dire....poveretti....che disgrazia....magari vengono pure indagati i macchinisti per colpa di quei deficienti Gli è andata bene e bene gli sta , nessuna pietà.

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 17/11/2019 - 15:08

a poveri cxxxxxxi....che dire ??

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 17/11/2019 - 15:12

È vietato attraversare i binari e accedere alle aree ferroviarie salvo nei tratti adibiti al transito passeggeri purché in possesso di titolo di viaggio. La Francia faro dei "Droits de l'Homme" non ha recepito le Leggi Italiche.

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 17/11/2019 - 15:18

A me, macchinista FS ora in pensione, nei 35 anni di carriera è capitato ben 5 volte di investire qualcuno, uno solo si è soltanto ferito. La mia filosofia era: se cammini in mezzo ai binari...prima o dopo ti prendi un treno nella schiena...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 17/11/2019 - 16:13

titina 14:07...il cervello c'è ma è ormai bacato!...E "genitori"?...Stessa pasta!

Angelo664

Dom, 17/11/2019 - 16:41

Tutti episodi che non fanno che confermare le teorie di Darwin

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Dom, 17/11/2019 - 17:34

E' colpa del macchinista. Nell'Era Nefasta bisogna sempre prevedere cose contrarie alla logica.

Giorgio Rubiu

Dom, 17/11/2019 - 19:03

Al di la della logica e delle regole che dicono di NON camminare sui binari, non hanno sentito il treno arrivare? Sordi, ubriachi o strafatti, non saprei; però sicuramente cxxxxxi!

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 17/11/2019 - 20:53

di cosa si erano fatti ?