Entrò in Comune con il velo, condannata mamma islamica

A Pordedone il gip condanna una donna musulmana che si era rifiutata di togliere il velo integrale durante una seduta del consiglio comunale

Ricordate la vicenda della donna musulmana di Pordenone, cacciata dal sindaco perché che insisteva ad entrare in consiglio comunale con il velo islamico integrale?

Ebbene, ora quella signora albanese è stata condannata a quattro mesi di reclusione e 600 euro di multa proprio per non aver voluto togliersi quel pezzo di tessuto che le celava il viso. Come racconta Il Gazzettino, infatti, la donna è stata condannata per aver infranto l'art 5 della legge 22 maggio 1975, che vieta "l’uso di caschi protettivi, o di qualunque altro mezzo atto a rendere difficoltoso il riconoscimento della persona, in luogo pubblico o aperto al pubblico, senza giustificato motivo".

Il giudice per le indagini preliminari Alberto Rossi ha poi convertito il decreto penale in una multa di 30.600 euro.

La donna si era presentata nell'aula consiliare con il volto completamente coperto pretendendo di assistere al "consiglio comunale dei ragazzi" a cui prendeva parte anche il figlio. Di fronte ai ripetuti inviti del sindaco ad allontanarsi o a scoprire il volo, la donna aveva insistito per rimanere, costringendo il primo cittadino a interrompere la seduta.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 11/11/2016 - 13:00

Molto bene, beenissimo.Sti musulmani a forza di continuare nelle loro pretese e proocazioni , finiranno per sbattere contro il muro della nostrta cultura. Ancora poco e saranno cacciati. Sono loro che hanno fomentato il razzismo, con la oro intransigenza ed intolleranza verso un paese, una cultura che li ha acccolti ed aiutati.Abbiamo porto la ano per aiutarli e l''hanno orsa, ora quella stessa mano provederà a distribuire SGANASSONI SONANTI.

giosafat

Ven, 11/11/2016 - 13:02

Certo che una multa di 30.600 euro stenderebbe un dinosuaro. Siete sicuri della cifra? Un plauso per la sentenza...sperando che non resti l'unica e che possa resistere al fuoco di fila schierato che si scatenerà ora contro il giudice.

Opaline67

Ven, 11/11/2016 - 13:25

NE SONO ASSAI FELICE. INDOSSARE IL BURQUA IN EUROPA DOVREBBE ESSERE CONSIDERATO PER QUELLO CHE E' OSSIA UN ESPLICITO ATTO DI TERRORISMO CULTURALE COME UN CAPUCCIO DEL KU-KLUX-KLAN O UNA DIVISA NAZISTA FUORI DAL PERIODO DI HALLOWEEN O CARNEVALE.

linoalo1

Ven, 11/11/2016 - 13:27

Evviva!!!Speriamo che sia solo l'Inizio!!!

venco

Ven, 11/11/2016 - 13:38

Nell'islam la coscienza, la ragione e il buon senso non esistono, il proprio cervello non funziona.

epc

Ven, 11/11/2016 - 13:39

Ottimo!!! Ogni tanto c'è un giudice a Berlino!!! Non basta, ovviamente, ma aiuta!!!!!

killkoms

Ven, 11/11/2016 - 13:40

ben le sta!

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 11/11/2016 - 13:42

Che botta! 30.600 euro per seguire Allah? Mah.....comunque spiegate alla musulmana che il sacco nero della spazzatura secca va portato in discarica, non in COMUNE!

Aleramo

Ven, 11/11/2016 - 13:49

Ben fatto, mille di queste sentenze!

ziobeppe1951

Ven, 11/11/2016 - 13:49

30.600€ mi sembrano pochi

Tarantasio

Ven, 11/11/2016 - 13:51

in tribunale se l'è finalmente tolto il velo? era presente?

maurizio50

Ven, 11/11/2016 - 14:01

Tanto gli albanesi, come TUTTI i musulmani, sono sempre nullatenenti e la simpatica portatrice di burka non pagherà mai un soldo perchè indigente!!! Si accettano scommesse!!!!!!!!!!

Ritratto di sepen

sepen

Ven, 11/11/2016 - 14:30

Caaaalma! Credete che sia finita qui? La cassazione, il TAR, il consiglio di stato, il chennesoio pensate che staranno a guardare? La sbornia di Trump vi ha dato alla testa?

Blueray

Ven, 11/11/2016 - 14:34

Speriamo faccia giurisprudenza, sarebbe un bel passo avanti!

Dako

Ven, 11/11/2016 - 14:56

Non far entrare questi "manichini" punto e basta, questa gente o si adegua o a casa da dove è venuta, e se fosse italiana non entra ugualmente.

Ritratto di vadis

vadis

Ven, 11/11/2016 - 14:58

Bravooooooooooooo! Annate al vostro carnevale islamico, se non vi và, ritornate nel vostro beato paese islamico.

Popi46

Ven, 11/11/2016 - 14:59

Non dovevano condannarla,dovevano rispedirla la' da dove era venuta.Popi46

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Ven, 11/11/2016 - 15:19

NE SONO ASSAI FELICE. INDOSSARE IL BURQUA IN EUROPA DOVREBBE ESSERE CONSIDERATO PER QUELLO CHE E' OSSIA UN ESPLICITO ATTO DI TERRORISMO CULTURALE COME UN CAPUCCIO DEL KU-KLUX-KLAN O UNA DIVISA NAZISTA FUORI DAL PERIODO DI HALLOWEEN O CARNEVALE (supra, Opaline67).

giovanni PERINCIOLO

Ven, 11/11/2016 - 15:50

Quando é che la legge sarà applicata anche a quegli angioletti dei centri a-sociali usi a manifestare "democraticamente" col passamontagna o con il casco integrale??

Finalmente

Ven, 11/11/2016 - 16:19

Clonate quel giudice, ne voglio un centinaio sparsi per tutto il territorio... e altrettanti nelle scuole di giurisprudenza... "io ho visto la luce"... per la miseria esiste un Giudice Italiano... e io che pensavo fossero tutti radical chic

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 11/11/2016 - 16:39

Alberto Rossi, l'unico Giudice degno di stima!

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 11/11/2016 - 17:06

Finalmente un giudice che merita rispetto, COMPLIMENTI !!!!!

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 11/11/2016 - 17:28

D’accordo che non si debba entrare mascherati in certi luoghi. Ma quella multa mostruosa di oltre 30.000 euro è una vera scemenza considerando che costei non ha mica ferito gravemente o ammazzato qualcuno. Non vedo come si possano pretendere questi soldi da chi probabilmente non dispone di simili cifre. Comunque, la donna albanese non paghi: niente succederà.

Garganella

Ven, 11/11/2016 - 17:49

Perinciolo guarda che quegli "angioletti" dei centri sociali sono i tuoi amici!

giovanni951

Ven, 11/11/2016 - 18:02

mi sembra giusto visto che c'è una legge in merito. Che però non tutti fanno rispettare.

timoty martin

Ven, 11/11/2016 - 18:41

Ahhhhhhhh!! finalmente si incomincia a ragionare. Speriamo tante, tantissime altre sentenze come questa. A casa NOSTRA si vive a viso scoperto. Se ai musulmani non piace, via, tornino a casa loro. Noi non abbiamo chiamati e non piangeremo dopo la loro partenza.

Ritratto di MLF

MLF

Ven, 11/11/2016 - 18:46

OTTIMO!!! Ecchecavolo, se fuggissero davvero da "persecuzioni" & co, non vorrebbero certo portare qui cio' da cui fuggono. Questa e' solo un'invasione colonizzatrice. E' "casa nostra", e si seguono le nostre regole, esattamente come a casa loro dobbiamo (ed e' giusto) seguire le loro.

claudio faleri

Ven, 11/11/2016 - 19:01

sono dei bastardi, una rxxxa di mxxxa di fanatici ignoranti, con quel cxxxo di velo fanno i prepotenti, dovrebbero assaggiare il nerbo di bue sulla schiena

giosafat

Ven, 11/11/2016 - 19:18

E aspettiamo fiduciosi l'intervento di wikipedia_pontalti che ci aveva dato del 'trogloditi' perchè non avevamo capito che il fatto che la tipa si fosse fatta identificare aveva sanato ogni pendenza. Aspettiamo messere, orsù, ci illumini.

guardiano

Ven, 11/11/2016 - 20:10

Che giudice maleducato, emettere questa sentenza senza consultare i due sinis- tonti pontalti e elkid.

cecco61

Ven, 11/11/2016 - 20:33

I 30.000 euro di multa sono il frutto della depenalizzazione voluta da Renzi. Oltre ai mille ricorsi la povera immigrata albanese mai li pagherà così come non pagheranno mai tutti gli immigrati condannati. Ennesima norma per garantire l'impunità ai diversamente italiani e contemporaneamente ridurre sul lastrico chiunque, indigeno, commetta il minimo errore.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 11/11/2016 - 20:49

Nojn illudetevi, tanto non li paga, e così ci ha beffeggiato due volte.

Rcorvaglia230

Ven, 11/11/2016 - 23:09

A parte i commenti di pancia del popolo web, una cosa mi fa davvero preoccupare, secondo il vs resoconto, il primo cittadino ha dovuto interrompere una seduta in aula consiliare, ma perchè non ha fatto allontanare la donna con la forza pubblica.

il sorpasso

Sab, 12/11/2016 - 08:01

Giusto lo devo portare a casa sua. E'come una donna italiana che nel suo paese veste scollata o in minigonna.

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Sab, 12/11/2016 - 08:23

Troppo poco. Fuori dalle palle certa gente.

portuense

Sab, 12/11/2016 - 08:27

paese che vai, qui si usa girare con il volto scoperto se non ti va..........ciao

elalca

Sab, 12/11/2016 - 09:20

alsakir: invece che scrivere scemenze vada in mussulmania e provi adi esprimere le opinioni come fa qui e vedrà la fine che le faranno fare. cialtrone e ignorante

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 12/11/2016 - 09:25

Comincia (finalmente) l'effetto Trump ?

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 12/11/2016 - 09:50

Alsikar se la multa è mostruosa, la maomettana si potrebbe fare 4 mesi di reclusione e pagare soltanto 600 euro. Siamo in democrazia, può scegliere, se invece eravamo in maomettonia, ZAC!!! e cadeva la capoccia

pensaepoiagisci

Sab, 12/11/2016 - 11:39

ma non ho capito..se uno non puo' entrare in un posto.. perche' deve con prepotenza ed arroganza voler lo stesso entrare.. da prendere ed allontanare assolutamente

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Ven, 09/02/2018 - 20:07

Tranquilli, tanto non li paga i 30mila e più euro. Doppia fregatura per noi