"Esecutivo di unità o voto. Forza Italia è nel centrodestra"

L'ex premier disegna gli scenari futuri: "Mattarella ha l'autorevolezza e l'equilibrio che sono necessari per questo difficile compito. Al Paese servono risposte su vaccini, fondi Ue, burocrazia, fisco e infrastrutture"

Presidente Berlusconi, a quanto pare il presidente del Consiglio, come lei aveva chiesto, è in procinto di salire al Quirinale, immaginiamo per dimettersi. È soddisfatto? Lo considera un passo avanti?

«Direi che è una presa d'atto della realtà. La maggioranza parlamentare che ha sostenuto questo governo si è dissolta. Era logico che accadesse, perché è una maggioranza che non è espressione degli elettori. Al contrario, era costituita da forze politiche che si sono combattute in modo addirittura violento, non solo in campagna elettorale, ma anche nel primo anno di questa legislatura».

Lei era certo dal principio che il governo Conte non fosse all'altezza?

«Non poteva fare molta strada un governo che non è nato né da una legittimazione elettorale né da un progetto condiviso. Un governo creato solo per impedire agli avversari di governare. Purtroppo tutto questo è coinciso con la peggiore emergenza sanitaria ed economica degli ultimi 70 anni. Io non ho mai sollevato polemiche, in questi mesi, per senso di responsabilità, ma era evidente che il governo non ce l'avrebbe fatta».

Eppure avete provato ad aiutarli...

«Non abbiamo mai aiutato il governo, abbiamo aiutato l'Italia, rimanendo coerentemente all'opposizione. Abbiamo ottenuto aiuti importanti per le categorie meno tutelate, come i lavoratori autonomi, le partite Iva, i commercianti, gli artigiani, i giovani. Abbiamo fatto il possibile, dall'opposizione. Ma, naturalmente, quello che è stato fatto non basta, bisogna far ripartire il Paese».

Come si fa? Con un nuovo governo o con le elezioni?

«Apprezzo che il Presidente del Consiglio abbia preso atto della situazione lasciando intendere di dimettersi. È il capo dello Stato che deve indicare la strada da seguire. Il presidente Mattarella ha l'autorevolezza e l'equilibrio che sono necessari per questo difficile compito. Le strade possibili sono soltanto due: un governo che rappresenti veramente l'unità del Paese oppure restituire la parola agli italiani».

Quindi niente Conte-ter, per Forza Italia?

«La situazione è talmente grave che non possiamo permetterci di giocare con le formule. Un governo che fosse la riproposizione di quello attuale, spostando solo qualche ministro e reclutando qualche parlamentare del gruppo misto, avrebbe esattamente gli stessi problemi del governo in carica. Quindi non lo potremmo mai appoggiare».

E invece un governo con un premier diverso?

«Il nome del premier è l'ultimo dei problemi. La questione dirimente per noi è una sola: si va verso un governo che segna davvero un cambio di passo? Si va verso un governo in grado finalmente di dare agli italiani le risposte che attendono?».

A cosa si riferisce?

«I temi sono quelli che abbiamo sollevato mille volte. C'è bisogno di aiutare immediatamente le categorie in sofferenza, che non ce la fanno più. Siamo ad un passo dal disastro. C'è bisogno di un piano di vaccini serio, è inconcepibile che non si sappia quanto ci vorrà a vaccinare gli italiani. C'è bisogno di impiegare le risorse che vengono dall'Europa per far ripartire il Paese, tagliare le tasse, far funzionare la giustizia, far ripartire le infrastrutture, tagliare la burocrazia. Questo non può farlo un nuovo governo rosso-giallo, esattamente come non poteva farlo quello vecchio».

Allora la strada sono le elezioni? È possibile votare in un periodo di pandemia?

«La pandemia non è una sospensione della democrazia. Tanti Paesi Occidentali sono andati a votare, altri ci andranno nei prossimi mesi. Però noi non chiediamo le elezioni, chiediamo un governo diverso. Se le elezioni sono l'unica strada per il cambiamento, accettiamo le elezioni. Ma se si potesse realizzare un governo di emergenza senza bloccare l'Italia per qualche mese ovviamente sarebbe meglio».

Come dovrebbe essere questo governo?

«Mi permetta di non anticipare qui, per correttezza istituzionale, quello che diremo al capo dello Stato. Posso però dire che dev'essere un governo che unisca davvero il Paese. Credo che gli italiani non vogliano oggi una guerra fra i partiti, ma vogliano che le forze migliori del Paese si mettano insieme per fare le cose indispensabili per uscire dall'emergenza. Parlo non solo della politica, ma dell'impresa, del lavoro, della cultura, della scienza. Non un governo tecnico, ma un governo rappresentativo dell'Italia, delle energie migliori del nostro Paese, con un programma chiaro e serio di poche cose da fare e da condividere con l'Europa. Se invece unità nazionale significasse soltanto sommare i voti dell'opposizione a quelli della maggioranza, generando una nuova paralisi, allora non servirebbe a nulla, meglio il voto».

Forza Italia rimarrà unita, nonostante le sollecitazioni esterne? E il centrodestra?

«Il centrodestra è fatto di partiti diversi, autonomi nelle loro scelte, ma finora è rimasto unito, nonostante tutto quello che si è detto, e non c'è ragione per non continuare così anche in futuro. Siamo persone serie, prendiamo sul serio l'impegno preso con gli elettori. Quanto poi a Forza Italia, tutti i pettegolezzi sul nostro conto saranno smentiti come sempre. La nostra strada è chiarissima, siamo l'anima liberale, cristiana, europeista, garantista del centrodestra. Su questo non ci sono dubbi o divisioni e gli italiani lo stanno apprezzando ogni giorno di più. Per questo, elezioni o no, non abbiamo paura di metterci in gioco: abbiamo un grande futuro da costruire, per l'Italia».

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

flgio

Mar, 26/01/2021 - 10:16

Possono cercare tutte le combinazioni possibili ma in questo parlamento senza il voto dei 5* non governa nessuno. Solo le elezioni anticipate possono cambiare gli equilibri.

magnum357

Mar, 26/01/2021 - 10:20

Qui non serve un governicchio tecnico caro Silvio !!! Qui servono elezioni democratiche come si svolgeranno anche in vari paesi europei !!!!!!!!!!! Mozzarella ha fatto già parecchi disastri e tu non lo hai ancora capito ?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 26/01/2021 - 10:26

Che sia nel CDX è vero ma ha sempre un occhio di riguardo a sinistra.

rudyger

Mar, 26/01/2021 - 10:30

Berlusconi vuole essere l'ago della bilancia ed è rimasto al 1993 !degli italiani a lui non gliene frega niente. Ha avuto quello che voleva con la questione di Mediaset ed ora vuole ripagare Conte. Governo di unità ? che vor dì ?

Ritratto di Smax

Smax

Mar, 26/01/2021 - 10:34

Se entra nel nuovo caravan serraglio si farà fregare come sempre. Chissà cosa racconterà poi al suo elettorato quando apertamente monti ha detto che le pmi devono fallire. Un liberal democratico con sta accozzaglia giallo rossa non centra niente.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Mar, 26/01/2021 - 10:51

E’ da almeno 30 anni che ci rifilate governi di “unità’” o “salvezza” nazionale e l’unica cosa che si salva è rimane unità sono le vostre poltrone mentre per il resto degli italiani è sempre peggio !!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 26/01/2021 - 10:53

caro silvio, io non ti voto più, ma un consiglio te lo voglio dare: non ti fidare! nella penombra della sagrestia del quirinale c' è napolitano che è colui che ti ha fatto "azzoppare"!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 26/01/2021 - 11:14

Presidente ma è proprio sicuro di fare un governo di unità nazionale? Con la sinistra è impossibile. Arroganti e con idee completamente all'opposto della ragione. Durerebbe pochi giorni. Se poi l'incarico è dato ad uno di loro, non cambierebbe nulla. Rimarrebbe la simil dittatura. Meglio il voto o rischiare che governino litigando fra loro ancora, magari prima o poi crolelranno.

tormalinaner

Mar, 26/01/2021 - 11:36

Ho l'impressione che la bulimia di potere di Berlusconi, con la scusa dell'unità nazionale, gli faccia fare un prossimo governo con i comunisti. Sarebbe la fine politica per lui e per forza italia.

oracolodidelfo

Mar, 26/01/2021 - 11:38

Presidente Berlusconi, se vuol distruggere Mediaset e tutto quello che ha costruito, entri in un Governo con questi sciagurati!

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 26/01/2021 - 11:46

Silvio potrà sopravvivere (politicamente) solo se si differenzia dal gatto Salvini e la volpe Meloni, se non finirà come lucignolo. Certo che il balocco "presidenza della repubblica" é fatto per attirare parecchi discoli come pinocchio ...

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 26/01/2021 - 12:02

Nel centro destra ci sono 3 partiti, ma un unico pensiero. Silvio ne è la bandiera, ma la battaglia politica la devono fare Salvini e Meloni, i più giovani. Silvio la deve guidare.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 26/01/2021 - 12:06

Solo voto. Basta esecutivi farlocchi e dalle fondamenta marce.

lorenzovan

Mar, 26/01/2021 - 12:13

io spero e auspico fermamente il voto..per vedere finalmente quanto valete ..una volta obbligati al fare e non al trombettare..Evidentemente io..i miei soldi e i miei investimenti ..li ho in Olanda..percio' posso pure permettermi queste speranze

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 26/01/2021 - 12:20

Solo uno fuori del mondo può pensare a governi di unità con demenziali partitini di sinistra.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 26/01/2021 - 12:29

Berlusconi si tolga dal capo idee strampalate come governi di unità. Lui, se vuol rimanere nel centro-destra deve adeguarsi ai pareri della Lega e FdI, se no esca dal centro-destra anche per il semplice motivo che la sua FI è infestata da gente infida e poco raccomandabile alla Brunetta e alla Scarfagna, gente pronta al tradimento per cui è meglio perderla che trovarla.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 26/01/2021 - 12:34

Come fa uno a vagheggiare dii governi di unità? Ma siamo matti o cosa?

lorenzovan

Mar, 26/01/2021 - 12:47

purtroppo so benissimo che le mie speranze di voto..non saranno esaudite..faranno a gara..destra e sinistra poer non andarci..la destra per paura di governare in questo momento..la sinistra per non perdere decine di deputati e senatori con le leioni...Lasciate ogni speranza o voi che credete nella politica seria e onesta italiana...

Calmapiatta

Mar, 26/01/2021 - 12:53

FI è nel centrodestra.....per ora.....

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 26/01/2021 - 13:03

Esecfutivo di unità se lo scordi. Questa è fantapolitica. Con i demenziali sinistri governare è 'mission impossible'.

lorenzovan

Mar, 26/01/2021 - 13:24

calmapiatta..mi hai fatto una domanda..ma mai hanno pubblicato la risposta..il vuoto di idee e personalita' l'avranno quelli che seguono i flauti..poco magici.. Io mi limito a constatare che i politici italiani di oggi..non valgono l'unghia del pollice della merkel o di De Gasperi..d'altra parte il livello e' quello degli elettori..basta leggere nei forum...

Calmapiatta

Mar, 26/01/2021 - 13:39

@lorenzovan al voro non ci vuole andare nessuno. Il PD ha paura di perdere. Il M5s sa che sarà cancellato. Berlusco non vuol sottostare a Salvini. Salvini non vuole prendersi il carico del governo in quest acondizioni e la Meloni sta tanto bene dove sta.

lorenzovan

Mar, 26/01/2021 - 13:39

calmapiatta..e il fatto di aver scritto decine di volte che voto alle politiche in Olanda VVD ..di Rutte..dovrebbe averti fatto capire quali siano le mie posizioni politiche

Teodorani Pietro

Mar, 26/01/2021 - 13:43

Mi considero un moderato di centro e fin dal '92, allorquando nacque Forza Italia con a capo Berlusconi ho sempre votato in ogni tipo di elezione, tale formazione politica. Ora in questa crisi politica mi sembra che Berlusconi sia un po troppo ondivago e tentato di partecipare al sostegno di questo infame governo anche da solo e sfaldando quindi l'unità del centro destra: sarebbe un gravissimo errore e se accadesse, il sottoscritto assieme ai suoi familiari e tanti amici non voterebbe mai più per F.I.

Calmapiatta

Mar, 26/01/2021 - 13:45

@lorenzovan carissimo, se leggi i miei post (non posso certo pretendere che li tu legga tutti) saprai che la penso nello stesso modo. D'altronde se siamo ridotti al Conte bis (forse ter), col M5s tra i piedi e una dx e una sx (tali solo a parole) che non hanno certo governato al meglio (eufemismo) il paese, un problema c'è.

lorenzovan

Mar, 26/01/2021 - 13:52

calmapiatta ..fa piacere trovare qualcuno che riesce ad analizzare senza partigianeria i dati politici e a trarne conclusioni logiche e non fantasiose o da mondo di OZ..Purtroppo..qua almeno..siamo in pochi..ma ricordo che si diceva ai miei tempi....pochi ma buoni...lolololol..stammi bene..

lorenzovan

Mar, 26/01/2021 - 13:54

Teodorani..se tui sei un moderato di centro..io sono un pericoloso anarchico

Gioviale

Mar, 26/01/2021 - 14:53

Da anni ho lasciato perdere Berlusconi e non ho più votato Forza Italia. È un partito infido, è la Democrazia Cristiana della seconda repubblica.

tappoblu

Mar, 26/01/2021 - 14:55

Che il centrodestra prenda presto le redini della nostra fantastica Italia e che non si parli più di pd e 5stelle. Cè bisogno di serietà, competenza, decisione. Cioè tutto fuorché quei consapevoli incompetenti. Adesso basta, al voto!!!

Giuliano's

Mar, 26/01/2021 - 14:58

Ma uno di destra cosa dovrebbe votare? Salvini, Meloni, Berlusconi? Si salvi chi può. Meglio Conte questo punto.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 26/01/2021 - 15:01

@Nahum - stai tranquillo, Berlusconi resisterà, nonostante dai tuoi pori esca l'odio che gli avete riservato per tanti anni. Ma che viene a fare con voi che l'avete pugnalato alle spalle? E' nel cdx e preferisce Salvini e Meloni come alleati, non voltagabbana incapaci come voi. E che ci starebbe a fare con voi? Visioni completamente e diametralmente opposte.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 26/01/2021 - 15:07

@Teodorani Pietro - anch'io ho fatto la stessa cosa. Siamo in sintonia.

Ilsabbatico

Mar, 26/01/2021 - 15:39

Mi spiace dirlo, per rispetto e stima nei confronti di Berlusconi, ma il suo problema ora è se stesso. Non ha più posizioni ben definite, guarda e dice di essere nel CDX ma è pronto a aiutare il csx. Passa da una parte all'altra.... Questo è il problema che hanno in FI , e Salvini e la Meloni (grande Giorgia!) devono stare attenti.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 26/01/2021 - 15:46

Già: pronto all'ennesimo "atto di responsabilità". Qualcuno aveva forse dubbi al riguardo? A proposito: 'ndo sta Mortimer?

gedeone@libero.it

Mar, 26/01/2021 - 16:48

Berlusconi è nel centrodestra e lì resterà per fare il regista e moderatore della coalizione. Cosa che solo lui è in grado di fare.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 26/01/2021 - 16:48

Esecutivo di unità? Ma cosa significa? Stiamo dando i numeri o cosa?

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 26/01/2021 - 16:52

Berlusconi si ricordi che leader de CD è colui che ha più voti. Non ripetiamo la sceneggiata del 2028: 1-2-3-4 ecc.ecc.

Ora

Mar, 26/01/2021 - 18:04

Ma non avevi firmato un documento che diceva mai con il PD e i 5S? Sei ridicolo.

Ritratto di dlux

dlux

Mar, 26/01/2021 - 18:32

E' inutile e dannoso perdere tempo come sta facendo Mattarella, ben sapendo che qualunque tentativo porterà, se porterà, ad una soluzione tutt'altro che efficace ed efficiente. Sarà un'altra perdita di tempo, nel disperato tentativo di avvicinarsi al "semestre bianco"...Alla faccia del "facciamo presto", "il Paese ha bisogno di risposte", "c'è la pandemia", piove, nevica, tira vento...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 26/01/2021 - 18:39

ORA, quanto mai ha firmato un documento politico? :-) è una delle tantissime fake news della stampa di sinistra, difatti, lei CREDE solo a quello, non a ciò che viene detto su questo giornale (non le notizie riportate da altri quotidiani) :-)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 26/01/2021 - 18:59

CALMAPIATTA devo darti una ottima notizia: se per assurdo dovesse succedere che il centrodestra si sparpagliasse in ogni dove, l'unico a rimanere nel centrodestra sarebbe proprio FI! :-) al contrario della sinistra, che si coalizzano nell'estremismo di sinistra, e non si coagulano mai verso il centro!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 26/01/2021 - 19:27

@lorenzovan ore 12:13 - ti aspetto dopo l'eventauale voto, qualunque giorno esso sia. Mi segno quanto hai postato, poi davanti ai numeri ne riparliamo. Niente scuse dopo, qualunque cosa succeda. Ma quanto siete arroganti voi comunisti?

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 27/01/2021 - 14:28

Smax Mar - 10:34 - Ma cosa vuoi che racconti all'elettorato? Potrebbe raccontare quello che ha raccontato dopo l'appoggio al governo Monti (con tutti i disastri che ne sono derivati): cioè, niente. Non ha mai motivato quella scelta, tanto meno ha chiesto scusa agli elettori traditi. Ed infatti la maggior parte sono scappati...

Ora

Mer, 27/01/2021 - 17:43

Chiamiamo le cose con il nome esatto cioè o inciucio con chi(5s) ha approvato il lodo mediaset/vivendi o elezioni.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 27/01/2021 - 18:57

visto? uno dei tanti esempi di ipocrisia: basterebbe leggere i commenti di ORA, per capire quanto sia ignorante ... :-)