Il furto poi la furia del migrante: calci e pugni ai carabinieri

Ancora tensioni nella tendopoli di San Ferdinando. Maxi rissa dopo una rapina in tabaccheria. Arrestato un migrante

Si fanno sentire ancora una volta gli abitanti della tendopoli di San Ferdinando. Il ghetto, autogestito, in provincia di Reggio Calabria, assurto alle cronache dopo che un carabiniere, intervenuto per sedare una rissa, ha accidentalmente ferito a morte un giovane migrante africano.

Questa volta è Mohamed Jabbie, 23enne, a far attirare l’attenzione. I carabinieri lo hanno arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e furto. Il giovane, abitante della tendopoli, è stato sorpreso dalle forze dell’ordine mentre era intento a rubare in una tabaccheria. Jabbie, già noto alle forze dell'ordine, per evitare la perquisizione e il controllo, si sarebbe scagliato contro i militari tirando con forza calci e pugni tentando, così, di darsi alla fuga. Non è la prima volta che capita un caso del genere. Le risse, i furti, la prostituzione sono all’ordine del giorno. A Rosarno è sempre emergenza. In città non è mai cambiato nulla. Soprattutto nella tendopoli, oggi abitata da circa 450 immigrati. La situazione è critica. I cittadini, alla fame, sono esasperati. I neri d’africa sono tanti, troppi e, nei prossimi giorni, il numero è destinato a crescere vertiginosamente a causa dell’inizio della stagione agrumaria.

È proprio per questo che si sta lavorando (a rilento) alla costruzione della nuova tendopoli. Sono 44 le tende che saranno allestite nel nuovo campo. Dovranno ospitare circa 500 persone, ma gli immigrati, nella realtà, saranno molti di più. Comunque tanti. Proprio per questo, si dice che, la vecchia tendopoli, non sarà abbattuta e il dramma continuerà. Raddoppiato. Nel frattempo la politica tace, i politici latitano, le associazioni stentano. Almeno fino al prossimo selfie “postato” sui social alla prima manifestazione pubblica.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Tarantasio

Gio, 29/09/2016 - 13:52

CARABINIERI NON FATEVI PREGARE

agosvac

Gio, 29/09/2016 - 14:12

Non mi sorprenderebbe se la nostra amata magistratura mettesse sotto inchiesta questi carabinieri per "oltraggio al migrante"!!!

venco

Gio, 29/09/2016 - 14:29

Tutti i crimini e i reati dei migranti vanno addebitati al governo e ai predicatori di accoglienza.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Gio, 29/09/2016 - 14:46

Ma che caxxo ci fa ancora lì??...per favore rimandateli da dove sono venuti. Assurdo assurdo assurdo.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 29/09/2016 - 15:02

VANNO TASSATIVAMENTE cambiate le regole d'ingaggio. Io trovo adatte quelle americane......

manfredog

Gio, 29/09/2016 - 15:26

C'è una cosa ancora più 'epocalmente' tragica e luridamente immorale di questa, ed è il silenzio del governo e della chiesa di fronte a questi crimini nei confronti degli italiani. mg.

Ritratto di nando49

nando49

Gio, 29/09/2016 - 15:43

E' incredibile quello che ci dice la cronaca : negli USA appena uno accenna a una reazione (a volte neanche questa) lo stendono subito. Qui da noi alle forze dell'ordine gli si può fare di tutto, sicuri che non succede nulla. Diciamo che sia "là" che qua ci vorrebbe una via di mezzo. Certo che da noi la classe politica ha una responsabilità enorme nel capovolgere le aspettative di giustizia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 29/09/2016 - 15:58

Pretendono le scuse, che faceva di male? Rapinava una tabaccheria. E i soliti merenderos italiani a difenderlo, rigorosamente sinistri e di sinistra. Allora se lo difendete, andate in galera al suo posto. A noi va bene anche così. Forza, fate valere la vostra solidarietà, non fate come sempre i conigli. Li volete, ma devono mantenerli gli altri, volete dargli la casa, ma non la vostra, il lavoro, ma non il vostro, ma quello degli altri, si. E poi apostrofate gli altri come xenofobi e razzisti. Ma guardatevi, non vi fate pena per l'incoerenza? Non vi sentite a disagio a mentire così spudoratamente? Vi credete davvero intellettuali? Pensate di averlo l'intelletto? Forse, ma il buon senso proprio no.

Rossana Rossi

Gio, 29/09/2016 - 17:41

Votate pd, votate... e magari anche un 'si'.........questa è l'italietta che volete? babbei........

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Gio, 29/09/2016 - 18:13

Loro hanno importato la loro cultura, quella della savana. E non ne accettano altre. Per questo, politica e giustizia, si sono adeguate.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 29/09/2016 - 18:25

Nessun commento dei soliti TROLL COCOMERIOTAS!!!Neanche per gridare BUFALAAA!!!!!lol lol

mariod6

Gio, 29/09/2016 - 18:53

Sempre casino, i migranti sono una piaga che dobbiamo toglierci da dosso e le aziende agricole della calabria poi, ci marciano di brutto, li pagano meno degli operai agricoli italiani, contributi nulla, e guadagni più alti. E allora che non si lamentino dei furti e delle violenze di questi criminali/neri/maghrebini/medio orientali.

mariod6

Gio, 29/09/2016 - 18:55

E quel bel soggetto con il cartello e gli occhialini rifrangenti è un rifugiato?? Ma da dove ?? E cosa vuole in Italia ?? Torni sulla pianta da dove è sceso e non insulti i Carabinieri che fanno quello che possono sempre pressati dalla gente e maltrattati da tutti, magistrati compresi.

uggla2011

Gio, 29/09/2016 - 19:43

La testa di quel puzzone con il cartello in mano si può vedere grossa come un'anguria a 300 metri di distanza....Se glielo facessero sapere non esce più dal centro che lo ospita a nostre spese neppure per andare di corpo.

uggla2011

Gio, 29/09/2016 - 19:44

I calabresi hanno fama di persone vendicative.Bene,lo mettano in pratica.

ceppo

Gio, 29/09/2016 - 20:12

non me ne vogliate ma preferivo cosa nostra, un tempo eravamo rispettati!!!! nel mondo siamo ancora etichettati come mafiosi ma non sanno che oggi siamo poveri conigli

edo1969

Gio, 29/09/2016 - 20:40

Sì e su quegli str***** calabresimitalianissimi che li prendono per farli lavorare a 10 eur al giorno anziche' prendere personale italiano non diciamo due paroline?

Ritratto di vkt.svetlansky

vkt.svetlansky

Gio, 29/09/2016 - 21:21

RISORSE SBOLDRINIANE alle quali il Popolo Italiano dovrebbe adattarsi. Ecco i disastri della sinistra buonista a partire da quella specie di clericale che Mare Nostrum inventò.

ziobeppe1951

Gio, 29/09/2016 - 21:31

Fuck you troglodyte