Cronache

Al Cern è iniziata "la rivoluzione della fisica"

Oggi le prime collisioni di particelle all’energia record di 13 TeV. Fabiola Gianotti: "Un passo storico"

Al Cern è iniziata "la rivoluzione della fisica"

È cominciata oggi al Cern di Ginevra la "rivoluzione della fisica". Sono state osservate infatti le prime collisioni di particelle all’energia record di 13 TeV (13mila miliardi di elettronvolt) nell'acceleratore più grande del mondo, il Large Hadron Collider (Lhc).

Si potranno così osservare un mondo di fenomeni completamente nuovi, che la fisica tradizionale finora non era in grado di descrivere. "Un passo storico per la fisica e la tecnologia", dice all'Ansa Fabiola Gianotti, direttore designato del Cern, "Un passo reso possibile anche dall’importante contributo dell’Italia".

Commenti