"Contagi da Covid-panettone". L'allarme degli addetti al tracciamento

Li chiamano contagi da Covid-panettone, sono quelli che vengono fatti risalire al periodo natalizio, ai brindisi con amici e parenti, allo shopping di Natale

La curva dei contagi, come spiegato ieri anche dall'Iss e dal Cts, è in risalita. Da lunedì in Italia tornerà il sistema a colori e 5 regioni (Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Calabria e Sicilia) sono state inserite in area arancione. Al prossimo tracciamento potrebbero esserne aggiunte altre e intanto gli addetti al tracciamento spiegano quali potrebbero essere le cause di questa nuova impennata: "Sa come li chiamiamo? I contagi da Covid- panettone. Quanti sono? Il 70 per cento, almeno. Non c'è telefonata che faccio che non mi dicano: 'Ah, sì, eravamo a cena il 24, a pranzo il 25, un tè il 26, ma eravamo pochi e tutti in famiglia'". A riportare le parole di Davide Resi, medico della Ausl di Bologna impegnato nel tracciamento è Repubblica.

Stando a quanto riferito, gli italiani si sarebbero lasciati andare eccessivamente durante il periodo natalizio tra brindisi, incontri in famiglia e saluti ad amici e parenti. A tavola la mascherina va giù, magari ci si è scambiati i regali, il cellulare e la fetta di panettone e così il virus avrebbe corso. Ma c'è anche lo shopping sul banco degli imputati degli addetti al tracciamento: "Due weekend di shopping selvaggio e poi tutti in famiglia a passarsi il virus. Sono sgomento, pensavo che le persone avessero imparato la lezione. Avevamo visto un gran numero di tamponi nei giorni immediatamente precedenti al Natale, tutti test fatti prima di andare a casa convinti di essere puliti, incuranti degli avvertimenti". Il medico si aspetta ora l'ondata di contagi di capodanno, che a dispetto di quanto si potrebbe immaginare potrebbe non vedere i giovani protagonisti. Pare siano gli adulti ad aver violato le indicazioni di sicurezza: "il grande problema è che riscontriamo che già il giorno in cui si sono incontrati c'era chi aveva sintomi lievi ma non per questo ha rinunciato. La gente non ha ancora capito che anche un mal di testa e un mal di gola possono essere Covid".

A Capizzi, in Sicilia, su 2.990 abitanti ce ne sono quasi 300 sotto osservazione dell'Ausl locale. 98 sono positivi, 187 sono in quarantena. La causa sarebbe una festa di 18 anni in un locale della zona. "Irresponsabili tutti, i genitori della ragazza, gli invitati, il gestore. Per mesi siamo stati Covid free e ora ho dovuto chiedere la zona rossa. Per non parlare di quelli che poi non sono neanche andati a fare il tampone. Ora farò lo screening di tutto il paese", ha spiegato il sindaco Leonardo Principato Trosso. Ma quello di Capizzi è solo uno dei tanti casi di comuni con elevata incidenza di contagi a causa di feste, incontri, grigliate, brindisi nel condominio. E c'è chi, come il sindaco di Tuscania, "spia" i suoi concittadini sui social per poi condividere le immagini delle violazioni con le forze dell'ordine.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 09/01/2021 - 10:27

La colpa vorranno scaricarla sull'opposizione, come sempre?

jaguar

Sab, 09/01/2021 - 10:47

La colpa è sempre degli altri, mai una volta che gli incapaci del governo,Cts e Iss si assumano la responsabilità dei loro fallimenti.

Jon

Sab, 09/01/2021 - 11:08

Meno male che ho mangiato il Pandoro..!! Fiuuu..!! E' VERO!! Ho appena letto sul N.Y.Time il PROBLEMA DI CAPIZZI..!! Tutta l'America col fiato sospeso..!! Fiaccolate previste per la Notte, mentre passa in secondo piano lo scontro Trump/Bidon..!! Mandate un Inviato!!

Ritratto di Smax

Smax

Sab, 09/01/2021 - 11:17

Regola 1 del governo di incapaci. Scaricare sugli altri le loro inefficienze. Se fossi in loro non mi fermerei a colpevolizzare gli italiani, di sicuro ci sono colpe dell’opposizione.

Ritratto di Gabriele184

Gabriele184

Sab, 09/01/2021 - 11:50

Certo.. la colpa è sempre dei cittadini! La verità è che ABBIAMO DISTRUTTO L'ECONOMIA E LA SOCIETA' PER NIENTE, perché già a fine Marzo era evidente che le chiusure non servono a nulla! Avevano senso per un paio di settimane, il tempo di attrezzare gli ospedali.. possibile che non lo si sia capito dopo dieci mesi??? CONTE E MATTARELLA A CASA!! ELEZIONI SUBITO!!

edode

Sab, 09/01/2021 - 12:13

@gabriele, a me sembre che il lockdown die marzo aprile avesse quasi annullato i contagi e le morti. riguardati i numeri di quel periodo.

Ritratto di Gabriele184

Gabriele184

Sab, 09/01/2021 - 12:44

@edode: siamo certi che si siano ridotti per il lockdown, trascinato all'infinito, e non per un normale andamento "naturale"? Tutte le epidemie hanno "ondate".. nel caso specifico, inoltre, ha inciso certamente anche il fattore stagionale... Se il lockdown fosse davvero utile, perché l'andamento epidemico presena forti differenze nei singoli territori?

releone13

Sab, 09/01/2021 - 13:17

Certo allora chiudiamo tutto di nuovo per due mesi come chiede ricciardi il quale si lamenta che non lo ascoltano ma sempre lì resta non si dimette dal comitato......chissà perché..... ancora non si è capito che a contagio zero non ci arriveremo mai per cui bisogna conviverci e basta

Ritratto di asimon

asimon

Sab, 09/01/2021 - 13:35

quante sciocchezze da questi "esperti"

Jon

Sab, 09/01/2021 - 13:51

Lo capiscono tutti che la Terza Ondata e' SCATENATA dal Vaccino..!! E' l'effetto creato appositamente per creare difese..! Se si creano difese significa che si e' contagiati, e rilevabili dai tamponi con CT elevato..!! Adesso ci danno il COPRIFUOCO DA VACCINO.:!!

Mariottoilritorno

Sab, 09/01/2021 - 13:54

la cosa imbarazzante è la gente (per fortuna poca) che dà ancora credito a queste indecenti accuse sul popolo

Mariottoilritorno

Sab, 09/01/2021 - 13:56

releone13 da quello che ho capito invece pensano di tenerchi chiusi a fare il gioco dei colori per anni non ho capito come mai in Cina sono ancora liberi, non ditemi che è perché "loro hanno fatto il lockdown duro" perché il virus va e viene e fa quello che gli pare, bastano pochi contagi per ripartire eppure là sono tutti assembrati a fare festa e il virus sembra non esserci più

Nes

Sab, 09/01/2021 - 13:58

Ma questi lo fanno apposta, dopo aver cancellato il Natale e la fine dell'anno dividendo le famiglie ora bloccano tutto. Sono fuori di testa. Misure eccezionali vanno prese rispettando la costituzione, le libere istituzioni e la libertà personale. Non é possibile, stiamo da circa un anno senza democrazia. Non possono tenerci agli arresti domiciliari o emettere i cosiddetti coprifuoco. Rispetto tutte le misure che saranno prese ma non queste antidemocratiche.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 09/01/2021 - 14:24

@edode - ma non sai che in estate con le alte temperature il virus circola pochissimo. Informarsi prima di scrivere scemate, forse è meglio.

Giallone

Sab, 09/01/2021 - 14:49

La nostra grande giornal-sovranista, Francesca, tutti giorni ci propina articoli comici. Quello di oggi sul Covid-panettone suggerisco di metterlo al posto della satira del giorno che il Giornale propone tutti i giorni e che fa venire il latte alle ginocchia.

Ritratto di sr2811

sr2811

Sab, 09/01/2021 - 15:12

Ma veramente sanno come ci si contagia... se aumentano con il lockdown a cosa servono le chiusure?

ROUTE66

Sab, 09/01/2021 - 15:34

EPPURE è LA TERZA VOLTA CHE RIFANNO IL GIOCHETTO,ora dovrebbe essere chiaro,NON sapendo cosa fare,ogni tanto danno 2/3 giorni di libertà. E Oplà il giochino è fatto,possono tranquillamente scaricare sulla indisciplina degli ITALIANI la recrudescenza del COVIT.

Ritratto di Gabriele184

Gabriele184

Sab, 09/01/2021 - 16:31

Ormai devono convincerci in tutti i modi che le chiusure sono servite a qualcosa.. per farlo, dovranno trascinarle fino a Pasqua.. in tal modo sarà giustificato anche il vaccino, e nessuno potrà dire che è stato tutto inutile..