Firenze, bandiere dell'Ue per la visita di Theresa May

Il primo cittadino ha fatto imbandierare Palazzo Vecchio con i vessilli della Ue in occasione della visita della premier inglese: "Il nostro sogno è un'Europa più forte, plurale e unita"

Firenze, bandiere dell'Ue per la visita di Theresa May

Theresa May arriva in visita a Firenze e il sindaco Dario Nardella ne approfitta per mandarle, fra le righe, un messaggio politico ben chiaro: facendo pavesare Palazzo Vecchio di bandiere dell'Unione Europea.

Certo, è solo un dettaglio, che non poteva però sfuggire all'occhio degli osservatori più attenti: nel post pubblicato su Facebook dopo pranzo dal primo cittadino del capoluogo toscano si nota che sulla facciata del palazzo comunale compaiono diverse bandiere, oltre alle tre bandiere istituzionali esposte come sempre al balcone.

Lateralmente, infatti, corre una doppia file di bandiere con il giglio simbolo della città e blu con le dodici stelle d'oro: il vessillo della Ue. E come non bastasse Nardella correda le foto con parole assai dirette: "Oggi è l'occasione, una volta di più, per affermare con orgoglio la nostra determinazione a costruire una Europa sempre più forte, unita e plurale. Non possiamo tradire quel sogno e gli ideali che lo accompagnano."

Righe vergate significativamente sia in italiano che in inglese e subito condivise sui social network dal segretario Pd, ex premier ed ex sindaco di Firenze, Matteo Renzi. Chissà se la May le leggerà oppure se si era già accorta che quest'oggi Palazzo Vecchio aveva un tocco blu in più rispetto al solito.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti