Cronache

Nuovo Prospex Kinetic GMT Diver: Seiko è un passo avanti

Impermeabile fino a duecento metri. Con doppia cassa e massima leggibilità, un segnatempo d’impatto

Nuovo Prospex Kinetic GMT Diver: Seiko è un passo avanti

Afferma Robert Wilson, marketing director di Seiko: «Il fondatore Kintaro Hattori aveva definito quale mission di Seiko l'essere sempre un passo avanti, non due, o tre, ma semplicemente uno». Un concept che è stato assolutamente seguito anche nell'ambito dello sviluppo dell'orologio subacqueo da polso. Nel 1965, infatti, Seiko realizzò il primo diving watch giapponese, allora impermeabile fino a 150 metri. Il vero «antenato» del Prospex, oggetto del nostro interesse, comunque, vide la luce nel 1975, studiato per resistere a 600 metri di profondità, impostato strutturalmente sulla doppia cassa, con quella esterna in titanio, per la prima volta impiegato in una produzione orologiera su grandi quantitativi; gli altri connotati identificativi erano sfere e indici sovradimensionati per ottimizzare la leggibilità, il cinturino corrugato a fisarmonica e, in particolare, l'impermeabilità all'elio, il che non richiedeva la presenza della valvola per la fuoriuscita nella fase di emersione. Con quel modello, Seiko stabilì standard universalmente riconosciuti e Prospex divenne un «marchio» di fabbrica con logo appositamente elaborato. Una collezione cui nel tempo Seiko ha assegnato il compito di veicolare segnatempo professionali calibrati per la subacquea e per il volo.

Rimanendo nel primo ambito, l'ultima creazione, il Prospex Kinetic GMT Diver, riprende fedelmente le caratteristiche storiche su espresse, nel sistema a doppia cassa in acciaio (il diametro è di 47,5 mm), con i due archi strutturali simmetrici di protezione della ghiera girevole unidirezionale, graduata con scala sessagesimale su fondo nero e profondamente incisa per consentirne la rotazione anche con i guanti della muta, reso più accattivante dall'apertura di una finestra accanto alla corona, attraverso la quale è possibile vedere la cassa interna. D'impatto il quadrante nero, protetto da cristallo zaffiro antiriflesso, su cui spicca la tridimensionalità degli indici geometrici luminescenti. Come accennato, il calibro 5M85 Kinetic GMT (la tecnologia Kinetic, attraverso un rotore, converte la cinetica determinata dai movimenti del polso in energia elettrica), aggiunge l'indicazione di un secondo fuso orario su scala 24 ore e lancetta preposta al centro, la cui regolazione è indipendente via corona. Il calibro Kinetic è perfetto per la subacquea, in quanto combina un'elevata precisione (+/- 15 secondi al mese) con una riserva energetica massima di 6 mesi, costantemente ricaricabile e visualizzabile premendo il pulsante al 2. Il Prospex Kinetic GMT Diver, impermeabile fino a 200 metri, è disponibile con bracciale in acciaio o cinturino in silicone. Il prezzo a partire da 650 euro.

Commenti