La "ragazza dell'aereo" offende ancora e minaccia azioni legali

Con alcune storie condivise sul suo profilo Instagram, la "ragazza dell'aereo" è tornata in video e non ha risparmiato altri insulti

La "ragazza dell'aereo" offende ancora e minaccia azioni legali

Sono probabilmente pochissimi quelli che, nel corso del weekend, non si sono imbattuti nel video che vede protagonista una ragazza a bordo di un volo decollato da Ibiza e diretto a Bergamo - Orio al Serio. Postato inizialmente su Twitter, fin dal mattino di sabato il video è diventato virale. È stato condiviso sui social da alcune delle pagine più seguite e ha girato con insistenza su Whatsapp. Ha scatenato ilarità ma anche reazioni forti nei confronti di quella giovane evidentemente agitata, che gli stewart non sono riusciti a tenere sotto controllo. In molti si sono poi chiesti cosa sia successo all'atterraggio in Italia e la loro curiosità è stata soddisfatta. Nel corso delle ore sono stati condivisi anche altri video, comprese alcune storie condivise proprio da quella ragazza, in cui minaccia querele per chi ha diffuso il video e non lesina altri insulti. Un altro video cult e virale.

La dinamica dei fatti non è ben chiara, i video che circolano riprendono la lite a bordo quando questa è già iniziata. Alcuni testimoni riferiscono che la ragazza abbia mostrato qualche intemperanza già prima di salire a bordo e che ci sia stato uno scontro con un'altra passeggera, perché quest'ultima le avrebbe chiesto di mantenere la distanza e indossare la mascherina. Una volta in volo è scoppiato il caos a bordo dell'aereo diretto a Bergamo. Sono stati minuti di evidente tensione, come si evince dai video, durante i quali la ragazza insulta ripetutamente, anche con epiteti omofobi, la passeggera che pare averle chiesto il rispetto delle regole.

È stata un'escalation di parolacce, che si è conclusa con una poderosa tirata di capelli da parte della ragazza in escandescenza nei confronti della passeggera da lei definita "put...a", "lesbica di m...a" e non solo. Quando gli stewart sono riusciti a portarla in testa all'aereo la ragazza ha scalciato nei confronti di altri passeggeri ma anche in questo caso mancano dei frammenti di video iniziali che possano spiegare la dinamica. La crew del volo ha evidentemente allertato le autorità italiane durante il viaggio, tanto che all'atterraggio la donna è stata accolta in pista da alcuni poliziotti, come si vede nei video successivi. Non si hanno notizie di eventuali provvedimenti a carico della passeggera, che una volta arrivata a casa ha lei stessa registrato alcuni video condivisi nelle sue storie.

Con un atteggiamento decisamente più calmo, la giovane ha dichiarato che i responsabili della diffusione del video "avranno conseguenze legali" e che sarebbe già in corso un'indagine della polizia postale. Ma nonostante l'apparente calma, la ragazza ha continuato a offendere l'altra passeggera, accusandola di essere "frustrata" o "troppo sfigata e troppo cesso". Lei rivendica il coraggio di averci messo la faccia e di non nascondersi. "Io la vita me la godo e ma la godo benissimo", ha concluso.

Commenti