La figuraccia di Giarrusso in Europa: ma nel cv ha un livello di inglese "buono"

Dino Giarrusso si è giustificato per la figuraccia Europa dopo la rinuncia all'intervento in lingue inglese, eppure dal suo cv emerge un'altra verità

La figuraccia di Giarrusso in Europa: eppure nel curriculum ha un livello di inglese "buono"

La figuraccia di Dino Giarrusso al parlamento europeo è di quelle destinate a restare nella memoria per molto tempo. Il pentastellato, rappresentante del suo partito, ma anche dell'Italia, in Europa, ha rinunciato a parlare perché, per intervenire nelle istituzioni europee, è necessario esprimersi in inglese. "No, io non riesco a fare l'intervento", ha detto Dino Giarrusso, rinunciando al suo intervento e portando una casa una gran figuraccia. Inevitabili i commenti ironici del web, che hanno infastidito Giarrusso, che si è giustificato con ipotetici problemi tecnici. Il suo problema lo ha imputato "a causa di un'incompatibilità fra la camera dell’iPhone e il software".

"Mi hanno chiesto di farlo in inglese e ho provato a tradurre all’impronta, ma mi sono fermato subito perché ho capito che non sarei stato all’altezza, e ho quindi rivendicato il diritto di farlo nella mia lingua come previsto dal regolamento europeo", ha detto Dino Giarrusso. Una giustificazione che, però, non trova riscontro nel curriculum dell'esponente del Movimento 5 stelle. Nel documento pubblicato sui siti istituzionali, infatti, Dino Giarrusso ha dichiarato di avere un livello di inglese parlato "buono" e scritto "discreto".

Secondo gli standard internazionali, infatti, il livello di lingua straniera "buono" corrisponde al livello B2 del CV Europass e significa avere una buona conoscenza della lingua, un livello parlato abbastanza fluido e buona comprensione. Sono elementi che non si riscontrano nel mancato intervento di Dino Giarrusso, che ha dichiarato di non essere riuscito "a tradurre all’impronta". Ma i problemi di Dino Giarrusso sono iniziati ben prima dell'inizio del suo intervento, proprio a causa della dichiarata incompatibilità tra il software e l'iPhone.

Quando l'europarlamentare è stato chiamato ad accendere la webcam per pronunciare il discorso in streaming, Dino Giarrusso si è giustificato con un inglese non certo "buono", come dichiarato nel suo curriculum: "Non è possibile perché ho l’iPhone". Da un europarlamentare ci si aspetterebbe una dimestichezza maggiore nella lingua inglese.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti