Cuneo, madre e figlio trovati morti in casa

L'uomo avrebbe sparato alla donna e poi si sarebbe tolto la vita

Cuneo, madre e figlio trovati morti in casa

Giallo a Cherasco, in provincia di Cuneo. Madre e figlio, classe 1933 lei, classe 1961 lui, sono stati trovati morti stasera nella loro villetta di Cherasco. Sul caso indagano i carabinieri.

Secondo le prime ricostruzioni, si tratterebbe di un omicidio suicidio: il figlio avrebbe sparato alla madre con una pistola, regolarmente detenuta, e poi, utilizzando la stessa arma, si sarebbe tolto la vita.

La anziana donna e suo figlio, a quanto appreso, erano conviventi, senza che risultassero particolari conflitti fra loro, da quanto finora ricostruito. L'uomo, idraulico, ultimamente non aveva una occupazione stabile.

Commenti