Cronache

Choc in Campania, studente accoltella la prof in classe per un'interrogazione

La violenza è esplosa a causa della richiesta della donna di recuperare un’insufficienza

Choc in Campania, studente accoltella la prof in classe per un'interrogazione

Ciò che è avvenuto all’istituto tecnico commerciale Bachelet-Majorano di Santa Maria a Vico è terribile: uno studente di appena 16 anni, infatti, si è presentato a scuola celando un coltello e il ragazzo ha usato l’arma contro la propria insegnante. Ciò che rende ancora più raccapricciante la vicenda sono le motivazioni che hanno spinto il giovane ad aggredire la professoressa. A quanto pare, la donna è stata colpita quando ha comunicato al 16enne l’intenzione di interrogarlo.

La violenza è durata solo pochi attimi ed è avvenuto tutto davanti agli occhi terrorizzati degli altri studenti della sede staccata di via Fruggiero. Le prime indiscrezioni affermano che la vittima, la professoressa Franca Di Blasio, 54enne insegnante di lettere, ha chiesto al suo alunno di recuperare un'insufficienza. Al suo rifiuto ne è scaturita una violenta discussione al culmine dalla quale il 16enne, residente ad Acerra, ha estratto la lama e ha colpito la sua insegnante in pieno volto. La professoressa è stata prontamente ricoverata in ospedale ma non è in pericolo di vita. Dovrà essere sottoposta a un intervento ricostruttivo del viso. Il giovanissimo aggressore, invece, si trova in stato di fermo.

Commenti