Milano, nordafricano aggredisce e ferisce 2 persone al Mc Donald's

Si è innervosito perché gli era caduto dalle mani il vassoio col cibo

Milano, nordafricano aggredisce e ferisce 2 persone al Mc Donald's

Un nordafricano ubriaco, innervositosi perché gli era caduto dalle mani il vassoio con il cibo appena acquistato, ha aggredito con una bottiglia di vetro all'interno del McDonald's di via Farini, a Milano, l'addetto alla sicurezza e un cliente senegalese. Le due persone sono state trasportate in codice giallo all'ospedale Niguarda per ferite alla testa e al collo. È accaduto nelle prime ore del mattino, verso le 5. L'uomo, che ha tra i 25 e i 30 anni, visibilmente ubriaco ha fatto cadere il vassoio che teneva nelle mani e poi se l'è presa con i clienti che erano presenti nel locale. Quando è intervenuto l'addetto alla sicurezza, l'ha colpito con una bottiglia alla testa. E con la bottiglia rotta ha poi ferito al collo un altro cliente intervenuto per cercare di fermarlo. Quando sul posto sono arrivati gli agenti delle volanti, l'uomo era già scappato.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti