Genova, un'altra beffa: Padoan sospende le tasse ma l'Inps resta da pagare

Per ottenere la sospensione anche del versamento dei contributi previdenziali servirebbe un altro decreto

Suona davvero come l'ennesima beffa, per i cittadini di Genova: le tasse sono state sospese per gli alluvionati, ma i contributi Inps vanno pagati lo stesso.

Dopo l'alluvione con le sue vittime, dopo i premi dati ai dirigenti comunali per la "lotta al dissesto idrogeologico", ecco che per gli abitanti del capoluogo ligure si prepara l'ennesimo, sgradito, "scherzetto": nel decreto del Ministero dell'Economia per la sospensione del pagamento delle tasse agli alluvionati sino al 20 dicembre è nascosto un comma in cui si specifica che, a differenza di quanto accade per Tari, Tasi e Imu, il pagamento dei contributi all'Inps non è affatto sospeso.

Il comma 3 del decreto emesso da Viale XX Settembre, e ripreso dal Secolo XIX, non lascia dubbi: "La sospensione non si applica alle ritenute le quali devono essere operate e versate dai sostituti d'imposta". Ieri il dicastero di Pier Carlo Padoan aveva emesso un comunicato in cui dava notizia della "sospensione del pagamento dei tributi e degli adempimenti, dal 10 ottobre al 20 dicembre 2014, per le persone fisiche, anche in qualità di sostituti di imposta, e le imprese." Al netto delle ritenute.

Per ottenere la sospensione anche del versamento dei contributi servirebbe un altro decreto, appositamente emesso dal ministero competente.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Azo

Azo

Mer, 22/10/2014 - 15:30

Se coloro che ci governano, battono bandiera, DEMOCRISTIANA, divento subito FASCISTA O COMUNISTA. ALLORA, MI METTERÒ A GRIDARE, """MALEDETTA DEMOCRAZZIA """.

carpo27

Mer, 22/10/2014 - 15:53

Qua mi sembra che quando uno ti dà la mano, si pretende tutto il braccio. E vabbé, pur di criticare il ministro Padoan tutto è buono. Bravi, bel giornalismo.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 22/10/2014 - 15:57

però potevano sospendere anche l'inps. tanto ci sono rumeni e immigrati che versano soldi all'inps

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Mer, 22/10/2014 - 16:02

E si! Ma sai un domani....quando saranno in età da pensione...e allora si sentiranno dire: " eeeh! Sa!? Purtroppo le casse sono vuote!!! E i suoi contributi sono finiti in tasca a mustafà ...poverino! Arrivato col barcone! Come faceva senza i quaranta euro al giorno???? Da qualche parte andavano fatti saltare fuori!!!" Bravi! Votate DC votate PCI e adesso pdl o pd o cinque balle....tutti uguali!!! L'ultimo statista? IL DUCE!

pollicino46

Mer, 22/10/2014 - 16:18

Cosa pretendono di piu i genovesi!, Da un centinaio di anni votano costantemente la sinistra e ora si lamentano pure contro i politici da loro votati. Dovrebbero essere contenti e sprizzare gioia da tutti i pori. Comunque ben gli sta!

Massimo Bocci

Mer, 22/10/2014 - 16:41

Avete sentito i lex??? Si sono opposti che gli alluvionati, si presentassero come parti civili contro il COMUNISTI di REGIME e COMUNE, la motivazione che..........ANCHE SE LE AUTORITÀ (si fa per dire) I COMPAGNI DI MERENDE, AVESSERO SMESSO UN ATTIMO DI BANCHETTARE CON I SOLDI DEI GENOVESI,SARESTE SEMPRE STATI SOMMERSI DALLA LORO.....MERDA, Poi c'è l'aggravante.... LI AVETE VOTATI!!! ALLORA PRENDETE LA MERDA CHE DIO VI A MANDATO, i comunisti sono sopra a Dio,non si toccano!!!!

pittariso

Mer, 22/10/2014 - 16:59

Tanto non cambia niente perchè da qualche anno che i commercianti prelevano dai risparmi per pagare imposte e contributi:il governo lo sa benissimo e quindi non c'é motivo per rimandarli tanto con gli interessi che corrispondono le Banche i commercianti,quelli che ancora possono pagare avendo risparmi,non ci rimetteranno interessi.

pittariso

Mer, 22/10/2014 - 17:01

Cari Genovesi,mi raccomando,continuate a votare a sinistra.Comunque forza Sampdoria.

elalca

Mer, 22/10/2014 - 17:04

padoan come monti, un teorico dei miei cabasisi

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 22/10/2014 - 17:33

secondo me se il sindaco si dimette, voteranno ancora un altro di sinistra ahahaha

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 22/10/2014 - 17:49

Cari Genovesi non dovete lamentarvi, anzi dovreste essere contenti che a fottervi a ripetizione sono sempre quelli che votate da quando siete nati. A Roma si dice: "Al c°°o te c'entra ma in testa no"???

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 22/10/2014 - 18:14

Nessuna beffa.La Liguria,così come a Genova,voterebbero un ciuco purchè candidato PD,meglio se con la falce e martello.Non è bastata la prima alluvione,non è bastata la centrale elettrica della tessera n.1 PD carlo De Benedetti,con Burlando che girava con la pala per insabbiare.Adesso una nuova alluvione, con quelli del Meteo.it del tgcom ad allarmare per giorni ed i lavoratori che,socialmente ed in modo utile, si smanettavano il pistolotto,od utilmente lo smanettavano ad altri. Con degli elettori così fedeli,volete che non ci provavano a bussarglielo nel sedere ancora una volta?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 23/10/2014 - 00:12

Adesso capisco perché da anni i genovesi votano a sinistra. SONO TUTTI DEI MASOCHISTI. Non gli basta avere degli incapaci che non hanno fatto nulla contro il dissesto del territorio addirittura li premiano per il lavoro non svolto. FORZA GENOVESI CHIEDETE ANCHE DI ESSERE FRUSTATI, FORSE GODRETE DI PIÙ.