Celentano gela così l’Annunziata

Il cantante, commentando lo scontro televisivo avvenuto a "Mezz'ora in più", ha preso le difese di Michele Santoro

"Brutta pagina televisiva": affondo di Celentano contro l’Annunziata

Continuano le polemiche intorno allo scontro televisivo avvenuto tra Lucia Annunziata e Michele Santoro, ospite della giornalista a "Mezz'ora in più", trasmissione televisiva in onda sulle frequenze di Rai Tre. A prendere le difese dell'ex conduttore di "Annozero", zittito e bistrattato dalla collega nel corso dell'intervista, è stato Adriano Celentano.

I fatti

Motivo principale delle frizioni sorte tra Santoro e la Annunziata il fatto che l'ospite abbia osato rimarcare la preoccupante mancanza di un contraddittorio televisivo sul tema dei vaccini anti-Covid. Lo spazio televisivo nostrano, nei programmi di approfondimento sul tema, sarebbe infatti monopolizzato esclusivamente dai più accaniti sostenitori della necessità di inoculare il siero a tutta la popolazione italiana, supportati nella loro crociata dai conduttori di turno."Gli scienziati non sono Dio, devono fornirmi i dati per prendere le decisioni", ha affondato Michele Santoro, esprimendo tutto il suo scetticismo sulla reale efficacia dei vaccini anti Covid."Ma né tu né io siamo in grado di leggerli", ha risposto piccata la conduttrice al suo ospite. "Allora dobbiamo farci governare dagli scienziati?", ha replicato a quel punto quest'ultimo. "Ci sarà qualcuno che li deve saper leggere. Il rischio per me è metterli sul piedistallo come se fossero degli dei. Pretendo che mi diano quanti più dati possibile per verificare che le loro teorie siano corrette".

Lucia Annunziata, mal tollerando un contraddittorio sul tema, non le ha quindi mandate a dire al collega, e dopo un piccolo ulteriore battibecco ha sbottato: "Scusa ma tu adesso non eserciti nel senso che non hai una tua trasmissione e vieni qui a farci notare queste cose? Vuoi darmi lezioni?". Offeso per l'attacco gratuito ricevuto, Santoro ha abbandonato la trasmissione (non certo il primo della lista a farlo nel corso di un'intervista della Annunziata).

L'affondo di Celentano

"La brutta pagina televisiva di Lucia Annunziata su Mezz'ora in + di Rai 3": con questo titolo, Adriano Celentano ha voluto esprimere la sua opinione a riguardo, bacchettando la giornalista per la sua mancanza di rispetto nei confronti del collega."Cara Lucia, non mi sei piaciuta per niente ieri con Michele Santoro", esordisce il cantante su Instagram. "Forse i temi in cui ti aveva coinvolto non ti andavano a genio?. Come la mancanza di un dibattito, la verità, la democrazia...tutte cose che stranamente sembravano irrigidirti. A tal punto da zittirlo bruscamente (e direi molto maleducatamente) con l'ipocrita frase 'conosci i tempi televisivi, lo avresti fatto anche tu'".

Celentano ricorda alla conduttrice del programma che in altre circostanze, durante le quali era lei a trovarsi ospite del giornalista, le cose erano andate diversamente: "Lui con te e non solo con te, è sempre stato corretto. Ma tu invece, sempre bruscamente, hai concluso con la preoccupante cretinata, secondo la quale, non avendo lui in questo momento una trasmissione televisiva, non sarebbe abilitato a parlare...", aggiunge ancora Celentano."Allora anche giornali come "Il Corriere" – "Repubblica" – "La Stampa" e altri non possono parlare? ... Perché non hanno una trasmissione televisiva?...Ma tu sei sicura che la tua lo sia davvero?...Televisiva?...", conclude polemicamente il cantante.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti