Macerata, prima si sposa. Dopo poche ore muore

La storia di due innamorati che nonostante la malattia di lui sono riusciti comunque a sposarsi e dopo poche ore il 43enne ha smesso di lottare ed è morto

Diego e Annalisa hanno deciso di celebrare il loro matrimonio nonostante le condizioni di lui fossero critiche all'interno di una stanza nell'hospice di San Severino

La storia del 43enne Diego Turi e di Annalisa Talpacci è stata raccontata dal Resto del Carlino. Si erano incontrati durante una vacanza nel Salento, era il 2014 e da allora sono diventati indivisibili. L'innamoramento era stato così forte da iniziare a costruire insieme un futuro concreto insieme alla cagnetta Ursula. Però nel 2017 la batosta: Diego era malato, gli restava qualche anno di vita. La notizia li ha distrutti ma nonostante ciò hanno deciso di sposarsi, di realizzare quel matrimonio e di diventare marito e moglie nonostante lui sarebbe morto qualche ora più tardi. È stato così che si sono sposati davanti ad un ufficiale del comune in una stanza dell'hospice di San Severino nella mattinata di ieri e davanti a pochissimi parenti raccolti. Dopo qualche ora, nel pomeriggio, Diego ha smesso di lottare ed è morto nel suo lettino di ospedale.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Boxster65

Mer, 16/01/2019 - 17:27

Ma che tristezza!

Divoll

Mer, 16/01/2019 - 20:59

Bello e tristissimo.