Scuole, musei, cinema e atenei: il Nord Italia chiuso per il coronavirus

Salgono i numeri dei contagi da coronavirus che schizzano oltre i 130 casi. Nuovi provvedimenti regionali prevedono la chiusura di scuole e università. A Venezia salta il Carnevale

Schizza il numero dei contagi da coronavirus in Italia che, al momento, fa registrare oltre i 130 episodi infettivi con almeno 5 Regioni nella morsa del Covid-19. Un escalation in continuo aggiornamento dove a pagarne lo scotto sono soprattutto le aeree provinciali a Nord del Paese tra Piemonte, Veneto e Lombardia.

In previsione di uno stato di emergenza nazionale, al termine di un'assemblea straordinaria, il consiglio dei ministri ha già emesso un decreto di sicurezza volto ad arginare la propagazione dell'epidemia fuori dalla cosiddetta "zona rossa", in netta espasione nella giornata di domenica. Ulteriori misure restrittive sono affidate ai Governi regionali che, pertanto, dovranno stabilire nuove linee guida a tutela dei cittadini. Già in queste ore sono stati fornite nuove disposizioni per le Regioni "a rischio" con la sospensione di eventi programmati e la chiusura delle scuole.

In Veneto saltano le celebrazioni in onore del carnevale a Venezia e in altre cittadine limitrofe. "Abbiamo firmato con il ministro Speranza l'ordinanza con la quale vengono bloccate manifestazioni pubbliche, private, la chiusura delle scuole e dei musei fino al primo marzo", fa sapere il presidente della Regione Veneto Luca Zaia durante l'unità di crisi a Marghera. Il governatore ha spiegato la necessità di interventi drastici invitando la popolazione a "non frequentare luoghi di aggregazione pubblici e privati".

Dopo il decesso per coronavirus del pensionato 78enne, il comune di Vo' Euganeo si blinda proclamando l'isolamento totale. "Sono arrivate indicazioni abbastanza chiare. - spiega Marcello Bano, vicepresidente della Provincia di Padova - Bisogna blindare completamente Vo' sia in entrata che in uscita, quindi non potrà uscire nessuno e la zona sarà completamente isolata".

In Lombardia, dove si registra il numero più elevato di contagi - oltre gli 89 casi accertati - il governatore Attilio Fontana ha appena sottoscritto un'ordinanza, d'accordo con il ministro della Salute Speranza - che sarà emessa in prima serata a tutti i prefetti delle province lombarde. Tra i provvedimenti in via d'esecuzione vi sono: la sospensione di manifestazioni o iniziative di qualunque entità, la sospensione di eventi calcistici, attività ludiche, culturali e religiose, la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado ed infine la chiusura di musei, teatri e cinema.

In Piemonte, invece, è stata data disposizione per la chiusura delle scuole (di ogni ordine e grado) per almeno una settimana. Questa la decisione della sindaca Appendino in collaborazione con il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, il prefetto Claudio Palomba e i rappresentanti delle forze dell'ordine.

Asili chiusi e università ferme in Alto Adige fino a domenica 2 marzo salvo nuove disposizioni in misura della diffusione del coronavirus. La chiusura delle strutture coinvolge le province di Bolzano, Bressanone e Brunico. Annullate tutte le attività del parco archeologico regionale Noi ed eventi aggregativi.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

OttavioM.

Dom, 23/02/2020 - 16:31

Speranza e Conte si vantavano di aver adottato le misure più drastiche d'Europa, poi magari un giorno ci spiegheranno come mai queste misure drastiche hanno prodotto il numero più alto di contagi in Europa e quarti nel mondo. Mentre chi non ha adottato le idee geniali di Speranza, ha contagi molto più bassi. Però vabbé, c'è anche da dire che Di Maio più lungimirante non voleva chiudere i voli diretti dalla Cina, perchè se chiudi i voli dalla Cina, ma lasci i voli con gli scali aperti poi non controlli più nulla. Però è passata la linea di Speranza, e oggi dobbiamo andare avanti per forza di speranza.

Ritratto di filospinato

filospinato

Dom, 23/02/2020 - 16:36

Quindi per gli scambi colturali rimangono solo i centri commerciali?

Ilsabbatico

Dom, 23/02/2020 - 16:49

Vogliono processare Salvini per aver fatto il suo dovere che oltretutto è quello che vuole la maggioranza di questo paese, in realtà però sarebbero da processare loro...

lupo1963

Dom, 23/02/2020 - 17:11

Il Carnevale di Venezia chiude stasera alle 24 ... In altre parole , si chiude la stalla quando i buoi sono scappati . Il Carnevale con Venezia invasa da decine di migliaia di turisti per tutto il fine settimana , con i casi gia' registrati a Padova , e' stato un assist formidabile ad una rapida e larga diffusione del virus .E così sara' , non occorre essere un epidemiologo per fare questa facile previsione .Basta essere una persona di buonsenso .Speranza , Gabrielli , Zaia .Ci siete o ci fate ?????

Boxster65

Dom, 23/02/2020 - 17:13

Direi che sto governo di idioti a questo punto deve essere mandato a casa. Spero s'infettino tutti i ministri e che muoiano tutti!!

Malacappa

Dom, 23/02/2020 - 17:14

IIsabbatico 16.49 sagge parole saluti

contravento

Dom, 23/02/2020 - 17:16

SIAMO FOTTUTI. Intanto via libera allo sbarco di 274 migranti della Ocean Viking al porto di Pozzallo. Per chi lo lo sapesse, IN AFRICA CI SONO 6 MILIONI DI CINESI

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 23/02/2020 - 17:18

E per quanto riguarda i porti... che vogliamo fare?

altair1956

Dom, 23/02/2020 - 17:19

Che buffoni, prima fanno entrare cani e porci e poi si lamentano se c'è sporcizia in giro. Cercano il paziente zero, ma di zero c'è solo il loro cervello. Ora vorrebbero blindare intere regioni ma rischiano solo di fare incazzare i cittadini che potrebbero arrivare a drastiche soluzioni contro chi ci governa.

maurizio-macold

Dom, 23/02/2020 - 17:25

ILSABBATICO ha capito qualcosa di quello che sta succedendo? Ne dubito.

Ritratto di computerinside

computerinside

Dom, 23/02/2020 - 17:27

Ovviamente vogliono metterci in ginocchio. Perché il ricco nordest è stato colpito? Perché non si riesce a capire come mai si ammalano persone mai state in Cina? Ecc... Molti paesi hanno interesse ad annientarci. La piccola Italia senza oro diamanti petrolio ed altre risorse era sino a pochi anni fa nel g5/g6. Ancora adesso siamo tra i primi paesi del mondo industrializzati.Le nostre colture di olivo secolari ammalatesi misteriosamente? E mille altri segnali dovrebbero darci la sveglia... Siamo uno dei paesi di eccellenza per igiene e sanità...e siamo a rischio pandemia? Fxxxxxo!

Troppo@Incazzato.it

Dom, 23/02/2020 - 17:34

Di solito come avviene,i virus,li creano chi poi,ci vendono gli antivirus...o no?

Ja'aqov

Dom, 23/02/2020 - 17:38

Scusate...non vorrei essere scortese ma...i danni(e siamo solo all'inizio)sociali,economici,strutturali e via dicendo chi li paga?Bergoglione &C.,Cariola Rakete,Ong,Bruxelles,M5s,il Conte Giuseppi,Boldrini e vai che la lista è lunga...

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 23/02/2020 - 17:39

Temo sia troppo tardi, l'epidemia si esaurirà da sola dove aver infettato la popolazione. Se davvero la mortalità è del 3% ci saranno due milioni di morti. Per adesso sappiamo solo questo. Probabilmente la mortalità in Italia sarà molto maggiore di quanto rilevato in Cina perché siamo un Paese molto più anziano della Cina ma, di converso, non è detto che infetti proprio tutti: certi paesini che riusciranno a restare isolati - con blocchi stradali e altro - per qualche anno potranno salvarsi.

demokratos

Dom, 23/02/2020 - 17:41

Considero assai strano questo improvviso picco di infettati nel nostro paese. Tanto più che non si è riusciti ad individuare l'infettato zero.Certo potrebbe essere qualcuno che è arrivato in aereo da qualche paese europeo e che dopo qualche giorno è ripartito. Ma perchè negli altri paesi europei gli infettati si aggirano al massimo intorno ai 20 individui e qui da noi siamo già ad oltre 100?

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 23/02/2020 - 17:43

^(*@*)^ Sono chiusi anche i market e ristoranti CINESI ? Tanto per sapere !! ATTENZIONE ATTENZIONE Se si rischiamo di passare per rasisti e FESCISTI FESCISTI .

detto-fra-noi

Dom, 23/02/2020 - 18:02

Conte, di maio e compagnia brutta sono palesemente dei traditori: fantocci messi lì dagli euroburocrati per affossare l'Italia, vista da francesi e tedeschi come uno stato concorrente. E' da 10 anni che va avanti questo balletto, e ogni volta che ad una nuova elezione qualcuno di loro viene scalzato da un candidato eletto democraticamente, subito dopo si trova la maniera di rimpiazzarlo.

giovaneitalia

Dom, 23/02/2020 - 18:08

Ma qualcuno con il virus accertato che possa scappare e raggiungere sul parlamento italiano non l´abbiamo? Magari farebbe una cosa sensata.

0rl4nd0

Dom, 23/02/2020 - 18:21

Denunciamo il governo per sequestro di persona! O l'hanno fatto per tutelare gli italiani?

Redfrank

Dom, 23/02/2020 - 18:51

chi vive di speranza muore disperato......hanno solo attivato questo detto.......purtroppo ci sono riusciti in pieno......ma ho paura di altri danni.......

titina

Dom, 23/02/2020 - 18:52

per precauzione dovrebbero vietare musei e cinema in tutte la scuole di Italia.

Ritratto di Frankdav

Frankdav

Dom, 23/02/2020 - 18:53

Mi sa che agli italiani appena dimessi dalla Cecchignola gli conveniva rimanere in quarantena

dredd

Dom, 23/02/2020 - 19:03

Speranza e conte siete da prendere a calci in culo fino in cina

Giorgio5819

Dom, 23/02/2020 - 19:06

Mentre al sud si provvede a far sbarcare clandestini a raffica, per paura che poi si debba fermare il flusso....forza, veloci, prima che qualcuno ci faccia chiudere i porti !!!! BUFFONI !!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 23/02/2020 - 19:34

Leggo molti commenti che discettano di cose futili: Salvini ha detto cosa si doveva fare e non è stato ubbidito, Conte è un incapace, Speranza ha sbagliato, il Governo è colpevole dell'epidemia, e così via. Tutte cose vere ma che non sono più importanti. Pensiamo a cose serie: stiamo vicino ai nostri cari, non facciamo mancare loro il nostro affetto e sostegno, sistemiamo le nostre cose, e non perdiamo tempo in cose mondane di poco conto. L'epidemia inarrestabile e mortale avanza, e presto sarà notte.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 23/02/2020 - 20:51

^(*@*)^ Questo virus In Italia è arrivato ma di un ceppo particolare detto CORONAVERRUS DA VERRO insomma è pure un po’ MAIALE della serie non facciamoci mai mancare nulla di NEGATIVO.

lupo1963

Dom, 23/02/2020 - 21:24

Caro @perSilvio46 . Detto che i nostri governanti si dimostrano , numeri alla mano , soltanto dei cialtroni inetti ed incapaci , perdipiu' stupidamente pieni di boria ( cosa che gia' sapevamo )e che la situazione è seria , fortunatamente non stiamo parlando della peste del 1348 .La mortalita' interessa il 2% dei CONTAGIATI , non della popolazione , come nel suo commento .

Ritratto di antovitt

antovitt

Dom, 23/02/2020 - 22:37

Si chiude tutto e sono d'accordo, salvo immagino le moschee !!!! loro sono speciali !! Questo é il secondo commento il primolo vete messo out!!