È morto l'artista Christo

L'artista è scomparso a New York all'età di 84 anni per cause naturali. Sua l'opera The Floating Piers sul Lago d'Iseo

È morto l'artista Christo

A 84 anni è morto Christo, l'artista diventato famoso nel nostro Paese per aver realizzato l'installazione galleggiante sul Lago d'Iseo. A darne l'annuncio è stata la pagina Christo and Jeanne-Claude Official, che rappresentava l'artista sul popolare socoal-network. Non sono state rese note particolari patologie per l'artista, che domenica 31 maggio sarebbe morto per cause naturali nella sua casa di New York.

Nacque in Bulgaria nel 1935 ma poco più che ventenne decise di lasciare il suo Paese Natale per seguire la sua ispirazione artistica. Prima Praga, poi Vienna e Ginevra, Christo ha perseguito la sua arte fino a raggiungere Parigi, dove ha conosciuto Jeanne-Claude Denat de Guillebon, la donna che sarebbe diventata la sua donna per la vita. Uniti nel lavoro e nella vita privata, i due crearono un legame indissoluibile, che ha dato vita a tantissime opere d'arte diventate famose in tutto il mondo in oltre mezzo secolo di attività. Jeanne-Claude Denat de Guillebon è morta nel 2009 ma Christo ha continuato a portare avanti la sua opera e il suo lavoro, realizzando ancora nuove installazioni che hanno fatto parlare il mondo. L'ultima tappa del suo viaggio itinerante nel mondo è stata New York, dove Christo si trasferì 56 anni fa e dove decise di vivere la sua vita. La Grande Mela era il luogo perfetto per stimolare la sua creatività, qui Christo ha trovato la sua dimensione ideale, fino all'ultimo giorno della sua vita.

"Christo ha vissuto al massimo la sua vita, non solo sognando ciò che sembrava impossibile ma realizzandolo - si legge nell'annuncio - Le opere d'arte di Christo e Jeanne-Claude hanno riunito le persone nelle esperienze condivise in tutto il mondo, e il loro lavoro continua a vivere nei nostri cuori e nei nostri ricordi", si legge nel post in cui si annuncia la morte dell'artista. La notizia si è diffusa rapidamente, in linea con l'eco che le sue opere hanno sempre avuto. The Floating Piers è stata un'installazione monumentale che ha avuto un grande successo nel nostro Paese.. La passerella gialla sul Lago d'Iseo ha incrementato esponenzialmente il flusso turistico di quell'area, attirando milioni di persone incuriosite da quella particolare concezione di passeggiata sull'acqua. "In una lettera del 1958 Christo scrisse: 'La bellezza, la scienza e l'arte trionfo sempre.' Teniamo presenti queste parole oggi", conclude il post della pagina Facebook, che in pochi minuti ha raggiunto centinaia di migliaia di persone.

Commenti