Cronache

Foggia, parcheggiatore abusivo denunciato per tentata estorsione

L'uomo anche in passato avrebbe minacciato con le stesse modalità la vittima

Foggia, parcheggiatore abusivo denunciato per tentata estorsione

"Se non mi dai i soldi, non ritrovi più l'auto". Questa la minaccia che G.G.- un parcheggiatore abusivo pregiudicato 47enne di Foggia - ha rivolto a una donna colpevole, a suo dire, di non aver corrisposto la cifra da lui richiesta. L'increscioso episodio si è verificato la mattina del 22 marzo in via Della Repubblica, dove sono intervenuti prontamente gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine di San Severo e del Reparto Volanti della Questura del capoluogo dauno. Quando il parcheggiatore abusivo si è avvicinato alla vittima per riscuotere il pagamento, quest'ultima si è rifiutata di dargli i soldi.

Subito i toni accessi si sono trasformati in una vera e propria lite durante la quale l'uomo ha pronunciato minacce pesanti, ripetendo più volte la sua intenzione di far sparire l'automobile la sera successiva. I familiari che accompagnavano l'interessata hanno tentato in ogni modo di sedare gli animi, ma poiché la situazione stava degenerando, la donna - approfittando di un momento di distrazione del 47enne - si è allontanata e ha richiesto telefonicamente l'intervento della volante.

Dalle prime testimonianze fornite ai militari dalla stessa, è emerso che anche in passato l'uomo l'avrebbe perseguitata. La modalità non è cambiata nel tempo. Il parcheggiatore abusivo, dopo aver scorto la vittima, le si avvicinava per chiederle i soldi. Guai però a non corrispondere la tariffa da lui giudicata sufficiente. Insulti, derisioni e finanche uno spintone. Tutti atteggiamenti ai quali la donna si è sempre sottomessa per timore di ripercussioni.

Il responsabile, denunciato per tentata estorsione, è stato accompagnato in Questura per le formalità di rito. I militari hanno sequestrato il denaro in suo possesso - circa 10 euro - molto probabilmente provento di attività illecita. Per tale motivo è stato altresì sanzionato.

Commenti