Milano, investe con lo scooter una bimba e scappa: denunciato imprenditore 65enne

Un uomo di 65 anni ha travolto con la sua moto una bambina di 4 anni ed è scappato: la polizia è riuscita a rintracciarlo. Guidava senza patente e assicurazione

Milano, investe con lo scooter una bimba e scappa: denunciato imprenditore 65enne

Un imprenditore di 65 anni ha investito ieri pomeriggio intorno alle 16 a Milano una bambina di 4 anni che attraversava la strada insieme alla nonna sulle strisce pedonali.

L'episodio è accaduto in via Imbonati nella periferia Nord del capoluogo lombardo e nelle immagini delle telecamere di sicurezza del comune si vede una macchina ferma per fare attraversare la strada alle due. Un grosso scooter, però, sorpassa l'auto e senza guardare investe la piccola che cade a terra (guarda il video).

L'uomo alla guida si ferma un attimo ma riparte immediatamente con la moto. Qualche ora dopo è stato riconosciuto e fermato dalla Squadra interventi speciali della polizia locale. Si tratta di un imprenditore 65enne che viaggiava senza patente perché revocata e senza assicurazione.

La bimba sta bene ma è stata ugualmente portarta in ospedle in codice verde. Come riporta il Corriere della Sera il comandante della polizia Antonio Barbato ha commentato così la vicenda: "Le indagini della Polizia locale e la collaborazione dei cittadini hanno permesso di rintracciare l’uomo nel giro di poche ore. Si conferma un tasso altissimo, che sfiora il 90 per cento, di individuazione di chi non si ferma dopo un incidente. Prestare soccorso è sempre e comunque la scelta più giusta".

Il 65enne è stato denunciato a piede libero, gli è stato sequestrato il veicolo e gli sono state comminate sette diverse infrazioni per violazione del codice della strada.

Commenti