Maltempo in tutta Italia: le previsioni per la settimana

Sta piovendo in maniera diffusa e continua al Nordovest, specie su Piemonte e Liguria e le precipitazioni continueranno almeno per altri tre giorni

Sta piovendo in maniera diffusa e continua al Nordovest, specie su Piemonte e Liguria e le precipitazioni continueranno almeno per altri tre giorni. Situazione potenzialmente pericolosa per queste due regioni. La redazione web del sito www.iLMeteo.it avvisa che "almeno fino a giovedì tantissima pioggia cadrà in maniera quasi incessante su Piemonte e Liguria di Ponente. Tutto ciò a causa di una bassa pressione collocata sulla Spagna che convoglia venti umidi di Scirocco e continui fronti nuvolosi, carichi di pioggia". Unitamente a questo, spiega la redazione, la presenza di un poderoso anticiclone sull'Europa orientale impedisce il normale transito verso Est di questi fronti perturbati, i quali sono costretti dunque a sostare per diversi giorni sulle stesse aree. Inoltre, lo scioglimento della neve, a causa di uno zero termico in ascesa, favorirà ulteriormente l'ingrossamento di fiumi e torrenti. Ecco il motivo per cui Piemonte e Liguria saranno interessate da un alto rischio alluvionale nelle prossime ore, specie tra mercoledì e giovedì, quando arriverà la parte più intensa della perturbazione.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it avvisa, "che le piogge insisteranno fino a giovedì, giorno in cui il tempo andrà ulteriormente peggiorando. Piogge e temporali sono attesi anche su zone ioniche di Sicilia e Calabria; precipitazioni inoltre su Lombardia, Ovest Emilia e, più sparse, sul Triveneto. Giovedì peggioramento anche su Sardegna e Toscana, poi verso il Lazio. Temperature sopra la media del periodo a causa dei venti caldi di Scirocco che soffieranno per tutta questa settimana. Quota neve superiore ai 1600/1800 metri".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.