Cronache

Muore in viaggio di nozze: ictus in spiaggia

Il 33enne si chiamava Andrea Ghislotti: è stato stroncato da un ictus mentre era in viaggio di nozze con la neo moglie, sposata una settimana fa

Muore in viaggio di nozze: ictus in spiaggia

Stroncato da un ictus, a soli 33 anni, mentre era in viaggio di nozze. Un destino crudele quello che ha travolto Andrea Ghislotti, imprenditore agricolo di Ghisalba, in provincia di Bergamo, che si è accasciato in spiaggia sotto gli occhi della giovane moglie. I due erano convolati a nozze appena una settimana fa e avevano appena cominciato la luna di miele.

Il dramma

Una tragedia inspiegabile che ha sconvolto la piccola comunità di Ghisalba, nella Bassa Bergamasca, dove Andrea era molto conosciuto. Stando a quanto si apprende dal Corriere della Sera, il 33enne si trovava in spiaggia a Cala Sabina, in Sardegna, con la neo consorte, Elena Radavelli, sposata sabato 3 luglio nella chiesa di Martinengo (Bergamo).

Secondo il racconto di alcuni testimoni, il ragazzo avrebbe accusato un malore improvviso salvo poi cadere al suolo senza più risvegliarsi. A prestare immediato soccorso sono state alcune infermiere libere dal servizio e diversi bagnanti. Subito dopo, sono arrivati sul posto gli uomini della Guardia Costiera di Golfo Aranci e i medici del 118. Ma nonostante il prodigarsi dei soccorritori per il 33enne non c'è stato nulla da fare.

Morto per ictus

Sulla spiaggia è atterrato anche l'elisoccorso dell'ospedale di Olbia ma invano. A quanto si apprende, il 33enne sarebbe morto per un ictus. Il magistrato della Procura di Tempio Pausania ha disposto la restituzione della salma ai familiari che sono atterrati ad Olbia proprio in queste ore.

Andrea Ghislotti era molto conosciuto nella Bassa Bergamasca dove gestiva, insieme ad altri familiari, la "Società agricola Ager dei fratelli Ghislotti". La salma rientrà domani mentre i funerali si svolgeranno sabato pomeriggio.

La notizia della morte prematura ha raggiunto subito la piccola cittadina di Ghisalba. "Cari amici certo che la vita è proprio strana. - scrive un conoscente del giovane sulla bacheca sociale Gruppo Alpini Martinengo - Sabato ho postato un giorno felice di allegria perché finalmente il nostro coro aveva fatto la sua apparizione dopo un lungo periodo di pandemia, x festeggiare il matrimonio della figlia del nostro amico Mauro, è stato tutto bello una di quelle giornate fantastiche da non dimenticare, oggi tutto è capitolato con la triste notizia che lo sposo Andrea in luna di miele con la dolce Elena è andato avanti, inconcepibile da non credere, fatalità destino maledetto, non lo so.

Siamo vicini prima di tutto alla famiglia Ghislotti e ai nostri amici Mauro e Giovanna, a nome mio e del gruppo Alpini di Martinengo facciamo le più sentite condoglianze, e un abbraccio forte forte a Elena. Ciao Andrea che la terra ti sia lieve".

Commenti