Meteo, Natale con l'anticiclone: bel tempo in tutto lo Stivale

Settimana di fine anno con ottime condizioni meteo in tutto lo Stivale, salvo lievi disturbi sparsi al Sud, in Calabria e Sicilia

Natale col bel tempo. Niente neve, ma un gran sole. Saranno feste di Natale e di Capodanno all'insegna di ottime condizioni meteo – salvo lievi disturbi sparsi al Meridione – in tutta la Penisola. La fase di intenso maltempo degli ultimi due giorni sta ormai finendo e, infatti, nella prossima settimana la grande protagonista del tempo sarà l'alta pressione. Nella giornata di ieri, gli esperti del team del sito www.iLMeteo.it hanno informato che lunedì 23 forti venti di Maestrale avrebbero ancora alcuni danni e intense mareggiate soprattutto sul basso Tirreno dove il mare si è ingrossato e le raffiche del vento hanno raggiunto anche i 130 km/h. Le piogge hanno interessato soprattutto soltanto la Calabria e la Sicilia Nordorientale, altrove è stato il sole a dominare e a fare la voce del padrone.

Dalla Vigilia a Natale fino a Santo Stefano il bel tempo sarà prevalente con sole quasi ovunque. Da segnalare soltanto la formazione di qualche nebbia o foschia densa sulle coste friulane, sulla Pianura Padana e sulla Toscana e inoltre occasionali, ma temporanei annuvolamenti.

Il team de ilMeteo.it comunica che tra venerdì 27 e sabato 28 l'innalzamento dell'anticiclone verso latitudini più settentrionali favorirà l'arrivo di aria più fredda dai Balcani. Le immediate conseguenze si faranno sentire soprattutto sulle temperature che scenderanno nei valori notturni andando sottozero al Nord e in quelli diurni che scenderanno sotto la media sulle regioni adriatiche centro-meridionali e al Sud. In anteprima il team annuncia inoltre una possibile e nuova irruzione di aria fredda, questa volta dal Polo Nord, prevista per il giorno di Capodanno.

Con la Vigilia di Natale un grande anticiclone di matrice subtropicale inizierà ad avanzare inesorabilmente sull'Italia. Esso garantirà bel tempo prevalente, ma lascerà indifeso, almeno temporaneamente, il lato adriatico del Centro-Sud. Lo fa sapere sempre iLMeteo.it spiegando che fino al giorno di Santo Stefano il tempo sarà stabile, ampiamente soleggiato e con qualche nube sparsa al Sud. Da segnalare salamente qualche pioggia, il giorno di Natale, tra Calabria e Sicilia.

Nei giorni successivi il grande anticiclone delle feste continuerà a proteggere il nostro Paese, ma subirà un debole attacco nel corso dell'ultimo weekend dell'anno. Il team de iLMeteo.it avvisa che sabato 28 correnti più fredde di origine polare si tufferanno sull'Adriatico centro-meridionale facendo calare le temperature su questo settore di 5-6°C (andranno sotto la media del periodo). Questa irruzione fredda non porterà particolari conseguenze sotto l'aspetto delle precipitazioni.

Sul resto d'Italia continuerà il bel tempo, ma con il ritorno della nebbia al Nord. Le temperature, a parte il calo, rimarranno sopra la media di parecchi gradi. IlMeteo.it infine annuncia ancora tempo stabile e soleggiato anche per l'ultimo dell'anno e il giorno di Capodanno.