Coronavirus, lo studio sulla fine dell'inferno: ecco la data dei contagi zero

Un report dell'istituto Einaudi adesso traccia una data per la fine dell'emergenza. Le proiezioni e il trend delle regioni

Tutti, chi più chi meno, in Italia si chiedono: ma quando finirà tutto questo? La risposta arriva da uno studio sviluppato da alcuni ricercatori a Roma. Le statistiche formulate ci dicono che dovremo attendere fino alla seconda metà di maggio. Il momento in cui, alle tendenze attuali, potrebbero azzerarsi i contagi da coronavirus. Si dovrebbe arrivare a quel momento fra il 5 e il 16 maggio. Ma alcune regioni, Veneto e Piemonte inclusi, potrebbero raggiungere il risultato già nella prima metà di aprile e in ogni caso quasi entro il mese prossimo. Il timing dell’epidemia, infatti, può variare da regione a regione.

L’Einaudi Institute for Economics and Finance (Eief), un centro di ricerca universitaria di Roma sostenuto dalla Banca d’Italia ma del tutto indipendente, avvia in questi giorni un lavoro di ricerca fondamentale. Lo scrive il Corriere della Sera. L’obiettivo è formulare le prime proiezioni attendibili sulla data in cui l’Italia arriverà alla frontiera di quota zero nei nuovi contagi registrati. I dati sono forniti ogni giorno dalla protezione civile. Ed è stimando le variazioni quotidiane e la loro evoluzione nel tempo che l’Eief formula le proprie proiezioni. Il lavoro è affidato a Franco Peracchi (affiliato anche alla Georgetown University e all’Università di Tor Vergata) e verrà rivisto e ripubblicato ogni sera sul sito dell’Eief dopo gli aggiornamenti della protezione civile e del suo capo Angelo Borrelli.

In base a questi numeri è possibile avere i primi risultati. Le nuove diagnosi di Covid-19 si azzereranno fra il 5 e il 16 maggio anche in Toscana, la regione che oggi sembra più indietro nel piegare la curva. L’intervallo di oltre dieci giorni fra l’ipotesi più ottimistica (5 maggio) e quella più lontana nel tempo (16 maggio) dipende dai metodi di calcolo prescelti: nel primo caso si valutano i valori mediani – quelli al centro della distribuzione delle probabilità fra le evenienze peggiori e migliori – mentre nel secondo caso si prendono in considerazione anche eventuali valori estremi e fuori dalla norma delle prossime settimane.

In ogni caso, alcune regioni sembrano decisamente più avanti di altre nel contenere l’epidemia e raggiungere l’obiettivo del giorno zero. In Trentino-Alto Adige quella soglia dovrebbe essere raggiunta il 6 aprile, in Basilicata il giorno seguente. In Valle d’Aosta il giorno dopo ancora, mentre in Puglia ci si dovrebbe arrivare il 9 aprile.

Per le regioni più colpite d’Italia potrebbe volerci un po’ più di più tempo. Il Veneto arriverà al giorno zero il 14 aprile, la Lombardia il 22 aprile e l’Emilia-Romagna il 28 aprile. Per il Lazio è previsto il 16 aprile, pochi giorni prima di Calabria e Campania. Ultima la Toscana, la regione (come abbiamo scritto) in cui la curva si sta piegando più lentamente, con una soglia prevista appunto al 5 maggio. Va tenuto presente però che i dati sulle singole regioni sono soggetti a forti revisioni di giorno in giorno, perché un numero relativamente ridotto di nuovi casi può far variare di molto le estrapolazioni.

Per questo va seguita soprattutto la tendenza nazionale, fondata su una base di dati più vasta, ed essa oggi indica l’orizzonte di maggio anche se si tiene conto di possibili valori fuori dalla norma che potrebbero arrivare nelle prossime settimane. Le estrapolazioni sono comunque preziose perché la popolazione, le imprese e lo stesso governo possano formare delle aspettative sulla traiettoria delle prossime settimane.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

jenab

Lun, 30/03/2020 - 12:33

mha!! speriamo solo che sia vero!!

jaguar

Lun, 30/03/2020 - 12:34

Previsioni attendibili come quelle meteo.

Ritratto di .coviDEL.pd...

.coviDEL.pd...

Lun, 30/03/2020 - 12:34

contagi zero? ah,ah,ah, nemmeno Cina e Corea del Sud figurarsi li TaGlietta

timoty martin

Lun, 30/03/2020 - 12:35

Basta estrapolazioni e supposizioni. Finirà quando dovrà finire, certamente non subito. Risparmiamo tutte le energie per il confinamento e l'aiuto ai più deboli.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 30/03/2020 - 12:35

SPERIAMO

Fradi-

Lun, 30/03/2020 - 12:44

Per il Friuli chiedere all'austria

Ritratto di filospinato

filospinato

Lun, 30/03/2020 - 12:45

queste uscite sono pericolose, il prossimo dpcr le Conterra'

Ritratto di filospinato

filospinato

Lun, 30/03/2020 - 12:45

queste uscite sono pericolose, il prossimo dpcm le Conterra'

GINO_59

Lun, 30/03/2020 - 12:52

NON CI CREDO.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 30/03/2020 - 12:52

VEDO, PREVEDO E STRAVEDO FINO A IERI A CAUSA DEL CORONAVIRUS E MORTO LO: 0,00038 PER CENTO DELLA POPOLAZIONE MONDIALE VERIFICATE ANCHE VOI: POPOLAZIONE DECESSI DIVISO POPOLAZIONE MONDIALE X 100

kyser

Lun, 30/03/2020 - 12:52

speriamo...se non zero che non superino il centinaio... per il resto leggevo che il virus è favorito nella sua diffusione con temperature tra i 3 e i 17 gradi, questo non vuol dire che a 20 gradi muore, ma perlomeno se veniamo contaminati con 30 gradi abbiamo meno possibilità di ammalarci.

roberto67

Lun, 30/03/2020 - 12:58

Queste previsioni mi sembrano molto ottimistiche: credo che la discesa del numero dei contagi sarà molto più lenta della salita, e ben prima di azzerarsi potrà esserci una risalita per via degli spostamenti da regione a regione e da nazione a nazione, soprattutto se non si tengono ben sigillati i confini. Ne avremo almeno fino alla fine dell'anno, quando magari arriverà un vaccino.

rickard

Lun, 30/03/2020 - 13:00

Ma se non sono capaci di prevedere il picco, come possono essere sicuri del 'contagio zero'? Le previsioni si basano su modelli matematici che hanno bisogno di parametri di input molto precisi. Se non si conosce neanche il numero dei contagiati, come si può prevedere la fine dell'epidemia?

necken

Lun, 30/03/2020 - 13:00

la magica sfera di cristallo non celà nessuno

Savoiardo

Lun, 30/03/2020 - 13:04

Misure demenziali. Golpe in stile sudamericano.Registi i soliti novelli Savi di Sion. Banchieri supercapitalistiinsaziabili.

vtrgsgcdg

Lun, 30/03/2020 - 13:04

Non c'è nulla di scientifico di questo studio che arriva da roma,i politici romani e del sud(in combutta con la germania)che controllano il Nord Italia ora useranno lo scusavirus per avvantaggiare le loro economie a danno del Nord Italia facendo riaprire prima loro e poi il Nord Italia.Quindi via libera ai "tedeschi" dell'Alto Adige già il 6 aprile in onore della Merkel che non sgancia un euro (agli indebitati di roma e del sud, dal momento che il Nord Italia non ha un euro di debito),anche la Basilicata il 6 aprile del ministro Speranza.E poi il 9 la Puglia di Conte e Boccia, e poi il Lazio il 16 aprile di Gualtieri Zingaretti e Gentiloni e la Campania di Di maio, molto più tardi il 22 e il 28 la Lombardia e l'Emilia che non hanno nemmeno un ministro a roma.Ultima la Toscana,si vede che a roma sperano che nelle prenotazioni estive gli italiani prediligano le coste laziali e pugliesi a quelle toscane.Gli "italiani" di roma e del sud,pure raccomandati con lo scusavirus.

SPADINO

Lun, 30/03/2020 - 13:05

UNA COSA E' CERTA : HO ACQUISTATO 50 MASCHERINE DA "AMAZON". SPERANDOCHE ARRIVINO, SE QUESTA ESTATE IN LUGLIO E AGOSTO SI POTRA' ANDARE AL MARE, ANDRO' IN SPIAGGIA COMUNQUE CON LA MASCHERINA. ED ANCHE IN MONTAGNA.

savonarola.it

Lun, 30/03/2020 - 13:06

Ma voi credete ancora alle previsioni dei cosiddetti "esperti"? Per ora non ne hanno azzeccata una.

HappyFuture

Lun, 30/03/2020 - 13:11

Deficienti: ma vi accorgete che andate dalla depressione all'entusiamo senza nessun controllo. Inutili a voi stessi e alla Nazione! Buona

dagoleo

Lun, 30/03/2020 - 13:12

per carità ... non chiedete e fate fare previsioni a Fassino...sennò siamo fregati.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Lun, 30/03/2020 - 13:14

Mettiamoci l'animo in pace che fino a Giugno non usciamo. L'intelligenza umana va misurata nello spirito di adattamento, prepariamoci ad intrattenerci, in modo proficuo, in casa per chi puo'.... e se uscite portate guanti e mascherina. Grazie!

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Lun, 30/03/2020 - 13:17

Non potendo essere né verificato né falsificato, questo "report" non è scientifico. La verità è che gli "infetti" sono milioni e i testati decine di migliaia: pertanto, l'unico dato su cui è possibile azzardare qualche previsione è il numero di morti.

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Lun, 30/03/2020 - 13:25

e come al solito il FVG è come se non esistesse in Italia ....

Jon

Lun, 30/03/2020 - 13:27

SI sbagliano!! L'Inferno sara' raggiunto entro fine Aprile.:!! Con il Paese fermo per un altro mese, sara' un disastro economico! Grazie alla UE ed il suo euroVirus..!

marinaio

Lun, 30/03/2020 - 13:29

NEKEN, complimenti, hai stabilito un nuovo record, in una sola parola di quattro lettere hai commesso tre sbagli!!! Sei un Dio.

Darth

Lun, 30/03/2020 - 13:35

Non hanno neanche la benché minima idea, neppure solo a livello di ORDINE DI GRANDEZZA, su quanti siano di fatto i contagiati, e vogliono predire il giorno in cui finiranno i contagi... A questi Nostradamus fa un baffo...

volo_basso

Lun, 30/03/2020 - 13:36

Fintanto che un vaccino attendibile non viene prodotto e distribuito a tutti, il virus la fa da padrona ed e` inutile nascondersi per qualche tempo in casa per poi rimettersi in gioco all'esterno sperando di non essere contagiati di nuovo. Sicuramente questo covid-19 si nasconderà in qualche "tana" che l'uomo non e` in grado di scovare, almeno che, non si ripresenti negli esseri umani, diagnosticando tempestivamente il problema. Tutte le bugie raccontate fin'ora lasciano spazio immenso alle critiche e le favole sono meglio quelle della nonna

titina

Lun, 30/03/2020 - 13:43

MAGARI!!!! ma credo poco. In quei giorni forse comincerà a scendere il numero dei contagiati

rickard

Lun, 30/03/2020 - 13:44

@vtrgsgcdg:"Non c'è nulla di scientifico di questo studio che arriva da roma,i politici romani e del sud(in combutta con la germania)che controllano il Nord Italia...". Ma lei era sobrio quando ha scritto queste cose? Mi auguro di no.

Ritratto di pigielle

pigielle

Lun, 30/03/2020 - 13:57

...o tutti i cosiddetti portatori sani detti asintomatici??? ...e tutti quelli "guariti" ma (è provato) il virus dormiente, si fa per dire, se lo portano a spasso chissà per quanto? ....Solo un efficace vaccino metterà la parola fine e, se tutto va bene, ne riparliamo fra 18 mesi ...minimo...

WSINGSING

Lun, 30/03/2020 - 14:06

Hanno parlato con il Padre Eterno?

C_Writer

Lun, 30/03/2020 - 14:10

Finché non sarà trovato un vaccino saremo sempre al punto di partenza: anche un solo individuo positivo (circolante nel territorio o proveniente dall'estero) potrebbe diventare il nuovo paziente zero. Questo è un inferno fatto di tanti gironi concentrici...

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 30/03/2020 - 14:16

MI SENTO ANCH`IO UNO SCENZIATO, """ E LA MIA PAROLA, È CHE QUESTO VIRUS, SARÀ RESO INNOQUO, QUANDO NON CI SARANNO PIÙ CONTAGGIATI E NESSUN ALTRO MORTO """!!! NON ASCOLTATE TUTTE LE DICERIE, CHE VENGONO DATE DA GENTE CHE GUADAGNA FIOR DI QUATTRINI, PER DIRE """SCEMENZE"""!!!

Ritratto di Bob184

Bob184

Lun, 30/03/2020 - 14:22

La pandemia terminerà quando finirà. Ogni previsione statistica non può che essere un beato auspicio. Nel frattempo procuriamo di non diffondere il virus. Le disposizioni, per quanto antipatiche, per quanto tardive, osserviamole !

Ritratto di Joker2

Joker2

Lun, 30/03/2020 - 14:42

A seguire verrà il convid20... in preparazione!

lavitaebreve

Lun, 30/03/2020 - 14:58

SI POTEVA ARGINARE IL VIRUS ASCOLTANDO LE OPPOSIZIONI. IL DECRETO SUL CORONAVIRUS PER I 6 MESI SUCCESSIVI ANNUNCIATO DA CONTE: A COSA È SERVITO ? L'ALTRO GIORNO IN TV HA DETTO CHE QUESTO ERA UN EVENTO INASPETTATO. QUALCUNO GLI FACCIA RIVEDERE CHE COSA DICEVA DALLA GRUBER A FINE GENNAIO.

Ritratto di Adespota

Adespota

Lun, 30/03/2020 - 15:15

Davvero uno studio ben approfondito, scientifico, sicuro...che poteva fare anche il mio parrucchiere di fiducia.

ilguastafeste

Lun, 30/03/2020 - 15:18

@lavitaebreve Se ha dell'alcol lo usi per pulire, non lo beva

maxxena

Lun, 30/03/2020 - 15:18

..ma certo, tutto vero come il fatto che il covid-19 fosse "poco più di un raffreddore",che "per l'italia non ci sarà problema", che "le mascherine non servono", ecc ecc ecc. L'unica cosa vera è che nonostante il preavviso, siamo arrivati impreparati alla fase cruciale (quella iniziale), che il nostro sistema sanitario (che sta facendo miracoli) era già "corroso" di suo, che non esistono piani di emergenza sulle forniture sanitarie e se ci sono non sono stati applicati nei tempi necessari..mi auguro solo che finito tutto questo la memoria non ci abbandoni e chi ha sbagliato anche solo dicendo scemenze vantando titoli accademici o politici, paghi.

64mauro64

Lun, 30/03/2020 - 15:28

x venanziolupo. Il FVG ha come data prevista l 11 aprile. Non serve guardare in austria. basta che oltre a questo articolo, guardi anche altro, che so, sulla home page di altri ?

necken

Lun, 30/03/2020 - 15:31

marinaio13,29: L'ho stato fatto apposta! affinchè qualcuno abbocchi buona giornata!

buonaparte

Lun, 30/03/2020 - 15:43

A QUESTI NON LI FAREI NEMMENO FARE LA SCHEDINA.. MA VA .. NON HANNO TENUTO CONTO DEI VIRUS DI RITORNO ,MAGARI MODIFICATO E PIU ARRABBIATO DI QUESTO..SOLO VACCINI E MASCHERINE POSSONO TENERCI LONTANO I CONTAGI-

ilrompiballe

Lun, 30/03/2020 - 15:49

Dato l'andazzo, questa storia finirà quando non avremo più un soldo da spendere e per forza si dovrà uscire a procurarsene, ammesso che ci sia ancora la possibilità di lavorare.

marinaio

Lun, 30/03/2020 - 15:51

NECKEN "L'ho stato fatto apposta". Sei proprio unico!!!

Ritratto di babbone

babbone

Lun, 30/03/2020 - 16:02

VINCERE E VINCEREMO.

ilrompiballe

Lun, 30/03/2020 - 16:27

babbone 16.02: per come è finita allora, speriamo proprio di no.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 30/03/2020 - 16:33

BALLE..

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 30/03/2020 - 16:37

^(*@*)^ Sarà speriamo bene !! Ma io mi fido così tanto dell’esperto e politico italico che , faccio un esempio, appena hanno detto che non serve, è inutile fare scorte alimentari SONO CORSO IMMEDIATAMENTE, PANCIA A TERRA, A FARLE.

KaterinaRozmajzl

Lun, 30/03/2020 - 17:35

Io non capisco una cosa: ma non si dovrebbe arrivare ad un punto in cui non ci sono più nuovi casi positivi perché 1/3 della popolazione si è già infettato, 1/3 è già morto ed 1/3 non ha contratto il virus per aver iniziato ad applicare il distanziamento sociale giusto in tempo? E quando si arriva a questo punto? Da dove sbucano queste MIGLIAIA E MIGLIAIA (pure sottostimate per il numero limitato di tamponi e controlli) di casi al giorno? E dopo un mese di clausura, come se non bastasse!

Fjr

Lun, 30/03/2020 - 17:49

Finirà solo quando i poteri forti,inutile star qui’ ad elencarli, ci avranno spolpato a dovere dopo l’introduzione del MES sotto mentite spoglie

gjallahorn

Lun, 30/03/2020 - 18:07

Una simulazione che regge solo fino a quando ci sarà la quarantena, finita la quale, se non si adottano provvedimenti sanitari, quali la distanza delle persone, entrare nei negozi a turno uno alla volta, viaggiare su mezzi pubblici non stipati (si lo voglio vedere)sarà vanificata da una seconda o forse terza una ondata di contagi, importata da clandestini provenienti da paesi in cui adesso comincia la diffusione del contagio. Se non si adotteranno politiche di CONTROLLO alle frontiere o agli scali aeroportuali e navali, la curva decrescente si impenna. Le proiezioni statistiche neutre sono sempre fallaci e illudono sempre scommettitori, finanzieri e illusi. Da un commento : "ad agosto vado al mare con la mascherina" nghè nghè babalù.

Gianca59

Lun, 30/03/2020 - 19:30

Nulla di nuovo, 2 mesi come in Cina.....

Brooklyn

Lun, 30/03/2020 - 19:32

... e poi ricomincia da capo con gli sbarchi des africains !