Cronache

Eleonora Daniele minacciata di morte per la foto con la figlia

Dopo aver postato una foto con la figlia, la conduttrice di Storie Italiane, Eleonora Daniele, è stata pesantemente minacciata di morte da un hater. La procura ha aperto un fascicolo

Eleonora Daniele minacciata di morte per la foto con la figlia

La procura di Roma ha aperto un fascicolo per "minacce e diffamazione", dopo la denuncia della conduttrice di Storie Italiane Eleonora Daniele, presa pesantemente di mira da alcuni hater. Dopo aver postato una foto di famiglia sul suo profilo Instagram, in cui era presente anche una rara immagine della figlia Carlotta di cui la conduttrice, come da abitudine, copre il viso, è stata attaccata con frasi inquietanti. Non semplici messaggi dei cosidetti leoni da tastiera ma vere e proprio minaccie di morte.

Frasi come "Facciamo una strage, preparati idiota" o ancora "Vedrai ora come ti faremo svegliare povera demente" sono comparse tra i centinaia di messaggi dei follower, per lo più frasi di apprezzamento o emoticon, destando sgomento sia da parte dei fan, che della Daniele stessa. Immediatamente si è rivolta alla polizia postale denunciando l'accaduto. Gli agenti, viste le pesanti minaccie, hanno iniziato subito le ricerche, risalendo all'autore dei post, nonostante l'uomo avesse usato uno pseudonimo e vari account falsi.

Si tratterebbe di un napoletano di 45 anni. Su mandato del pm Pierluigi Cipolla, titolare dell’inchiesta, gli agenti sono andati a casa dell’uomo, nella periferia di Roma, per effettuare una perquisizione. Ora valuteranno lo stato mentale dell'uomo. Se si dovesse accertare che è incapace di intendere e di volere, la procura potrebbe valutare l’ipotesi di chiedere l’archiviazione al gip. Ci sarebbe anche una seconda persona che ha collaborato all’aggressione social, anche questa residente nella periferia della Capitale, ma la sua posizione è ancora al vaglio.

Purtroppo Eleonora Daniele non è l'unico personaggio del mondo dello spettacolo preso di mira con messaggi pesanti e a volte vere e proprie intimidazioni. Come lei anche Sabrina Ferilli era stata perseguitata da un fan. E ancora Sarah Felberbaum, che venne a scoprire che le minacce arrivavano da un ex fidanzato. Per stalking era stato condannato a un anno e mezzo di carcere un uomo, che per due anni aveva reso impossibile la vita alla giornalista e conduttrice tv, Monica Leofreddi. Così come Giada de Blanck e Licia Colò. Entrambe vittime di due squilibrati che sostenevano di essersi innamorati.

Commenti