I parigini gettano lenzuola dalle finestre per coprire i cadaveri

Scene da film di guerra nella capitale francese: i parigini hanno aperto le porte ai fuggiaschi lanciando l'hashtag #porteouverte

Un corpo senza vita fotografato sulle strade di Parigi
Un corpo senza vita fotografato sulle strade di Parigi

Sono scene da film di guerra, quelle che si sono viste questa notte a Parigi.

Corpi per le strade, spari, esplosioni e lunghissime ore di panico. Ai cittadini della capitale francese è stato ordinato di non uscire di casa e la circolazione è stata bloccata in diverse zone della città.

Il presidente Hollande ha dichiarato in televisione che tutte le abitazioni dell'Ile de France - la regione di Parigi - e dell'intero Paese potrebbero essere oggetto di perquisizioni in qualsiasi momento. Le fronteire della Francia sono state chiuse.

Diversi testimoni hanno raccontato di aver visto i cittadini di Parigi lanciare delle lenzuola dalle finestre per coprire, con gesto pietoso, i cadaveri allineati lungo le strade nei pressi dei luoghi delle sparatorie. Molti hanno aperto le porte ai passanti che, pazzi di terrore, cercavano riparo. Su Twitter è stato lanciato l'hashtag #Porteouverte.

Scene da film di guerra, che mai avremmo voluto vedere in Europa ma che in queste ore sono realtà.

Commenti