Musei, è record di visitatori: sono oltre 50 milioni nel 2017

Circa un terzo dei visitatori si sono concentrati tra Pompei, Paestum, Colosseo e tra Uffizi, Accademia di Firenze e Castel Sant'Angelo

Musei, è record di visitatori: sono oltre 50 milioni nel 2017

"I dati definitivi del 2017 segnano il nuovo record per i musei italiani: superata la soglia dei 50 milioni di visitatori e incassi che sfiorano i 200 milioni di euro, con un incremento rispetto al 2016 di circa +5 milioni di visitatori e di +20 milioni di euro". Così il ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini presenta i dati dell'Ufficio statistica del Mibact sui risultati dei musei statali nel 2017. Colosseo al top, ottimi risultati nel Mezzogiorno.

"Il bilancio della riforma - prosegue Franceschini - è davvero eccezionale: dai 38 milioni del 2013 ai 50 milioni del 2017, i visitatori sono aumentati in quattro anni di circa 12 milioni (+31%) e gli incassi di circa 70 milioni di euro (+53%)". Francheschini afferma inoltre che l'Italia viaggia in controtendenza rispetto al resto d'Europa.

"Nel 2017 - conclude Franceschini - tutti i musei hanno registrato significativi tassi di crescita, ma il patrimonio archeologico è stato il più visitato: circa un terzo dei visitatori si sono concentrati tra Pompei, Paestum, Colosseo, Fori, Ostia Antica, Ercolano, l'Appia antica e i grandi musei nazionali come Napoli, Taranto, Venezia e Reggio Calabria e il Museo nazionale romano".

Commenti