Fontana: "I contagi aumentano troppo". In Lombardia 2500 casi in più

Crescono i contagi nella Regione Lombardia che, ad oggi, fanno registrare 2.500 nuovi casi. Preoccupato il governatore Attilio Fontana: "Sono troppi"

"I numeri purtroppo non sono molto belli, il numero dei contagiati è aumentato un pò troppo rispetto alla linea dei giorni scorsi. Siamo sui 2.500 in più ad ora, poi l'assessore vi darà i dettagli. Io personalmente sono preoccupato. È un dato che mi è stato comunicato prima di scendere, devono ancora essere fatte le analisi che saranno comunicate più tardi. Io personalmente sono preoccupato, ma oltre non posso andare". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, durante un punto stampa a Milano.

Dopo quattro giorni di "relativa quiete", con una stabilizzazione dei numeri relativi alla diffusione dei contagi che aveva fatto sperare in una inversione del trend epidemiologico, oggi la curva dei casi riprende ad impennarsi pericolosamente sfondando quota 2.500 in sole 24 ore.

Da qualche giorno imperversa la polemica sui tamponi che rischia di contaminare il lavoro svolto finora dalla Regione Lombardia distogliendo l'attenzione dal focus dell'emergenza sanitaria. "Qualcuno sta sollevando una serie di polemiche assolutamente infondate, che contribuiscono ad alimentare insicurezza e angoscia nei cittadini. Questo non mi va bene e non è accettabile. - ha continuato il governatore - Faccio riferimento alla questione dei tamponi sui quali si stanno facendo delle speculazioni vergognose".

"La Regione Lombardia - ha sottolineato Fontana - e oggi il ministro Speranza lo ha ribadito, ha rigorosamente seguito i protocolli dettati dall'Iss e dall'organismo scientifico che collabora col ministero. Il 27 febbraio hanno mandato un'indicazione su come ci si doveva comportare e questa indicazione conclude che 'in assenza di sintomi il test non appare al momento sostenuto da un reazionale scientifico in quanto non fornisce un'informazione indicativa ai fini clinici e potrebbe essere addirittura fuorviante. Qualora dovessero emergere nuovi dati si procederà a una revisione del documento elaboratò".

I tamponi continuano ad essere dunque un cruccio, spesso argomento di disputa con le opposizioni, nella gestione dei cosiddetti "asintomatici". Netta la linea della Regione Lombardia al riguardo: "i tamponi debbano essere riservati ai sintomatici. Tutti gli altri tamponi sono ritenuti addirittura fuorvianti. Regione Lombardia, che è la regione che ha fatto il maggior numero di tamponi nel Paese, ha rispettato rigorosamente ciò che è stato dettato dai massimi istituti di sanità del nostro Paese".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Gabriele184

Gio, 26/03/2020 - 14:16

Fontana.. non hai ancora capito che i casi reali sono almeno 50 volte tanto? Questo blocco non serve a nulla! Andava attuato già dal 31 Gennaio per mostrare un po' di efficacia!!

DRAGONI

Gio, 26/03/2020 - 14:17

SPECULAZIONI DA PARTE DEI CATTO COMUNISTI + 5* CHE SI AUGURANO IL CROLLO SANITARIO ED ECONOMICO DELLA LOMBARDIA.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Gio, 26/03/2020 - 14:24

Caro Fontana ci vogliono circa 14 giorni da quando si fa una nuova ordinanza o decreto per sapere se funziona o no! Non lo avete ancora capito? E lo dico anche al governo! Sembra che tutti stiano giocando.... Dovevate prendere misure drastiche fin dall'inizio! E no un po per vota per paura di perdere consensi! Così come state facendo allungate il problema! Le aziende e le persone stanno andando in crisi economicamente .... Lo capite o no? I comuni mortali non hanno uno stipendio assicurato come voi!!!! Basta con i giochi!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 26/03/2020 - 14:26

@DRAGONI era un'ipotesi dei virologi che il virus potesse mutare in forme che attaccassero il cervello e lei è purtroppo la prova provata che avevano ragione ...

Ilsabbatico

Gio, 26/03/2020 - 14:29

Fontana sta veramente facendo tutto il possibile. Il problema è stato che hanno chiuso in ritardo e non sono riusciti a fare rispettare la chiusura a tutti....oramai il 40/50% dei lombardi è positivo.

Ritratto di filospinato

filospinato

Gio, 26/03/2020 - 14:32

un regime lo ha inventato un regime lo può risolvere

Lugar

Gio, 26/03/2020 - 14:36

Gabriele184 Non ha capito che se si bloccano le persone in casa, si blocca anche il contagio, siano 100 o 100000 le persone infettate, si confinano i contagiati nelle proprie abitazioni e si disinnesca la trasmissione del virus. E' semplice come teoria peccato che lei non lo capisca.

Gabriele184

Gio, 26/03/2020 - 14:38

Ilsabbatico - 14:29: Hai assolutamente ragione, ma sia Fontana che Conte si appellano ai "proclami della comunità scientifica", ignorando completamente (e colpevolmente) la realtà! E non c'è modo di svegliarli!

Lugar

Gio, 26/03/2020 - 14:40

Ma in mare si spiega come onda anomala, cioè l'accumulo di tante piccole onde in un determinato istante. Spero che sia così, anche perchè stiamo passando il periodo più brutto della nostra vita.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 26/03/2020 - 14:51

MORIREMO TUTTI TRA ATROCI DOLORI ED INFINE DIVERREMO ZOMBIES ANCHE SE MOLTI LO SONO GIA' I SEGUACI DEL NEOLIBERISMO

fabioerre64

Gio, 26/03/2020 - 15:08

Ma i dati della protezione civile non escono alle 17? Questi alle 14 hanno già i dati? Mah

antonpaco

Gio, 26/03/2020 - 15:12

Troppo deboli, sanzioni troppo deboli, governo debole, forze dell'ordine deboli, troppi negozi aperti, troppa gente in strada, come volete fermare questa tragedia? Dovete OBBLIGARE la gente a stare a casa, senno' non ne usciamo piu', serviranno anni, altro che settimane.

antonpaco

Gio, 26/03/2020 - 15:15

In tv si vedono ancora treni affollati che trasportano gente al sud, auto che continuano ad andare in citta' e autostrade, metro piene di gente. Cosa serve per far capire al governo che dovete obbligare la gente a casa? Ci vuole forse un disegnino?

Xplr

Gio, 26/03/2020 - 15:15

Prima o poi la verità su questo coronavirus verrà fuori. Poi ci dovranno spiegare come riparare al danno economico. Sono tutti uguali, prendono lo stipendio fisso a fine mese e se mancano i soldi faranno una bella patrimoniale, tanto l'italia è piena di risparmiatori. SONO TUTTI UGUALI a partire dalla Lega arrivare ai 5s.

Ilsabbatico

Gio, 26/03/2020 - 15:20

@gabriele184..... condivido ciò che tu dici, ma le colpe le do in assoluto a Conte . Nessuno mi toglie dalla testa che se Conte Mattarella Zingaretti Gori e compagnia bella non avessero sottovalutato il problema, probabilmente molte persone non sarebbero morte.

Gabriele184

Gio, 26/03/2020 - 15:24

Lugar: lei forse non ha capito che i contagiati reali in Lombardia sono almeno un paio di milioni! Continui a credere alle barzellette di Conte!

necken

Gio, 26/03/2020 - 15:27

ieri Conte ha ribadito che col senno di poi sono piene le fosse chissa cosa voleva intendere?

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Gio, 26/03/2020 - 15:31

Indagare Salvini per PROCURATA EPIDEMIA! "Riaprire, riaprire, riaprire! Fabbriche, musei, etc". Cosi` disse costui il 27 Febbraio. I contagi futuri in Lombardia vengono anche da li`, perche' molti irresponsabili lo avranno ascoltato e si saranno fatti un baffo delle disposizioni governative e scientifiche. E sappiamo bene ormai che la numerosita` dei contagi di una persona che ne infetta in media 2,5, arrivi a oltre 600 in 10 gg. Capito Gov. Fontana? Porti Salvini in Tribunale per aver favorito la catastrofe della sua Regione. ORA!

HappyFuture

Gio, 26/03/2020 - 15:32

FONTANA DIMETTITI e lascia fare a Conte.

Jon

Gio, 26/03/2020 - 15:32

FONTANA..Fino a che fate le Partite ci Calcio e la metro e' piena, non se ne esce..!! Invece Continuate a fare multe per divieto di sosta..PEZZENTI..!! Ma dove la mettiamo l'auto??!! Coi vostri dati dell'ISS spaventate piu' dell'ISIS..!

Cesare71

Gio, 26/03/2020 - 15:33

Il “ Bello” è ancora lì da venire. Se anche riuscissimo a superare il momento il dopo temo sarà ancora più drammatico. Ho già perso 2 contratti di prestazione su 3 . Mi è stato detto che il particolare momento non permette di poter previsioni di ritorno alla normalità. Sono qui che aspetto che mi salti anche il terzo e poi andrò ad arricchire la schiera degli inoccupati.

Ritratto di faman

faman

Gio, 26/03/2020 - 15:33

DRAGONI, ma non perde occasione di scrivere idiozie?

seran

Gio, 26/03/2020 - 15:38

Con questo andazzo i contagio termineranno quando saremo tutti morti.

Gabriele184

Gio, 26/03/2020 - 15:46

@Ilsabbatico: hai assolutamente ragione, ma ora chi ha il comando (ahimé) è Conte, e chi ha appena strillato che non si spiega tanti contagi è Fontana! Ma colpevoli sono tutti quelli da te citati.. ora però vanno fatte ripartire le attività dal 01/04, almeno a nord degli appennini.. il danno è fatto, ma si è ancora in tempo a evitare guai peggiori!

antonmessina

Gio, 26/03/2020 - 15:46

il fatto è che piu tamponi si fanno e piu se ne trovano. e non usciremo mai da questo circolo vizioso. siamo prigionieri e tali resteremo per questa generazione

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 26/03/2020 - 15:48

Si può almeno obbligare che chi entra in un supermercato dovrebbe indossare guanti e mascherina prima di fare ingresso? Io ne ho visti troppi senza niente.

Ritratto di Nahum

Nahum

Gio, 26/03/2020 - 15:50

Fontana non è all’altezza.la Lombardia meritava meglio ... meno chiacchiere e più fatti. E per fortuna che eravamo i primi per sanità in Italia...

Lugar

Gio, 26/03/2020 - 15:55

Gabriele184 Ho capito che sta cercando di portarci a spasso. Ritengo la scelta della Lombardia l'unica percorribile. Ritengo anche che dal presidente ai cittadini, si stanno adoperando per ottenere i migliori risultati possibili e di essere in buone mani. Sono sicuro che da domani, passata l'onda anomala, l'epidemia avrà una brusca frenata.

jaguar

Gio, 26/03/2020 - 15:55

I contagi avverranno nelle poche aziende ancora aperte e nei supermercati quando si fa la spesa.

morello

Gio, 26/03/2020 - 15:57

Anche noi lombardi siamo molto ,molto preoccupati che lei non si tiri da parte dopo il disastro a cui ha portato la sua gestione del problema covid .I fatti e soprattutto i deceduti senza conforto urlano alle sue orecchie sorde. Giustifica la condotta della Regione circa l'uso del tampone nascondendosi dietro direttive dell'ISS che Lei ha chiaramente disatteso." i tamponi devono essere fatti ai sintomatici" ..ci sono decine di testimonianze che dimostrano che NON sono stati fatti neanche ai MORIBONDI. Verrà il tempo in cui le sue precise responsabilità sulla diffusione del contagio e sulle sue nefaste conseguenze saranno chiarite.

Calmapiatta

Gio, 26/03/2020 - 15:59

La fase espansiva di un virus assomiglia ad un incendio. Se lo prendi in tempo e lo circoscrivi, spegnerai le fiamme. Se però, ti sfugge di mano, allora sono guai. Occorre fargli terra bruciata intorno, toglierli ogni possibile esca dal cammino e soffocarlo. Purtroppo, il governo, a tutti i suoi livelli, centrale e regionale, si è fatto prendere in contropiede, ora è veramente dura.

xgerico

Gio, 26/03/2020 - 16:01

@do-ut-des-Gio, 26/03/2020 - 15:48 gliele da lei guanti e mascherine introvabili, per entrare. Ieri e entrata una persona anziana da noi con in testa una busta di plastica.

Ilsabbatico

Gio, 26/03/2020 - 16:08

@gabriele184....io sono un sostenitore del tutti a casa e guai a chi esce ma...una volta certi che se anche a casa comunque i contagiati escono allo scoperto per i sintomi che si manifestano perché oramai comunque la maggior parte della Lombardia è infetta, allora quasi quasi conviene riaprire e cercare almeno di salvare l'economia. . Ammetto che ed è difficile stabilirlo per noi commentatori da "strapazzo" (che nessuno si offenda voglio solo sdrammatizzare), e ribadisco ancora che io sono per il tutti a casa. Ma avremmo dovuto farlo dal 1 febbraio, non dovevamo esserci rimbambiti che si muovevano con treni in lungo e largo ecc ecc. Mi prendo del tempo però per pensarci ancora bene...

jaguar

Gio, 26/03/2020 - 16:11

Nahum, tutta l'Italia si merita di meglio, se a Roma non allentano i cordoni della borsa per la sanità sarà sempre peggio. Questo è il frutto di almeno vent'anni di tagli e i governatori delle regioni possono fare ben poco senza denaro.

maurizio-macold

Gio, 26/03/2020 - 16:14

Quando la disonesta' intellettuale prevale sulla ragione c'e' poco da fare, ma ci provo comunque rivolgendomi ai signori GABRIELE184 ed ILSABBATICO. Tutti i nostri politici hanno sottovalutato il virus, e non solo loro. Ad esempio, il 31 gennaio si e' decretato lo stato di emergenza e nonostante cio' il 19 febbraio a Milano e' stata disputata a porte aperte la partita di calcio fra Atalanta e Valencia! Quell'evento ha scatenato la diffusione del virus, questo e' matematico. E nessuno, governo, opposizione, presidente Fontana, e' intervenuto per bloccare l'evento sportivo e rimandarlo. Addirittura il governatore Zaia si lamentava perche' due o tre provincie venete erano state dichiarate zone rosse: questo se non e' sottovalutare il pericolo cos'altro e'? Lasciamo da parte le polemiche, perche' tutti hanno fatto errori.

Ilsabbatico

Gio, 26/03/2020 - 16:18

@calmapiatta ...sí concordo in tutto meno che dare delle responsabilità anche alla regione. Per il resto la tua metafora dell'incendio è perfetta

Beraldo

Gio, 26/03/2020 - 16:23

I conti non tornano. Troppa mortalità e troppo lunga la curva di andamento rispetto alla Cina. Diteci la verità.

gpetricich

Gio, 26/03/2020 - 16:25

Andate a verificare cosa è successo, cosa succede e la situazione nei quartieri cinesi, che Conte ha volutamente nascosto. La risposta è lì.

ilrompiballe

Gio, 26/03/2020 - 16:31

Puo'essere che dica una bestialità, ma mi sto facendo la convinzione che il virus sia nell'aria che respiriamo. Chi è dotato di anticorpi riesce ad abbatterlo, mentre chi non lo è, se lo ritrova addosso senza saperlo.Senza contare il fatto che un sacco di gente si è messa a produrre mascherine di dubbia utilità, dal momento che probabilmente non rispettano la normativa in materia. C'è in giro un video "virale"al riguardo.

Ritratto di Civis

Civis

Gio, 26/03/2020 - 16:35

Caro Fontana, le persone vanno controllate, dico CONTROLLATE, CONFINATE, SEGUITE NEI LORO SPOSTAMENTI, se si vuole contenere il contagio, anche i milanesi, che non sono abituati a sentirsi vincolati. Altrimenti, se pensi che ormai questo sia impossibile, convivi col virus, ma allora l'imperativo sono mascherine FFP3 a tutti, guanti, distanza di 4 m fra le persone, sanificazione di strade e ambienti pubblici, riorganizzazione di tutte le aziende per minimizzare il rischio. Altro che quella stupidaggine di smart working, occorre "lavoro sicuro", ma LAVORO.

Ilsabbatico

Gio, 26/03/2020 - 16:38

@maurizio-macold.....no guardi, evidentemente non legge sempre i miei post , visto che sempre si evince forse la mia unica qualità che è quella di essere onesto intellettualmente....ma a parte quello che pensa lei su di me, posso affermare che anche io penso che TUTTI MA PROPRIO TUTTI hanno commesso degli errori! Ma una cosa è commettere degli errori e una cosa è avere delle responsabilità oggettive. Per come la penso io, il nostro ATTUALE governo ha delle responsabilità oggettive!!! Non dico che se avessimo avuto un governo differente magari di CDX sarebbe stato diverso...magari sarebbe stato anche uguale se non peggio, ma l'unica cosa tangibile oggi è la responsabilità della sinistra.

jaguar

Gio, 26/03/2020 - 16:38

gpetricich, ma vuole scherzare, guai a toccare i cinesi, vuole passare per razzista? Dobbiamo abbracciarli, poi nidi di rondine e involtini primavera per tutti.

kayak65

Gio, 26/03/2020 - 16:38

Fontana ha perso la testa. È chiaramente incapace di gestire la situazione. Va sostituito quanto prima e lo dico da suo sostenitore. Non ha mai voluto creare zona rossa ad alzano e Nembro focolai dalle prime ore aspettandolo via libera da Roma che non è mai giunto.poi la sciagurata partita i bar ristoranti aperti e il sovraffollamento di questa parte della Lombardia hanno accesso un incendio indomabile. Deve andarsene quanto prima per il bene ns N

KaterinaRozmajzl

Gio, 26/03/2020 - 16:51

Se avessero isolato l'intera Lombardia già dal 23 febbraio, come io avevo suggerito di fare, tutto questo non sarebbe successo. Ci sarà qualcosa nell'aria, nell'acqua, nel suolo di questa terra, questo non lo so, ma un'anomalia c'è!!!

gpetricich

Gio, 26/03/2020 - 17:00

jaguar Spero che il mondo compatto, alla fine di questa calamità, presenti il conto dei danni alla Cina, cominciando col sequestro di tutti gli investimenti cinesi all'estero e rispedendo in Cina tutti i cinesi residenti all'estero. In caso di mancato pagamento del saldo, sarebbe sufficiente bloccare tutte le importazioni dalla e tutte le esportazioni verso la Cina, che imploderebbe nel giro di sei mesi. Sarebbe ora che smettessero di dar da mangiare pipistrelli e topi alla popolazione.

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Gio, 26/03/2020 - 17:08

Fontana è il migliore in assoluto. Purtroppo si vedono in giro ancora troppe auto, troppa gente che va e viene da commercialisti, notai, avvocati e altri che invece dovrebbero chiudere salvo gli sportelli erogativi normali o le consegne a casa oppure le altre funzioni indispensabili. Insomma c'è ancora troppa gente che continua ad andare e venire come tanti stupidi.

Ilsabbatico

Gio, 26/03/2020 - 17:14

@katerinarozmajzl....non penso proprio che ci sia niente nell'aria o nell'acqua , penso che l'anomalia sia qui: dall'11 marzo a ieri 120.000 persone denunciate perché erano in giro a bighellonare, 70.000 persone partite in 2 weekend dalla stazione di Milano per il Sud, 2600 esercizi commerciali aperti che dovevano stare chiusi, assembramenti di persone negli androni di palazzo a parlare del più e del meno (come mi dicono i miei amici), migliaia di persone che comprano un etto di prosciutto al giorno e queste non riesci a denunciarle perchè il decreto fa acqua.... Tutto questo si chiama mancanza di senso civico.

geronimo1

Gio, 26/03/2020 - 17:16

Scusate ma e' elementare: in Lombardia c'e' semplicemente TROPPA gente!!!! Abbiamo sovrappopolato il paese e c'e' gente che si lamenta della denatalita'...!!!!!! Se il virus campa circa tre ore fuori dal corpo, uno starnuto o la stessa aria respirata da un contagiato viaggia "utilmente" per circa 30 km, con una leggera brezza da 10 km/h. Ditemi voi se esistono territori non abitati di diametro 60 km in Italia. Le case poi non sono ermetiche, aperture (la normativa del gas, cucine a gruviera...) finestre porte: prima si infetta il condominio poi il quartiere...!!! Da due quattro, da quattro otto, da otto a sedici, e via.... Vedi in giro gente che guida da sola la macchina indossando la mascherina: ma hanno appena rapinato una banca o sono convinti della utilita' del panno in quella situazione????????????????

mozzafiato

Gio, 26/03/2020 - 17:17

MAURIZIO MACOLD e EL PRESIDENTE (EL KID) avete visto kompagni che alla vosta allegra banda di sovieetici da un po di tempo si ò aggiunto anche

EliSerena

Gio, 26/03/2020 - 17:19

Come hanno ragion ei sindaci di Bergamo ,Brescia , Como a definire fontana e il suo assessore farlocco incapaci. A casa

MALENNIO

Gio, 26/03/2020 - 17:19

Per curare una qualunque malattia bisogna fare una diagnosi corretta,altrimenti qualunque misura è inadeguata...dovevano essere messi in quarantena tutti coloro che,anche arrivando attraverso scali intermedi,erano stati in Cina nei precedenti 14 giorni e poi fare tamponi,cioè DIAGNOSI CERTA, sui più esposti e possibilmente su tutti. Un SSN progressivamente impoverito se lo poteva permettere? Un GOVERNO FRUTTO DI ACCORDICCHI,ha l autorevolezza per imporre drastiche restrizioni?

mozzafiato

Gio, 26/03/2020 - 17:25

EL PRESIDENTE (ELKID) e MAURIZIO MACOLD avete visto che ora alla vostra allegra kompagnia si è unito da poco anche un nuovo fiero kompagno : FAMAN ! Proprio si sentiva qui la mancanza di un bolscevico il quale, come voi, afferma di non essere mai stato komunista e che piuttosto avrebbe votato per la Meloni! Ora si può dare il via alla rifondazione, oltre che komunista, anche dell' indimenticabile nuovo "trio lescano" : quello che cantava "... parlano d'amore i tulli tulli tulli pan..."

maurizio-macold

Gio, 26/03/2020 - 17:32

@IL SABBATICO (16:38) : lasciamo perdere.

flip

Gio, 26/03/2020 - 17:48

troppi ganassa! e bulli! Vi auguro che riescano a venirne fuori.........

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Gio, 26/03/2020 - 17:49

I tamponi ai sintomatici! Bene e se trovano un positivo poi si fanno tamponi a tutti quelli che hanno interagito con lui???? perchè se non si fa non si sta facendo prevenzione e circoscrizione del contagio !!!!!!!

dredd

Gio, 26/03/2020 - 17:51

E te pareva se non saltava fuori qualcuno che dà la colpa a Salvini anche per la pandemia

badboy

Gio, 26/03/2020 - 17:59

Abbiamo un fattore di 10x fra i non testati/positivi. Solo così si spiega l'eccessivo numero di vittime. La nostra sanità funziona male, ma questo non spiega tutto...

ziobeppe1951

Gio, 26/03/2020 - 18:00

Stai serena ELI quelli che accusano Fontana, sono proprio loro gli “untori” ..molti aperitivi antipanico e molti abbracci..tanto per non essere razzisti

antonpaco

Gio, 26/03/2020 - 18:02

Se in Lombardia effettivamente ci sono oltre 2500 nuovi infetti al giorno e' ovvio che troppa gente e' in giro,cosi' servira' tutto l'anno.

GuglielmoCrollalanza

Gio, 26/03/2020 - 18:26

Un fallimento totale per un governo regionale non all'altezza (Piemonte Veneto ed Emilia molto meglio): preventivo (niente tamponi, Bertolaso e calciatori a parte), sanitario (si selezionano i malati da ricoverare), sociale (fioccano i suicidi), comunicativo (ordinanze con mezz'ora di anticipo). Paghiamo decenni di ruberie di arresti di mazzette, di privatizzazione di un bene assoluto come la Salute, di derive prestazionali, di autocelebrazione di un sistema votato al profitto (più cardiochirurgie qui che in tutta la Francia, laboratori insufficienti per fare i tamponi)

GeoGio

Gio, 26/03/2020 - 18:28

Dopo avere scoperto che il virus non si puo fermare, gli esperti si riuniranno per scoprire che con l'economia ferma il problema virus passa in secondo piano, dato l'alto numero casi di nuovi morti per fame

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 26/03/2020 - 18:39

Credo che se nei prossimi 15 giorni i numeri della lombardia restano questi mentre il resto della nazione tiene, si dovrà procedere al commissariamento della regione.Io di cuore mi auguro che tutto ciò non avvenga, perchè significherebbe che la situazione sarebbe migliorata, ma se così non fosse non si potrà attendere oltre, non è questione di colore politico.

jaguar

Gio, 26/03/2020 - 18:42

È ovvio che c'è troppa gente in giro, le aziende aperte sono ancora molte, gli autotrasporti non si fermano e la gente non ha mascherine. Al supermercato senza protezioni è un suicidio, ma se non ci sono mascherine come si fa?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 26/03/2020 - 18:45

@Ilsabbatico, fuor di polemica partitica, non mi interessa, ma ci rendiamo conto che sala e fontana fino a qualche giorno fa non avevano nemmeno chiuso i parchi dove la gente continuava ad andare?Da noi a Bari il sindaco e govenatore non ci hanno pensato due volte e non abbiamo quella situazione,hanno chiuso tutto ciò che c'era da chiudere e che competeva loro mentre su andavano in tv a lamentare i decreti e non facevano quel che avrebbero potuto fare da soli.Se il resto d'Italia regge-speriamo-e la lombardia no(e qui mi auguro ovviamente il contrario con il cuore)la regione va commissariata.

Gianx

Gio, 26/03/2020 - 18:45

@HappyFuture cosa sei un comico? Ti viene pure male, lascia stare

Gabriele184

Gio, 26/03/2020 - 19:05

Il dato di 35.000 casi totali in Lombardia è semplicemente ridicolo! Sappiamo tutti che almeno il 30-40% delle persone ha accusato sintomi influenzali "anomali" nelle ultime settimane! Ormai non ha più senso tenere tutto chiuso e bloccato.. è un inutile suicidio economico e sociale! L'unica cosa da fare, per almeno 2-3 settimane è proteggere il sud!

zen39

Gio, 26/03/2020 - 19:41

Pensate ancora che la concentrazione nelle zone più industriali del paese sia solo un caso ? Che sia un caso che vengono falcidiate le fasce di età pià elevate ? Un paese che ne vuole dominare un altro, nella certezza di realizzarlo, si toglie dai piedi prima quelli che possono pesare di più sul futuro della sua economia. Gli anziani non gli servono. E le cose peggioreranno. Il futuro dominatore (e per ora l'INPS) sono i soli soddisfatti dello sterminio.

Idee

Gio, 26/03/2020 - 19:49

Si parla solo di blocchi che sicuramente servono, ma si pensa agli assembramenti che si creano limitando i mezzi trasporto ?? Tipo quelli di cui si parlava giusto la scorsa settimana ? Alla fine non ci si può stupire ...oltre al discorso casi reali

EliSerena

Gio, 26/03/2020 - 20:03

dobbiamo ringraziare i signori leghisti che ci sgovernano . Poi il felpino straparla. Dimettetevi e sparite.