Tutti i trucchi per risparmiare sul carburante

Piede leggero e guida regolare, mentre i distributori più convenienti si trovano quasi sempre vicino ai centri commerciali

Sono piccoli accorgimenti, ma potrebbero fare la differenza a fine mese. Sono diversi infatti i trucchi che gli automobilisti possono sfruttare per risparmiare sul carburante. Innanzitutto, bisogna sempre cercare di viaggiare con un'andatura regolare, accelerando gradualmente e non tirando le marce. Oltre ad evitare frenate e ripartenze, il conducente dovrebbe viaggiare con le gomme sempre gonfie (la pressione dovrebbe infatti essere controllata almeno una volta al mese).

Attenzione anche al finestrino aperto, "è vero che il climatizzatore consuma parecchio e andrebbe usato con cautela, ma anche tenere i finestrini aperti compromette l’aerodinamica della vettura", rivela l'Unione Nazionale Consumatori. Inoltre, bisogna sfatare il mito della discesa a folle: "È un mito da sfatare perché anche in folle c’è un afflusso di carburante. Mai spegnare il motore, perché non funzionerebbe il servofreno ed il servosterzo, con evidenti rischi molto sever". Da evitare anche il salto continuo da una corsia all'altra che non farebbe altro che aumentare il consumo di carburante.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cgf

Gio, 18/01/2018 - 18:10

scendere e spingere aiuta nel risparmio.