Venezia, incidente fra due barche. C'è un disperso

I soccorsi stanno cercando un uomo di 50 anni che risulta al momento disperso

Venezia, incidente fra due barche. C'è un disperso

Un grave incidente è avvenuto questa notte a Venezia. Due imbarcazioni si sono scontrate verso l’una e mezza del mattino. Un uomo di circa 50 anni risulta al momento disperso e i soccorsi stanno scandagliando le acque. L’incidente ha avuto luogo in zona Valle Sette Morti, il tratto compreso tra la terraferma e l’isola di Pellestrina. Una delle due barche coinvolte, quella sulla quale vi era il cinquantenne attualmente disperso, è affondata subito dopo la collisione. Un peschereccio che transitava poco lontano è riuscito a recuperare due persone e a metterle in salvo. Accompagnate al pronto soccorso in ipotermia, sono al momento ricoverate in ospedale per ulteriori esami. Appena sarà possibile verranno interrogate dai carabinieri per cercare di ricostruire le dinamiche dell'incidente.

Oltre alle ricerche del disperso, i Vigili del fuoco stanno attuando il recupero della barca affondata. Sul luogo dell’incidente sono arrivati anche i carabinieri. Quella che stanno cercando di vincere i soccorritori è una lotta contro il tempo. Le acque della laguna sono infatti molto fredde e più le ore passano, più si affievolisce la speranza di poter ritrovare vivo l'uomo. Non è certo la prima volta che avvengono incidenti del genere in Laguna. Risale solo ad agosto l’ultimo grave scontro. Una barca di pescatori era stata investita, sempre di notte, da un motoscafo. In quella occasione erano state due le vittime e quattro i feriti. Lo scontro era avvenuto nella zona di Sant’Andrea San Nicoletto. I feriti erano stati medicati per piccole escoriazioni e poi dimessi.

Commenti