Le due ragazze erano assicurate contro lo stupro

Le due giovani studentesse che hanno denunciato la violenza sessuale erano assicurate contro lo stupro

Le due ragazze erano assicurate contro lo stupro

Mentre gli inquirenti cercano di fare luce sulla denuncia fatta da due ragazze americane, che sostengono di essere state violentate da due carabinieri in divisa, nel pieno centro di Firenze, emerge un particolare: a quanto pare le due studentesse prima di partire per l'Italia avrebbero contratto un'assicurazione contro lo stupro. Negli ultimi anni negli Stati Uniti ci sono stati moltissimi casi di stupro negli atenei, e proprio per questo è intervenuta anche la Casa Bianca e il Congresso, con misure volte ad arginare il fenomeno. Secondo un sondaggio del 2015 della Association of American Universities il 23% degli studenti universitari americani ha subito qualche tipo di contatto sessuale non desiderato (dai palpeggiamenti allo stupro).

Accertato, anche da alcune telecamere, che i due carabinieri nella notte tra il 6 e il 7 settembre scorsi, hanno trasportato sulla loro pattuglia le ragazze, dopo averle prelevate davanti una discoteta (nella quale i carabinieri, insieme ad altri colleghi, erano intervenuti per schiamazzi notturni), gli uomini della squadra mobile stanno cercando di accertare cosa sia realmente accaduto nell’androne e nell’ascensore del palazzo dove le americane avevano preso affitto un appartamento. Luoghi, secondo le testimonianze delle ragazze, nei quali sarebbero avvenute le violenze. La procura di Firenze, intanto, ha iscritto sul registro degli indagati i due carabinieri accusati di violenza.

Autore

Commenti

Caricamento...