L'annuncio degli Emirati: "Entro il 2117 una città su Marte"

L'annuncio (ufficiale) dagli Emirati Arabi, pronti a colonizzare il Pianeta rosso

L'annuncio degli Emirati: "Entro il 2117 una città su Marte"

Se non bastasse Dubai a sembrare aliena e distante dalla realtà, ora gli Emirati Arabi Uniti rincarono la dose e dicono di essere pronti a colonizzare lo spazio, per costruire la prima città su Marte. E di volerlo fare entro il 2117.

Il progetto si chiama, poco fantasiosamente, "Marte 2117" e ad annunciarlo è stato lo sceicco Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, all'interno di un programma nazionale che punta a sviluppare la tecnologia necessaria per consentire i viaggi fino al Pianeta rosso.

Della città c'è già un progetto iniziale, mostrato per la prima volta ieri, e l'annuncio - scrive la testata locale Gulf News - di una collaborazione con "organizzazioni internazionali specializzate e istituti scientifici".

"Riuscire a far mettere piede su altri pianeti alle persone è da tempo un sogno del genere umano - ha commentato Mohammad Bin Rashid -. Il nostro obiettivo è che gli Emirati possano guidare gli sforzi internazionali per rendere questo sogno una realtà".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti