La festa, poi il malore: il banchetto nuziale finisce al pronto soccorso

Quasi settanta persone colte da malore durante la cena nuziale, al ristorante arrivano le ambulanze del 118 e i più gravi vengono portati al pronto soccorso. Sequestrata la cucina

La festa, poi il malore: il banchetto nuziale finisce al pronto soccorso

Il banchetto di nozze finisce al pronto soccorso con 70 invitati intossicati probabilmente dalle portate a base di pesce. Per sei persone è stato necessario il ricovero. È il bilancio di un matrimonio trasformatosi in incubo sabato sera a Latina.

La cerimonia, la cena e poi i malori degli invitati

Una giornata di festa trasformata in un incubo, come racconta Latina Oggi, probabilmente a causa di una delle portate di pesce servite durante il banchetto. I fatti sono avvenuti in un ristorante di Latina. I malori sono iniziati in serata, durante la cena successiva alle nozze. Decine di invitati, a un certo punto, hanno iniziato ad accusare i sintomi tipici dei disturbi gastrointestinali, anche in forma piuttosto acuta, causati dal cibo consumato durante la cena a base di pesce, servito anche crudo. Nel giro di pochi minuti, nella sala erano almeno una ventina le persone che stavano male. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che si sono immediatamente resi conto della gravità della situazione, allertando il pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Goretti. Infatti, alcuni degli invitati sono stati assistiti sul posto mentre per altri è stato necessario il trasporto in ospedale. Altri invitati hanno accusato malori nella notte. Alla fine, il conto degli intossicati è di quasi 70 persone, su circa 200 invitati al banchetto nuziale.

I soccorsi e le indagini della polizia

Il via vai di ambulanze dal noto ristorante non poteva passare inosservato e infatti sul posto è arrivata anche la Polizia di Latina che ha avviato le indagini, finendo per porre sotto sequestro i locali cucina del ristorante. Il caso è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Latina affinché siano svolte le valutazioni sulle responsabilità penali di quello che è accaduto.

Commenti