Mattarella: "Senza senso comunità si arriva alla violenza"

Durante la consegna delle onorificenze a 30 cittadini per l'impegno civile, Mattarella ha lanciato un messaggio: "L’Italia ha bisogno di sentirsi comunità"

Mattarella: "Senza senso comunità si arriva alla violenza"

Dopo i fatti di Macerata arrivano le parole del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Durante la consegna delle onorificenze a 30 cittadini per l'impegno civile, il Capo dello Stato ha lanciato un messaggio che ai più è apparso legato proprio alla sparataoria in le Marche. "L’Italia ha bisogno di sentirsi comunità, senza diffidenza. La mancanza di senso di comunità porta a diffidenza, intolleranza e a volte alla violenza", ha affermato il presidente della Repubblica.

Poi il Capo dello Stato sottolinea l'importanza del senso di comunità e afferma: "Non mi stanco mai di sottolineare come il nostro Paese abbia bisogno di sentirsi una comunità di vita in cui tutti siamo legati da sorte comune e in cui si vive insieme agli altri, non con diffidenza ma con gli altri, vivendo insieme". Poi ha aggiunto: "Il senso del bene comune è fondamentale". Infine rivolegndosi a chi ha ricevuto il premio per l'impegno civile, Mattarella ha affermato: "Rappresentate tanti altri, la parte importante del nostro Paese, bello per la sua arte ma soprattutto per la qualità della sua gente che sa esprimere iniziative e comportamenti quali quelli che voi avete messo in campo".

Commenti