Gessica Notaro, l'ex era già stato segnalato per maltrattamenti

Edson Tavares, aveva già avuto un ammonimento per maltrattamenti lo scorso agosto ed era stato aperto un fascicolo nei suoi confronti

Gessica Notaro, l'ex era già stato segnalato per maltrattamenti

Gessica Notaro, Miss Romagna 2007, è ricoverata all'ospedale Bufalini di Cesena nel reparto specializzato nella cura di ustioni gravi dopo essere stata colpita con l'acido dall'ex Edson Tavares.

Quello che sta emergendo nelle utime ore, però, è che il 29enne originario di Capo Verde, aveva già maltrattato la ragazza lo scorso agosto e per questa ragione era stato aperto un fascicolo ed era stato fatto un ammonimento dal questore di Rimini, Maurizio Improta.

Alla luce di quello che è accaduto a Gessica, però, il provvedimento si è rivelato insufficiente a tutelare la ragazza che adesso dall'ospedale di Cesena spera che i medici riescano a salvarle la vista. Colando, l'acido ha anche provocato lesioni a un'anca e a una gamba e la prognosi resta quindi riservata.

Come riporta Dagospia, la notizia è sottolineata dalla vicesindaca di Rimini Gloria Lisi: "La violenza che vuole umiliare, ferire e lasciare addosso alla donna i segni della sottomissione succede anche a Rimini, nei confronti di una ragazza che era già stata vittima di maltrattamenti nel recente passato, segnalati all' autorità giudiziaria".

Dopo l'apparizione a Miss Italia, Gessica era diventata addestratrice di delfini e speaker al delfinario di Rimini mentre Patrizia Mirigliani ricorda che un episodio simile era successo a un altra miss, Rosaria Aprea, picchiata e ridotta in fin di vita dal fidanzato: "Siamo ancora addolorati per il ferimento di Rosaria Aprea, la nostra "Miss Coraggio", che tre anni fa ha subito l'asportazione della milza per l'aggressione del compagno, e ora un'altra nostra miss si trova tra la vita e la morte. Non c'è offesa più grande della deturpazione del volto di una persona, del tentativo di cancellarne l'identità, il sorriso, la bellezza. Situazioni inconcepibili che si ripetono senza mai trovare la fine".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti