Grillo Jr e la notte dello stupro: "La ragazza tenuta per i capelli"

La testimonianza di una ragazza: "Hanno continuato a farmi bere anche dopo la discoteca". Spunta il video choc: "Costretta a bere della vodka tenendola per i capelli e ad avere rapporti sessuali"

Sono terminate le investigazioni del procuratore di Tempio Pausania, Gregorio Capasso, e della pm Laura Bassani per il presunto stupro e altri abusi che sarebbero stati commessi da Ciro Grillo, da Francesco Corsiglia, da Edoardo Capitta e da Vittorio Lauria ai danni di due coetanee (S. J. e R. M.). Una notte senza freni in cui sarebbe andato in scena un orrendo gioco di ruoli: chi si ubriacava, chi abusava e chi immortalava gli attimi con tanto di fotografie e video per poi scambiarsi i ruoli. Le giovani vittime, figlie dell'alta borghesia milanese, sarebbero state portate nella villa del figlio del fondatore del Movimento 5 Stelle dopo essere state rimorchiate al Billionaire.

Stando al parere degli inquirenti, i quattro ragazzi avrebbero prima ubriacato le studentesse e poi approfittato del loro stato. Nello specifico, come riporta ilCorriere, avrebbero costretto e indotto S.J. a subire e compiere atti sessuali "abusando delle sue condizioni di inferiorità fisica e psichica dovuta all’alcol". Tutto ciò considerando che sarebbe stata reduce da una notte intera insonne trascorsa in discoteca, dalle violenze subite e dall'ingente quantità di vodka ingerita. La testimonianza fornita va proprio in questa direzione: "Ero completamente ubriaca, hanno continuato a farmi bere anche dopo l’uscita dalla discoteca". I magistrati, dopo aver analizzato le immagini della folle notte, avrebbero appurato che il gruppo l'avrebbe obbligata "a bere della vodka tenendola per i capelli e costringendola ad avere rapporti sessuali". E ci sarebbe un video in particolare, girato dagli amici mentre si alternavano con S.J., che riprenderebbe esplicitamente la violenza.

Quella foto choc di Grillo

La giovane sarebbe stata poi afferrata per i capelli, spinta sotto la coperta e costretta "a subire un rapporto orale"; successivamente sarebbe stata girata "in posizione supina e sdraiata" e - dopo averle abbassato l'intimo - obbligata pure "a un rapporto vaginale". Nel frattempo, secondo gli inquirenti, gli altri indagati entravano e uscivano dalla stanza "ridendo tra loro e ostruendo il passaggio alla J." che avrebbe provato ad allontanarsi ma poi sarebbe stata nuovamente raggiunta da Corsiglia, afferrata e spinta nel box doccia del bagno, costretta "a subire un ulteriore rapporto vaginale". Mentre i compagni rimasti fuori "commentavano tra loro".

Grillo, Capitta e Lauria avrebbero inoltre partecipato ad atti di violenza perpetrati su R.M.. Nelle pagine delle contestazioni si legge che in particolare Grillo, "alla presenza di Capitta che scattava fotografie per immortalarlo e di Lauria, appoggiava i propri genitali sul capo di R. M., la quale, in stato di incoscienza perché addormentata, era costretta a subire tale atto sessuale". Ecco perché la vittima non è stata considerata solo S. J., ventenne italo-norvegese, ma anche l'amica R. M..

Le parti in causa per ora hanno scelto la strada del silenzio. "Nessun commento", vanno ripetendo i legali dei ragazzi. Anche la posizione di Giulia Bongiorno, avvocato a cui hanno deciso di affidarsi i genitori di S.J., non vuole esprimersi: "Non parlo". Non viene messo in dubbio il chiaro intento sessuale, ma la difesa vorrebbe dimostrare che la ragazza era consenziente. È stato davvero così, come sostengono i quattro amici, oppure c'è stata violenza, come ha denunciato una delle due giovani?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Enne58

Mer, 25/11/2020 - 10:25

Sola una notte di follia o altre?

upwithrich

Mer, 25/11/2020 - 10:32

I delinquenti di qualsiasi colore politico devono marcire in galera. Per fortuna la schifosa prescrizione non esiste più.

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Mer, 25/11/2020 - 10:42

Questo tipo è rampollo del tizio che affermava, anni fa testuale, di voler aprire il Parlamento come una scatoletta di tonno per scoprire tutti gli inciuci, gli inciucetti e gli inciucioni. Bisognerebbe avere buona memoria, quella che purtroppo manca a tantissimi; si dimentica facilmente certe idio...zie, sparate da personaggetti burleschi.

xgerico

Mer, 25/11/2020 - 10:48

Che stranezze hanno i giornalisti, sparano a tutto spiano i nomi degli indagati, e non si potrebbe, però omettono i nomi degli abusati/e?

xgerico

Mer, 25/11/2020 - 10:50

@Spiderman59-Mer, 25/11/2020 - 10:42- la notizia e di stupro di gruppo, non politica! Non sparare nel mucchio!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 25/11/2020 - 10:58

X xgerico 10.50: voleva educare il Parlamento e il mondo intero e intanto dimenticava di educare suo figlio .... cose da ridere, appunto, da comico.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mer, 25/11/2020 - 11:02

Si parla tanto di Genovese, oggi è la giornata contro la violenza sulle donne, ma i media di sinistra e le tv di stato su questo caso fanno orecchie da mercante... dobbiamo attendere la sentenza per sperare che anche la rai affronti la vicenda?

xgerico

Mer, 25/11/2020 - 11:10

@scimmietta-Mer, 25/11/2020 - 10:58- Anche io ho un figlio, maggiorenne, ma non vado a sindacare cosa fa tutto il giorno!

Libertà75

Mer, 25/11/2020 - 11:14

@xgerico, che succede? ti scopri ipergarantista ora che la ruota gira verso il figlio del tuo profeta? Vedi come è brutto essere giustizialisti per ignoranza? Poi quando gira si finisce condannati in egual maniera. Prendi esempio da questo per comprendere quanto questa societa sia vittima dell'ignoranza che promuove e che soprattutto è promossa da una certa sfera politica che lodi costantemente.

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Mer, 25/11/2020 - 11:14

Ma come? Nel caso di Genovese le colpevoli non erano le ragazze?

Fjr

Mer, 25/11/2020 - 11:15

Il Grillo parlante visto il figlio è meglio che se ne stia muto

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Mer, 25/11/2020 - 11:32

Il risultato della strafottenza e della quasi certa impunità da parte di giovani come il figlio di Grillo come tanti altri.

Ritratto di RobertoT.

RobertoT.

Mer, 25/11/2020 - 11:49

Il rampollo del guitto rischia grosso, la ricetta per rovinarsi la vita (e svuotare il conto corrente) è sempre la stessa: SICUMERA, DELIRIO DI ONNIPOTENZA, DENARO, CONSIDERARE IL PROSSIMO E LE DONNE COME SPAZATURA, VIOLENZA. Io se fossi al loro posto avrei veramente paura di finire nella cxxxa, ma forse il loro livello di iattanza è tale da non comprendere la gravità della situazione.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 25/11/2020 - 11:51

io per me sarà giustizia quando gli stupratori verranno messi in una colonia a lavorare per pagare vitto, alloggio, spese processuali, indagini e rimborsi alle vittime. invece la giustizia in Italia è un peso economico per la società e uno status di cui abusare per mettere i figli nei posti giusti.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 25/11/2020 - 11:51

Se non sei capace a dare una buona educazione a tuo figlio come puoi pretendere di poter dare dei buoni consigli a milioni di persone ????.......Vergognoso!

silvano45

Mer, 25/11/2020 - 11:52

Tutto finirà nel nulla i santi in paradiso si stanno già muovendo se servi ai compagni e ai loro amici e si agitano in favore anche i peggiori giornalisti che questo paese abbia mai avuto gettando fango e odio come loro consuetudine.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 25/11/2020 - 11:54

Non commento se non che è meglio attendere il giudizio del tribunale competente. E come la prenderà l'elevato (...) se il figlio sarà condannato insieme a suoi sodali per quello che hanno commesso.

roberto010203

Mer, 25/11/2020 - 12:11

Date un'enfasi a questa indagine che nessun altro quotidiano, inclusi quelli sempre ostili a Grillo e ai 5S come Repubblica e CorSera, da'. Ogni giorno c'e' un nuovo articolo che non contiene niente di nuovo e serve solo a far apparire notizie vecchie come fosse cronaca del giorno. Che noia...

dartkTino

Mer, 25/11/2020 - 12:30

Qui in questi locali da vips sono cose che avvengono giornalmente durante il periodo estivo, ma non ci sono solo i carnefici, c'è una certa complicità complicità con le "vittime". Ragazzine in cerca di notorietà che frequentano questi locali che io con il mio stipendio da impiegato non posso permettermi assolutamente. Abusate, oppure succede che i giochi si fanno diversi complice l'alcool e le droghe varie.

ulio1974

Mer, 25/11/2020 - 12:33

xgerico 10:48: essere vittima non è una colpa, essere delinquente sì. giusto sapere chi sono quest'ultimi. anzi, aggiungo: vorrei anche vederli in faccia.

ulio1974

Mer, 25/11/2020 - 12:35

xgerico 11:10: non stai a sindacare cos atuo figlio fa tutto il giorno: più che giusto, lo farei anch'io. però, se commettesse un reato del genere, non troveresti giusto che la comunità sappia che è stato lui??

la smorfia

Mer, 25/11/2020 - 12:39

La notizia NON è politica, infatti è correttamente riportata tra le Cronache. Questa "perla a 5 stelle", una commedia fantastica (1987)..."Like a father, Like a son" (Qualis pater, talis filius), laddove il primo "grillo" si è contraddistinto per i "vaffa", distribuiti a destra e manca, risparmiando forse se stesso. Il figliolo si è quindi sentito in dovere di emulare il genitore, ma ha scelto un modo più incisivo, per lasciare il segno. Speriamo che la magistratura si applichi per far emergere la realtà. Nel frattempo l'istrione genovese prestato alla politica, pare abbia perso la favella... un'assenza derivante dagli aspetti imbarazzanti di questa squallida vicenda, atti osceni di una gravità inaudita, consumati nella "modesta dimora sarda" dell'ex-comico. Il sipario è calato ? Chissà, attendiamo fiduciosi la sentenza, prima di spargere fango. E qualora i quattro soggetti fossero ritenuti colpevoli, sarebbe auspicabile una pena esemplare, senza sconti.

berrdi

Mer, 25/11/2020 - 12:39

La famiglia Grillo, figlio compreso, con lo scudo/appartenenza ai 5 Stelle ora al potere sono entrati nella cerchia di silenzio degli intoccabili sia da parte dei mass media televisivi anch'essi in silenzio di disinformazione sia dagli organi inquirenti che nel tempo si erano dedicati prima al padre poi recentemente alle bravate del figlio.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 25/11/2020 - 12:53

@xgenerioc - mi ricordo le infamie che avete tirato sul figli odi Salvini che ha fatto u ngiretto sulla moto d'acqua della polizia! Quale orrore, quale delitto, quale nefandezza. Invece queste cose sono quisquilie vero? Che vi dicono le femministe comuniste? Tacete entrambi?

Calmapiatta

Mer, 25/11/2020 - 13:00

Non volgio difendere, a priori nessuno, ma la domanda è lecita: che cosa ci vai a fare a notte fonda nella villa con altri ragazzi, dopo una notte di baldoria? A giocare a ramino?

Enne58

Mer, 25/11/2020 - 13:02

Roberto 010203: ciò che dici è esattamente il modus operanti della sinistra. Non parlarne, non dire così ci si dimentica e si insabbia

xgerico

Mer, 25/11/2020 - 13:04

@ulio1974-Mer, 25/11/2020 - 12:35- A me piace poco entrare nei dettagli, ma una ragazza stuprata, anzi ora sono 2, si ricorda di fare denuncia di uno stupro, dopo 10 giorni, avvenuto in Sardegna lo fai a Milano?

xgerico

Mer, 25/11/2020 - 13:07

@Leonida55-Mer, 25/11/2020 - 12:53- Il tuo paragone e pari alla qualità del vino che bevi!

Seawolf1

Mer, 25/11/2020 - 13:19

Onestà! Onestà! Onestà!

delenda_carthago

Mer, 25/11/2020 - 13:28

vaffa day

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 25/11/2020 - 13:36

X xgerico 13.04: entra, entra pure nei dettagli, soprattutto una riflessione del "peso" dei cognomi .... forse qualche titubanza o, peggio, timore è giustificabile.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 25/11/2020 - 13:42

X xgerico 11.10: e ti credo, da figlio, o meglio, orfano del 68 ci credo che te ne freghi di quello che fa tuo figlio ... e i risultati di vedono. Per favore, evita pure di interessarti di quello che scrivono o dicono gli altri, tutti maggiorenni anche se, fortunatamente non figli tuoi.

ulio1974

Mer, 25/11/2020 - 14:26

xgerico 13:04: nell'articolo si legge che ci siano foto (io non le ho viste, è vero...) dell'allegra festicciola e che gli inquirenti le abbiano visionate. non aggiungo altro.

Ritratto di babbone

babbone

Mer, 25/11/2020 - 16:06

la pera non cade lontano dall'albero.

Ritratto di highlander01

highlander01

Mer, 25/11/2020 - 16:10

Qualcuno disse.. Le mele..."marce" non cadono mai lontano dall'albero!

Libertà75

Mer, 25/11/2020 - 17:52

@angelo libero 70, in realtà erano i fan del PD a sostenere la colpa delle ragazze... sei sempre fuori tema, fuori realtà e fuori onestà intellettuale

michelemichelino

Mer, 25/11/2020 - 18:33

Proprio una famiglia perfetta...fra padre e figlio...