Massimo Galli: "Sono un menagramo? Chiusure per 4 settimane"

Massimo Galli torna a chiedere maggior rigore per contrastare il virus: per il primario del Sacco, con le varianti è necessario tornare al lockdown

Massimo Galli non ci sta e insiste. La preoccupazione del primario del reparto di malattie infettive all'ospedale Sacco di Milano è in aumento. Le varianti si stanno diffondendo con rapidità, quella inglese diverrà a breve prevalente e nel frattempo anche le altre iniziano a emergere dalle analisi effettuate nei laboratori. Per Galli, l'Italia si troverebbe in una sorta di quiete instabile prima di una tempesta, che arriverà se non vengono prese misure maggiormente coercitive per la diffusione del coronavirus. Intervistato da Il Messaggero, il primario non ci sta a passare per allarmista: "Io parlo sempre a ragion veduta, dico che ci sono le varianti e mi rispondono che sono un menagramo. Mi fate fare sempre la figura della Cassandra, come se a me facesse piacere".

Il primario del Sacco di Milano è uno degli esperti più votati al rigore nel contenimento del coronavirus. Certo non è l'unico, perché anche Andrea Crisanti di recente ha confermato le parole del decano di malattie infettive dell'ospedale lombardo, al contrario di altri medici come Matteo Bassetti che, invece, considerano non necessario aumentare le misure fino al lockdown. "Che io sia preoccupato è evidente. Che la tendenza sia cambiata, in senso negativo, è altrettanto evidente. La ripartenza del contagio in buona parte l'effetto della variante. E non solo di quella inglese. A Viggiù è stata trovata anche quella scozzese", ha spiegato Galli a Il Messaggero. Il tema varianti è un argomento molto caldo e per il primario è cruciale prenderlo in considerazione in maniera seria per fermare l'onda lunga di uno tsunami che si intravede all'orizzonte: "Se la variante inglese, come probabile, si sta affermando e ha una velocità di trasmissione del 40 per cento più alta, ora c'è da aspettarsi un incremento notevole. E le ricordo che abbiamo avuto i fine settimana in giallo e questo non ci ha aiutato".

Massimo Galli è concorde con Walter Ricciardi, che una settimana fa ha spaventato l'Italia con la sua richiesta di lockdown duro e totale, come a marzo, "per il tempo necessario". Il primario del Sacco di Milano, alla luce del nuovo scenario epidemiologico, infatti, boccia il sistema dei colori, lento e farraginoso in un momento in cui è necessario essere rapidi e snelli: "Purtroppo i casi di oggi sono i casi di oggi e influiranno troppo tardi sulle nuove misure determinate dai colori. Quando sei con un Rt attorno a 1, un po' di più o un po' di meno, non sei in sicurezza. La dico in un altro modo: a fare l'agenda è ancora il virus, invece noi speravamo di dettarla noi. Il virus decide per noi".

Per il momento è stato deciso di creare nel Paese zone rosse circoscritte, non dure come accadde esattamente un anno fa a Cologno ma con maggiore libertà di movimento. I contagi nel Paese da qualche settimana si mantengono stabili e non è un buon segno: "Mi sembra che tutti i dati vadano nella direzione dell'incremento dei nuovi casi. C'è chi vorrebbe mettere la museruola ai virologi, ma per onestà intellettuale e per la competenza specifica non posso che ribadire che la situazione è in peggioramento. Rischi sempre di essere messo in croce come è successo al collega Ricciardi. C'è quella determinata parola che non si può pronunciare e che invece ora servirebbe".

Per evitare polemiche, a differenza del suo collega, Massimo Galli non rinuncia mai la parola lockdown ma a quella si riferisce quando parla di "chiusure per 3-4 settimane", che non devono però essere l'unica misura. "Serve anche mostrare alla gente che si sta vaccinando velocemente. Il fatto che oggi manchino le dosi è un problema. Bisogna anche puntare sulla produzione in Italia dei vaccini su licenza, perché è prevedibile che la campagna di immunizzazione andrà ripetuta per diversi anni", ha spiegato Massimo Galli, secondo il quale è necessario che tutti i Paesi ricevano il vaccino, perché solo così si sconfiggerà davvero il virus.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

gigi0000

Dom, 21/02/2021 - 10:55

Galli sarà anche un menagramo, ma poi ci azzecca. Tutti i furbastri contrari, fanno figure da piccioni, malgrado la loro abilità di girare la frittata.

Ritratto di .£'AMMUCCHIATA..

.£'AMMUCCHIATA..

Dom, 21/02/2021 - 10:56

bene, TUTTI a mangiare a casa di galli

Ritratto di Smax

Smax

Dom, 21/02/2021 - 11:07

Ma lo vogliamo spegnere questo? Tagliategli lo stipendio ad ogni lockdown. Par condicio.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 21/02/2021 - 11:13

Eh basta con questo cialtrone che sarà anche un primario ma non sa neppure cosa c'è nei suoi reparti. La smetta di pontificare, non richiesto e vada a lavorare veramente non con la lingua.

marzo94

Dom, 21/02/2021 - 11:13

Individuo odioso ed infausto.

Ritratto di asimon

asimon

Dom, 21/02/2021 - 11:15

Massimo Galli: nelle prime apparizioni in tv sembravi un nonno saggio esperto e simpatico, ora invece non ti si può più vedere, fai venire la nausea. Basta tv...vai a lavorare nei reparti!!

Iacobellig

Dom, 21/02/2021 - 11:25

Sei stato smentito più volte, fai solo terrorismo alla Speranza maniera, taci e non parlare più pubblicamente. Impedire a questo soggetto di non parlare in pubblico ai cittadini, male le TV che lo invitano.

ST6

Dom, 21/02/2021 - 11:37

Vedremo chi ha le palle (di vetro) più grosse, tra questi indovini della virologia come Galli e Bassetti che fanno pronostici calcistici sui giornalini. Scontro tra TitAni

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 21/02/2021 - 11:54

Ci vogliamo mettere in testa che il Paese sta andando in rovina completamente?

Slomb

Dom, 21/02/2021 - 11:54

gigi0000 ma azzecca cosa?? Questo vecchio strapagato dai poteri forti che vogliono l'Italia rasa al suolo! In Russia sarebbe già stato spedito ai lavori forzati! Solo in Italia questi individui possono parlare impunemente!

cgf

Dom, 21/02/2021 - 11:54

se si occupasse di quanto è stato incaricato, non sarebbe smentito dai suoi stessi collaboratori, pardon, lui li chiama sottoposto. In un'azienda privata sarebbe già stato allontanato o, come nuova mansione, controllare tutti i programmi TV e fare il report giornaliero.

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 21/02/2021 - 11:56

L’Italia è ormai fallita e Draghi è qui per spengere la luce.

SemprePiùBasito

Dom, 21/02/2021 - 12:33

Quest'uomo mi sembra i vecchi baroni della medicina, grandi titoli professionalità zero. Mi sembra uno di quei sessantottini del sei politico. Invece di fare a gara con gli altri perchè invece non si mettono a lavorare seriamente? Perchè come la stragrande maggioranza di qua e di sinistri, grandi parole ma niente fatti.

agosvac

Dom, 21/02/2021 - 12:34

Certo che se si chiudesse in massima sicurezza questo professore almeno non lo sentiremmo più e , di sicuro, tutti starebbero meglio. Per chi dice che sarà menagramo ma non sbaglia mai faccio notare che, al contrario , è più quando sbaglia che quando ha ragione. Non per niente è il suo stesso ospedale a smentirlo.

Mariottoilritorno

Dom, 21/02/2021 - 12:43

no non sei un menagramo ma un anziano che la sua vita l'ha fatta e ha il suo stipendio a fine mese se permetti chi è giovane o chi vorrebbe costruirsi un futuro preferisce rischiare che finire in miseria o passare la vita a vegetare in cattività

Triatec

Dom, 21/02/2021 - 13:00

Forse Galli si ispira al Chiàrchiaro (Pirandello) e cerca di ottenere una patente di iettatore per poi essere pagato per evitare i suoi malefici.

Ritratto di tangarone

tangarone

Dom, 21/02/2021 - 13:08

Visto che il signor Galli, così come altri virologi che si vedono in TV, si suppone siano i migliori nel loro campo, e visto che ormai da un anno uno dice il contrario dell'altro, uno contro l'altro, tutti contro tutti, allora, quando noi andiamo da un normale specialista per problemi o controlli... in che mani siamo?

Ritratto di tangarone

tangarone

Dom, 21/02/2021 - 13:09

ADDENDUM. A mio parere la preoccupazione principale di certi personaggi non è il virus, ma il terrore di non apparire più in TV

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 21/02/2021 - 13:18

NON SEI UN MEGALOMANE AMMALATO DI VISIBILITA' IN TV ANCHE POCO COMPETENTE: SAREBBE MEGLIO ANDASSI IN PENSIONE !

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 21/02/2021 - 13:20

Ohibò! Quindi saremmo noi a fargli fare la parte della Cassandra e non lui con le sue previsioni nefaste? Questa è proprio bella! La colpa è sempre degli altri! Ma sarà un sinistro per caso? E la smetta con le minacce di lockdown...

jaguar

Dom, 21/02/2021 - 13:21

Potrebbero scritturarlo come iettatore in un famoso programma tv.

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Dom, 21/02/2021 - 13:28

Ma questo iettatore sinistroide quando finisce di romperci i cosiddetti? In pensione ai giardinetti con lo scafandro!

Rcorvaglia230

Dom, 21/02/2021 - 15:20

beh! ma siccome sino ad ora , purtroppo, le previsioni di questo signore, inviso alla stragrande maggioranza dei commentatori, i quali senza titolo ragliano, sono realtà, occorrerebbe del buon senso ed un pò di civile comportamento per venir fuori da questa tremenda realtà. No-vax No-covid vanno perseguiti, gente pericolosissima che andrebbe perseguita per legge.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 21/02/2021 - 15:29

Da un lato si sente parlare di chiusura a tempo indeterminato e vaccinazione a tappeto, il tutto volto a raggiungere l'"immunita' di gregge". Dall'altro, quasi gli stessi individui ed organizzazioni strepitano di continue mutazioni del virus, alcune al difuori del suppposto effetto dei vaccini, per non parlare di quelli che sostengono che l'immunita' cosi' ottenuta sia di cosi' breve durata da richiedere una vaccinazione annuale come nelle normali influenze... L'unico risultato che certamente si ottiene e' quello di aumentare il numero di quanti se ne fregano e MANDANO VOLENTIERI A QUEL PAESE GLI UNI, GLI ALTRI, E I TERRORISTI PSICOLOGICI BIPARTISAN!! "Sul pajon de la caserma requieneterna..."

Daniele Sanson

Dom, 21/02/2021 - 15:45

Questo “ personaggio “ é pericoloso ma piú pericoloso é il politico che lo ascolta e non si assume alcuna responsabilitá sull’impatto sociale che le chiusure impongono al cittadino , peggio ancora il politico non capisce che per curare la pianta cominci potando o tagliando i rami malati e non tagliando le radici che equivale ad un lockdown perché così uccidi la malattia ma anche la pianta cioé i cittadini . DaniSan

bernardo47

Dom, 21/02/2021 - 15:48

Temo davvero che il Prof. Galli abbia ragione.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 21/02/2021 - 15:54

E se hai tanta paura di prenderti qualcosa,invece di scaricare sugli altri le cause delle tue paure, PRENDITI TU CURA DI TE STESSO,GIRA CON UN COSTUME DA PALOMBARO, DA ASTRONAUTA, E ORGANIZZA UNA CAMERA STAGNA DAVANTI ALLA TUA PORTA DI CASA!

Calmapiatta

Dom, 21/02/2021 - 16:11

Io proporrei di chiudere per 3, no anzi 6 mesi.... Così stiamo più sicuri. Invece di chiacchierare perché non attrezzate la sanità nazionale a far fronte al virus... Ah, già quella è cosa più difficile e complessa, che non lascia spazi per comparate TV e interviste.

Fjr

Dom, 21/02/2021 - 16:19

Crisanti e Galli come Tango & Cash ,Cash& Tango

Rcorvaglia230

Dom, 21/02/2021 - 16:31

forse il prof. Gallo sarà un menagramo, ma sicuramente le sue previsioni sono anche frutto della conoscenza di come si comporta la gente. Basta vedere cosa sta succedendo in questo momento a San Siro, fuori dallo stadio per la partita Milan-Inter e non c'è bisogno di essere esperti virologi per capire che i contagi rischiano di incrementarsi a dismisura.

bernardo47

Dom, 21/02/2021 - 16:31

coraggio Prof. lasci perdere quelli che fingono di non capire. Lo sanno tutti che purtroppo Lei ha ragione.

zagor1963

Dom, 21/02/2021 - 17:05

galli ormai appare solo in tv e sui giornali sembra di sentire bill gates che aveva predetto tutto. Perchè non vengono fatti parlare scienziati, professori, virologi che sono scettici sui vaccini o contrari dando spiegazioni scientifiche , invece non c'è contraddittorio siamo in un regime sanitario. Qualcuni parli meno e lavori di +

Cosean

Dom, 21/02/2021 - 17:09

Poche Storie! Quando son venute fuori le varianti, la borsa è scesa. Guardate come indirizzano il denaro gli Italiani, non quello che vogliono farvi sapere! Se ascoltate Galli... avreste qualche miglia di euro in più. SVEGLIA!!!!

bernardo47

Dom, 21/02/2021 - 17:39

Galli ha ragione...siamo gia' a 100000 morti,per chi ancora non se ne fosse accorto! Serve grande prudenza!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 21/02/2021 - 17:44

va bene. gli stipendi agli italiani li paga lui

anfo

Dom, 21/02/2021 - 17:45

Gigi quattropalle, bernardo47 e sostenitori vari del personaggio, continuate pure a stare murati in casa magari con la mascherina!

anfo

Dom, 21/02/2021 - 17:49

Cosean si forse è meglio come broker che come medico.

Cosean

Lun, 22/02/2021 - 10:33

anfo Dom, 21/02/2021 - 17:49 Il broker è quello che agisce, ascoltando in questo caso, il Medico. Se il Medico non è bravo, il broker non lo ascolta. Ti ripeto! Guarda cosa fanno in borsa gli italiani intelligenti!

buonaparte

Lun, 22/02/2021 - 13:36

proff galli li ha visti i dati? essere positivi non vuol dire nulla e spesso puo essere una cosa buona perchè molte di quelle persone risultate positive si sono fatti gli anticorpi come si vede dai test. chi si ammala con la polmonite interstiziale che puo portare alla morte sono vecchi e malati per tutti gli altri in discrete condizioni fisiche se la cavano bene-QUINDI IL LOCKDOWN LO FACCIIANO SOLO I VECCHI ED AMMALATI COME ME. IO PER MIE PATOLOGIE FACCIO DA 5 ANNI UN MIO PERSONALE LOCKDOWN STANDO ATTENTO AD AVERE IL MINIMO DI SOCIALITà ANCHE IN CASA PERCHè NON POSSO PRENDERE INFEZIONI. PURTROPPO VEDO I MIEI COLLEGHI DI SVENTURA CONDURRE VITA NORMALE PERCHè A LORO DIRE NE HANNO DIRITTO- ALCUNI DI LORO HANNO PAGATO COSTANDO A TUTTI UN SACCO DI SOLDI ED ALCUNI LA VITA., CHE IL LOCKDOWN LO FACCIANO SOLO VECCHI E MALATI..