Il Cardinale Robert Sarah: "Gender è più pericoloso dell'Isis"

Il cardinale Robert Sarah, capo del dicastero per il Culto Divino non ha dubbi: "Isis e ideologia gender sono due bestie apocalittiche"

Il Cardinale Robert Sarah: "Gender è più pericoloso dell'Isis"

"Il gender molto più pericoloso dell'Isis". È l'opinione del cardinale Robert Sarah che guida il dicastero per il Culto Divino e la disciplina dei sacramenti. In realtà il cardinale spiega che gender e Isis sono uguali: "hanno la stessa origine demoniaca".

Per Sarah si tratta delle nuove minacce che questo secolo ha in serbo per l'uomo: "quello che nazismo, fascismo e comunismo sono stati per il ventesimo secolo, sono oggi le ideologie occidentali sulla omosessualità e l'aborto e il fanatismo islamico". Non solo Salah, che negli ambienti clericali è conosciuto come uno dei più conservatori, non usa la mano leggere definendo Isis e gender come due "bestie apocalittiche". Per il parroco entrambe queste "forze" sono la vera minaccia alla famiglia. Dal suo interno: il gender; al suo esterno: l'islam radicale.

Commenti