Milano, 56enne scivola in hotel e muore sul colpo

Un uomo di 56 anni è scivolato ed è caduto battendo in modo violento la testa in una stanza di hotel a Milano: morto sul colpo

Maltempo killer. Un uomo di 56 anni è scivolato ed è caduto battendo in modo violento la testa a Milano. Il 56enne è morto di fatto sul colpo. L'episodio si è consumato intorno alle 6.30 di questa mattina in via Bassi. Immediatamente sul posto sono intervenuti i soccorritori ma non c'è stato nulla da fare. L'uomo è morto sul colpo e non è stato nemmeno trasportato in ospedale. Sul posto è arrivata anche la polizia che ha fatto i rilievi per capire se nell'episodio possano esserci delle responsabilità. Intanto a Milano e su tutto l'hinterland è tornata la neve. Ma non vengono registrati disagi sulla circolazione.

La neve dovrebbe cadere fino a metà pomeriggio. In serata la nevicata dovrebbe cessare. Nella giornata di domani potrebbe anche arrivare qualche raggio di sole. Intanto prosegue il piano di pronto intervento del Comune con Polizia locale, Protezione civile, Amsa, Atm, Mm e Aler. Sul campo ci sono 172 mezzi con 600 operatori a cui si aggiungono altri 360 lavoratori.


+aggiornamento+

L’uomo di 56 anni deceduto stamani alle 6.30 invia Bassi, al contrario di quanto precedentemente riferito dal 118, è deceduto nella sua camera di hotel per una ferita alla testa. L’uomo ha avuto un malore, è caduto battendo la testa ed è deceduto. I soccorsi sono intervenuti ma invano, non è stato trasportato in ospedale. L’episodio non è quindi avvenuto in strada come da una prima ricostruzione.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

maricap

Sab, 03/03/2018 - 17:58

... il massimpo della sfiga !