Donna Assunta: "Non voglio una squadra per Almirante"

Giorgia Meloni è stata chiara: "In caso di vittoria dedicherò una strada a Giorgio Almirante". Una proposta quella della candidata di Fratelli d'Italia che non ha però raccolto il favore di alcune aasociazioni ebraiche e puntuale arriva la risposta di Donna Assunta, la moglie dello storico leader del Movimento Sociale Italiano

Donna Assunta: "Non voglio una squadra per Almirante"

Giorgia Meloni è stata chiara: "In caso di vittoria dedicherò una strada a Giorgio Almirante". Una proposta quella della candidata di Fratelli d'Italia che non ha però raccolto il favore di alcune aasociazioni ebraiche e puntuale arriva la risposta di Donna Assunta, la moglie dello storico leader del Movimento Sociale Italiano.

"La strada ad Almirante a Roma non ci serve, non la voglio. Ne ha tante in giro per l’Italia, non ne ha bisogno. Era troppo corretto, troppo signore per essere insultato da questi della comunità ebraica che dicono no alla strada", ha affermato la moglie di Almirante intervenendo a Radio24. E ancora: "Se la facciano loro - dice ancora Donna Assunta, riferendosi agli ebrei romani - e magari la fanno prestissimo. Se la facciano loro. Troppe polemiche». «Quando sono state scritte certe cose lui era un ragazzo di 17 anni - dice ancora Donna Assunta - chi dice queste cose si deve vergognare".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti